+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

La canapa, oro verde della nostra terra

1 mese fa

Articolo sponsorizzato
La canapa, oro verde della nostra terra

La canapa (Cannabis sativa L.) è una pianta originaria dell’Asia Centrale. I primi impieghi come fibra per la fabbricazione di tessuti risalgono a 5000-6000 anni fa. L’uso come medicinale è documentato da uno scritto dell’imperatore cinese Shen Nung, datato attorno al 2700 a.C. La coltivazione in Europa inizia nei primi secoli dopo Cristo e in Italia si sviluppa soprattutto nel periodo delle Repubbliche marinare. Fino alla prima metà del 900 l’Italia è stato il secondo produttore mondiale di canapa.

La cannabis è una pianta nobile che ha attraversato le epoche affiancando, sostenendo e soprattutto “proteggendo” gli uomini di ogni parte del pianeta. Veniva considerata pianta di protezione anche nel nostro paese, come riportato in un porticato sotto la Torre Scappi di Bologna, dove in un affresco è visibile la scritta “Panis vita, cannabis protectio, vinum laetitia”, ovvero: “Il pane è vita, la cannabis è protezione, il vino è gioia”. Protezione dai dolori e protezione connessa alla ricchezza; infatti in quell’epoca le ricchezze a Bologna derivavano in larga misura dal commercio della canapa. Questa pianta affonda le sue radici nella profonda cultura dei nostri avi, che l’hanno utilizzata per costruire le vele delle navi con cui hanno navigato alla scoperta del mondo e per produrre carta pregiatissima su cui tramandare il loro sapere.

Della canapa vengono apprezzate le diverse caratteristiche che l’hanno incoronata “oro verde” in moltissimi ambiti. Infatti oggi, il suo impiego va dalla bioedilizia al tessile, dalla produzione di carta e bio-plastica (utilizzando lo stelo, in particolare fibra e canapulo) all’ambito terapeutico (estraendo i principi attivi del fiore) fino a quello alimentare, date le preziose proprietà nutraceutiche del seme e dei suoi derivati principali, ovvero olio e farina.

E’ una pianta forte, tenace ed estremamente resistente, non necessita di pesticidi o fertilizzanti, richiede poca acqua ed ha un ciclo di vita che non depaupera il terreno, rendendo possibile svolgere più cicli produttivi. Non crea scarti poiché è utilizzabile in ogni sua parte, ed è in grado di ridurre l’inquinamento sia perché assorbe grandi quantità di anidride carbonica (un ettaro di canapa assorbe più CO2 di tre ettari di bosco), sia perché riesce con le sue radici sottili e profonde ad estrarre dal terreno le sostanze inquinanti.

Possibili utilizzi:

TESSILE

La canapa è la fibra naturale più resistente e duratura che esista, nonché la più ecologica: richiede un terzo dell’acqua e la metà del terreno rispetto al cotone.

I tessuti di canapa sono di altissima qualità: anallergici , estremamente resistenti, caldi in inverno e freschi in estate perché molto traspiranti, non assorbono odori e sono antisettici.

BIOEDILIZIA

Già da moltissimo tempo la canapa viene utilizzata in edilizia. Il basso impatto ambientale di una casa costruita in canapa, il sequestro di anidride carbonica delle coltivazioni, la capacità di isolamento termico che questa pianta è in grado di esplicare, nonché la filiera a km zero, rendono l’impiego della canapa la scelta più ecologica per realizzare edifici ed abitazioni. Da non sottovalutare la sua capacità ignifuga, di isolamento termo-acustico, la traspirabilità, nonché l’elasticità che rende questi edifici particolarmente adatti alle zone sismiche.

CARTA E PLASTICA

Per produrre lo stesso quantitativo di cellulosa che si ottiene dalla coltivazione di un ettaro di canapa in un ciclo di pochi mesi, servirebbe il legno che una foresta di 4 ettari produce in diversi anni. Anche la plastica di canapa è un’ecologica alternativa alla plastica normalmente in uso e risulta essere ugualmente resistente, oltre ad essere completamente biodegradabile e naturale.

COSMETICA

L’olio di semi di canapa è un prezioso cosmetico naturale dalle molteplici proprietà benefiche. Grazie alla presenza di vitamine B ed E, amminoacidi ed oligoelementi risulta idratante, emolliente, elasticizzante e riparatore. Ricco di Omega 3 e Omega 6. Si può utilizzare puro o aggiunto nella preparazione di creme idratanti, emollienti e lenitive, si può utilizzare sulla cute e sui capelli. Sul viso e sul cuoio capelluto svolge inoltre un’azione sebo regolatrice.

CANAPA ALIMENTARE

Le proprietà nutrizionali della Cannabis sativa la rendono un alimento ideale per prendersi cura del nostro benessere. Un consumo regolare di canapa infatti ci fornisce:

  • antiossidanti, che aiutano a prevenire l’invecchiamento e i danni cellulari;
  • vitamine, sali minerali (calcio, ferro, zinco, magnesio) utili per il benessere del nostro organismo;
  • acidi grassi essenziali come Omega 3, nel giusto rapporto con gli Omega 6, per prevenire e “spegnere” le infiammazioni dell’organismo;
  • fibre, che riducono l’indice glicemico del pasto aiutandoci a restare in linea ed in salute, oltre a favorire la regolarità intestinale;
  • proteine vegetali, complete di tutti gli amminoacidi essenziali. Questa caratteristica rende il consumo di canapa particolarmente indicato nelle diete a basso tenore di proteine animali, come le diete vegetariane e vegane.

SEMI DI CANAPA

I semi di canapa sono ricchi di sostanze nutritive! Ecco i principali motivi per cui includerli nella dieta quotidiana:

  • contengono circa 10 grammi di proteine ​​per porzione (2-3 cucchiaini), fornendo circa il 17% del fabbisogno giornaliero di assunzione (in base a una dieta media per adulti). Inoltre forniscono un profilo completo di aminoacidi (tutti e 9 quelli essenziali); ciò significa che è una fonte proteica completa;
  • sono una delle migliori fonti vegetali di acidi grassi omega: Omega 3 (in particolare l'acido alfa-linoleico , ALA) e Omega 6;
  • contengono grandi quantità di fibra, ottima per la salute dell'intestino: una porzione di semi di canapa fornisce circa il 5% del fabbisogno giornaliero di fibre alimentari.

OLIO DI SEMI DI CANAPA

L'olio di semi di canapa è il vero “oro verde” visto che contiene tutte le proprietà nutrizionali del seme e, utilizzato a crudo, è un gustoso condimento per gran parte dei cibi della tradizione italiana, in particolare per verdure, zuppe di cereali, legumi, ecc.

Viene estratto dalla molitura a freddo del seme che consente di lasciare inalterato il gusto e le proprietà.

Ha un gusto intenso e nocciolato e può essere utilizzato anche come integratore alimentare naturale assumendone un cucchiaio ogni mattina.

Ricco di antiossidanti, amminoacidi, vitamina E, vitamina B, oligoelementi e acidi grassi polinsaturi della serie omega 3 e omega 6, in particolare acido linoleico.

L’olio è inoltre un antinfiammatorio naturale che aiuta a sedare gli sfoghi della pelle: contiene infatti fitosterolo, che aiuta a migliorare la naturale capacità di autorigenerazione della pelle.

FARINA DI SEMI DI CANAPA

La farina si ottiene dalla macinazione del seme ed è ottima per la preparazione di prodotti da forno sia dolci che salati come pane, pizza, focacce, biscotti, torte nutrienti, sane e gustosissime. A livello nutrizionale questa farina ha un buon apporto di aminoacidi essenziali, un contenuto basso di calorie e alto di proteine, per cui particolarmente adatta in una dieta vegetariana o vegana. E’ una farina “naturalmente” senza glutine. Estremamente preziosa per il benessere del nostro organismo per l’apporto di acidi grassi polinsaturi omega 3 e omega 6, l’ alto contenuto di fibre e la presenza di sali minerali e di vitamina E.

Tornare ad un utilizzo di questa importante risorsa nei vari ambiti è un buon modo per prendersi cura di noi stessi e dell’ambiente che ci ospita.


Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi novità, sconti, promozioni speciali riservate e un premio di 50 punti spendibili sul sito.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su La canapa, oro verde della nostra terra

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI NSIIURR
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.