+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

La prossima frontiera - Estratto da "Il Miracolo della Medicina Rigenerativa"

di Elisa Lottor 1 anno fa


La prossima frontiera - Estratto da "Il Miracolo della Medicina Rigenerativa"

Leggi l'introduzione del libro "Il Miracolo della Medicina Rigenerativa" di Elisa Lottor

Numerosi testi presentano la Fonte della giovinezza con tratti mitici, leggendari e perfino miracolosi. In effetti, la Fonte sembra trovarsi in uno spazio al di là delle nostre vite quotidiane, in un mondo di fantasia e fede.

Se ripercorressimo a ritroso le storie della Fonte fino alle sue radici, non ci sorprenderemmo di vederla emergere dagli abissi dell’immaginazione umana, una disperata fantasia di far fronte all’implacabile declino del corpo. Tuttavia, sebbene l’eterna giovinezza e la vita eterna siano del tutto immaginari, i prossimi capitoli dimostreranno che il ringiovanimento biologico è ampiamente alla nostra portata.

Sia che desideriamo conservare la salute sia che aneliamo alla vitalità della giovinezza, la medicina rigenerativa propone soluzioni salubri, olistiche e naturali efficaci contro lo scorrere del tempo.

Prima di cercare una soluzione, dobbiamo considerare il problema: l’invecchiamento. Da un punto di vista scientifico, l’invecchiamento comincia alla nascita. È il processo continuo di sviluppo e degenerazione del corpo e della mente. Tempo, gravità, ambiente, stress: ognuno di essi danneggia il corpo e ci spinge decisamente verso la morte. Ciò nondimeno, il corpo non accetta passivamente la degenerazione e la morte: da tagli e contusioni a raffreddori e infezioni, il corpo guarisce e protegge se stesso grazie alla rigenerazione cellulare e al sistema immunitario.

Ora, estendendo questo processo naturale di guarigione a una più ampia teoria medica, se il corpo guarisce e rigenera naturalmente se stesso, potrebbe anche essere in grado di contrastare il minuscolo ma persistente logorio cui le nostre cellule fanno fronte nel tempo.

Rinnovando e sostituendo le nostre cellule, con le giuste circostanze il nostro corpo potrebbe di fatto riportare indietro l’orologio biologico.

È qui che noi entriamo in gioco: se prestiamo attenzione al linguaggio del nostro corpo e ci forniamo le risorse migliori, il nostro corpo raggiunge senza dubbio il proprio pieno potenziale rigenerativo.

Contrariamente alla credenza popolare, la medicina rigenerativa non è una strategia anti-età. Non mira a rallentare o fermare il processo d’invecchiamento. La medicina rigenerativa punta a invertire il processo migliorando l’efficienza della nostra biochimica e le funzioni cellulari, con ciò promuovendo l’autoguarigione e il recupero.

Si può fare un parallelo con la capacità mentale: benché ognuno di noi abbia dei picchi propri nell’attività e funzionalità cerebrale, non sempre li raggiungiamo. Ma se comprendessimo completamente il cervello e il modo in cui memoria, logica e analisi funzionano, potremmo usare più potenza cerebrale in modo più efficiente. Allo stesso modo, quando cominciamo a comprendere intimamente il nostro corpo, ne aumentiamo la capacità di guarigione e recupero, nonché di ringiovanimento.

La medicina rigenerativa non si limita alla superficie: non si focalizza sulle apparenze, come la chirurgia plastica, o su sintomi esterni, come i farmaci. Non mira soltanto ad aumentare il numero di anni guadagnati, perché a cosa serve una vita più lunga senza energia personale e indipendenza? Piuttosto la medicina rigenerativa migliora la qualità della vita, donandoci più anni di libertà e felicità.

Come società stiamo affrontando un cambio di paradigma: mentre per i pazienti diventa più familiare la medicina alternativa e complementare, i medici stanno cominciando a comprendere che le pratiche mediche tradizionali spesso trascurano l’individuo. Mentre la medicina tradizionale mira a combattere la malattia, la medicina rigenerativa punta a trattare il paziente grazie all’implementazione di cambi generali di stili di vita.

La medicina rigenerativa usa la ricerca scientifica come uno strumento per comprendere meglio l’origine della nostra forza e debolezza: il corpo. A differenza della medicina tradizionale, la medicina rigenerativa non aspetta che la malattia si presenti. Piuttosto, adotta misure preventive affrontando la malattia alle sue vere radici. Cerca sempre una soluzione permanente facendo ricorso a composti naturali come vitamine, minerali, integratori nutraceutici, erbe, ormoni bioidentici, e alla non invasiva medicina energetica.

La medicina energetica si trova all’avamposto più avanzato della ricerca scientifica. Come disciplina medica e scientifica relativamente nuova, presta particolare attenzione a imbrigliare il potere delle cellule staminali così come alla naturale capacità rigenerativa del corpo per ripristinare la funzionalità di cellule, tessuti e organi compromessi.

Potreste averne già sentito parlare: gli scienziati stanno facendo sviluppare le cellule staminali in specifici tipi cellulari al fine di guarire, sostituire o perfino far ricrescere gli organi.

Per esempio, nel 2011 il marine diciannovenne Isaias Hernandez rischiò di perdere la gamba destra in Afghanistan a causa di un colpo di mortaio. Il danno muscolare alla coscia era così grave che normalmente avrebbe dovuto essere amputata. Invece, l’esercito americano investì 70 milioni di dollari in una procedura rigenerativa sperimentale che prevedeva il prelievo di ormoni della crescita da vesciche di maiale e il successivo impianto nella sua gamba. Questi ormoni hanno stimolato la rigenerazione di ciò che rimaneva del muscolo e alla fine, dopo le necessarie cure e riabilitazione, Hernandez ha avuto la sua gamba – e la sua vita – completamente recuperata.

Più di recente, nell’aprile 2013, a una neonata venuta alla luce senza la trachea è stato impiantato l’organo bioingegnerizzato in un ospedale dell’Illinois. Il dott. Paolo Macchinari, che ha sviluppato la tecnica, ha prelevato cellule staminali dal midollo della bambina, incubando artificialmente l’organo finché non è stato pronto al trapianto. Ciò le ha donato una nuova opportunità di vivere. La bambina è tuttora in vita e, sebbene potrebbe aver bisogno di nuovi interventi chirurgici mentre il suo corpo continua a svilupparsi, già il fatto che abbia la possibilità di crescere ha del miracoloso.

Innovazioni come queste rappresentano enormi passi avanti per la medicina rigenerativa. Perché, in conclusione, la medicina rigenerativa non incorpora prodotti artificiali che potrebbero scatenare imprevedibili reazioni fisiche, ma ambisce a guarire il corpo dall’interno.

Immaginate un futuro senza schiena e ginocchia doloranti, un futuro in cui sarà il corpo stesso a riparare le articolazioni logorate causa di artrite e infiammazione. Immaginate un futuro senza l’attesa infinita di un donatore d’organo, perché saremo in grado di far crescere pelle, ossa, fegato, reni e cuore nostri. Immaginate una fonte di guarigione per la cecità, la sordità e perfino la paralisi.

Aprite gli occhi: il futuro è qui.

Invecchiare è un processo naturale, ma sentirsi vecchi è una mera scelta. La nostra cassetta degli attrezzi medici non è mai stata tanto piena, versatile e prontamente disponibile. La nostra generazione può non solo godere di vite più lunghe, ma anche sperimentare vitalità, salute e benessere fino all’età più avanzata. Lungo tutto il corso delle nostre vite lavoriamo duramente per fare carriera, crescere i figli, mantenere un’intera famiglia.

Non ci meritiamo qualcosa di meglio invecchiando, quando abbiamo il tempo per goderci la vita con coloro che amiamo? Cosa ce lo impedisce?

Il segreto del cambiamento è focalizzare tutta l’energia non sullo scontro con il vecchio, bensì sulla costruzione del nuovo.
Socrate

Il Miracolo della Medicina Rigenerativa

Come invertire il processo d’invecchiamento in modo naturale

Elisa Lottor

(2)

Molte malattie e molti sintomi dell’invecchiamento sono il risultato di un’infiammazione generale, causata da cattiva alimentazione e da una carenza di sostanze nutritive fondamentali. Sfruttando i più recenti progressi della medicina, che si...

€ 15,90 € 15,11 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Elisa Lottor

Elisa Lottor, medico omeopata, è esperta di nutrizione, omeopatia e medicina energetica, con un particolare interesse per la medicina rigenerativa e la salute delle donne. Docente e consulente internazionale, svolge la professione di omeopata e nutrizionista da oltre 30 anni. Vive a...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su La prossima frontiera - Estratto da "Il Miracolo della Medicina Rigenerativa"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.