800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L'Amore visto da un Maestro-Sciamano

di Prem Antonino 2019 anni fa


L'Amore visto da un Maestro-Sciamano

Ti sei mai fermato veramente a riflettere sull’Amore?

Non sull’amore quello degli altri, dei film o dei grandi romanzi, non quello che luccica in qualche vetrina piena di cuori rossi, quando qualche moda tenta di renderlo commerciale. Non l’amore quello ‘fuori’…parlo dell’Amore dentro di te.

Quando è stata l’ultima volta in cui ti sei commosso? Quando l’ultima in cui ti sei fermato di fronte a qualcosa di veramente bello e ti sei permesso di goderne?

C’è un esercizio pratico che puoi provare proprio adesso, prima di continuare a leggere questo articolo, oppure più tardi, quando deciderai che è il momento giusto per te.

Scegli uno spazio comodo e familiare per te, dove e quando sai che non puoi essere disturbato. Fai dei respiri profondi, prova a chiudere gli occhi: immagina che la persona che ami di più, tuo padre o tua madre per esempio, ti dice che vai bene così come sei, che non c’è nulla di sbagliato in te, che tutto ciò che sei rappresenta la magia dell’amore e della vita.

Come ti senti? Prenditi tutto il tempo necessario per sentire la connessione con l’amore infinito che esiste ovunque, e lascia spazio a tutto quello che arriva a commuoverti.

Sei libero di sperimentare, anche se questa situazione è una delle poche in cui avere fretta è consigliabile. Perché si, c’è tempo; ma prima si comincia e più ne resta per vivere connessi al proprio cuore, e ti assicuro che ne vale la pena.

Lo sciamanesimo e le sue pratiche ancestrali, che mi sono state direttamente tramandate dai nativi, durante i periodi della mia vita in cui ho vissuto insieme a loro, possono aiutare anche te a fortificare o ritrovare la via del cuore. Ti invito a seguirmi in questo articolo per capire a che punto ti trovi tu, in questo preciso momento, rispetto all’Amore.

Tutto quello che scopriamo quando decidiamo di entrare in contatto con la parte inconscia di noi stessi è stupefacente; lo sciamanesimo è un sapere universale: i riti dei nativi si ritrovano in tutte le culture del mondo; le nostre stesse cellule contengono tutte le informazioni ancestrali che ci rendono parte del Tutto e Tutto nella parte.

Circa 40 mila anni fa i nostri fratelli sciamani viaggiavano tra i mondi altri in una rispettosa danza con madre natura, in armonia con il vento, la terra, con l’acqua e il fuoco; il ritmo eternamente scandito dal rincorrersi del sole, della luna e delle stagioni. Attraverso riti e cerimonie con piante sacre, oggetti di potere e strumenti di guarigione, lo sciamano accompagnava la persona in un processo di autosanazione per riportare ordine e armonia nella propria vita.

Oggi è possibile riscoprire tutto questo patrimonio e adattarlo alla vita moderna se, come me, sei convinto che la parte bella di noi sia senza confini e senti la voglia di recuperare questa connessione con il tuo cuore.

La Danza Sciamanica del Cuore, per esempio, è una delle profonde tecniche che puoi sperimentare camminando con noi attraverso “La via sciamanica del cuore”, la nostra via.

Quando avevo all’incirca 25 anni ho vissuto un periodo della mia vita con i nativi australiani, gli aborigeni, e da loro ho imparato questo antico rituale. E’ un rituale molto bello che radica a terra, rilassa la mente e conduce a riprendere contatto con il ritmo naturale del proprio cuore.

Puoi decidere ora di dedicare del tempo a te stesso e alle tue emozioni, permettendoti di cullare il tuo bambino interiore, troppo spesso intrappolato nelle corazze create dall’adulto che ti è stato imposto di diventare.

Per ognuno di noi si tratta di un unico cuore. Tu sei, qui e ora, quel bambino, tu sei quell’unico cuore.

Una volta tornato dall’Australia, ho praticato la danza del cuore per 21 giorni, sequenza di ripetizione necessaria, seguendo il Maestro Osho, per sperimentare i benefici di qualsiasi pratica.

Ho sentito il mio cuore aprirsi, ogni volta un po’ di più, e con lui anche molti spazi-tempi dove sono apparse tutte le mie paure. Mi sono sentito vulnerabile, bellamente vulnerabile, e più durava questa apertura, più entravo in contatto con la grande paura di fondo, la paura della morte, intesa come disgregazione dell'io.

Nella società attuale, a nessun adulto ben costruito piace sentirsi vulnerabile! Ciò che conta oggi, è fare, avere dei risultati predefiniti, in competizione costante e nel nome di una madre innaturale come l’attuale economia globale. Spesso, guarda caso, fuggendo proprio dal pensiero certo della morte.

Ogni uomo e ogni donna che voglia oggi essere rispettato non deve né mostrarsi né sentirsi vulnerabile. Anche tu hai ceduto all'addomesticamento pur di appartenere, perdendo fluidità nel vivere, gioia per le cose belle, fiducia in te stesso, negli altri, nella vita?

A molti di noi, da bambini, è successo di non sentirsi riconosciuti; eppure il tuo valore è immenso, in quanto essere umano. Vali per ciò che sei, comprese le tue fragilità, le tue ombre: tutto fa parte del gioco: l’ego, il bisogno dell’altro, la voglia di libertà.

Quando il centro energetico del cuore si apre e ti centri, tutte le ferite del passato ritornano in superficie, e questo spazio di vulnerabilità è l’unico in cui puoi incontrare te stesso e l’altro, dove puoi accogliere e lasciare andare, dove sei Amore.

In questo spazio puoi decidere di rimanere solo facendo una scelta, la scelta di essere autenticamente felice.

Amore e Felicità sono strettamente connessi tra loro e contemporaneamente connessi alla ricerca di ogni uomo che voglia dare un senso a questo viaggio sulla terra.

Spesso la nostra mente costruisce l’idea dell’Amore ma l’Amore non abita gli spazi della mente. E magari a un certo punto ti sei chiesto anche tu: è tutto qui? Come può essere tutto qui?

Hai mai pensato di vivere a cuore aperto, magari una relazione o un progetto lavorativo, e poi invece ti sei accorto che non era completamente così; che si trattava di un progetto della mente? Magari hai aderito con tutto il te stesso di quel momento, per poi accorgerti che hai solo rimandato la tua felicità.

Questa è la modalità della mente, dove la felicità rimane subordinata a qualche cosa di esterno a te, un bisogno, una falsa credenza o un pensiero limitante.

Al contrario, la modalità del cuore è quella che ti fa sentire felice ad ogni passo, quella in cui il tuo corpo risponde al richiamo della gioia, quella in cui il tuo obiettivo principale sei tu stesso, e la bellezza e la luce che puoi regalare agli altri attraverso tutto quello che fai.

Molte persone che incontro nel mio lavoro non conoscono la differenza tra le due modalità di vita possibili: vivere seguendo il cuore o vivere seguendo la mente. La differenza la fa proprio la tua felicità, la felicità è il metro che puoi usare per capire in quale delle due modalità ti trovi.

Quando ho praticato la danza del cuore, era arrivato per me il momento di andare alle origini, di ricordare, di riconnettermi con il mio cuore e ri-sentire nel mio stesso corpo cosa significa Amore. A costo di sentirmi vulnerabile? Sicuramente!

Amore e felicità sono un tuo diritto: può succederti improvvisamente di innamorarti e avere accesso alla magia dell’Amore, o puoi impegnarti con tutto te stesso in un percorso di disciplina.

Io ho scelto di vivere in questo spazio-tempo di vulnerabilità e compassione, l’unico dove l’incontro è autentico, dove non c'è giudizio ma accettazione. Puoi scegliere anche tu di riconnetterti al tuo cuore e al mio, se vorrai.

L’esistenza significa questo, dare il nostro sì alla vita significa questo, amare significa questo. Battito dopo battito.

La via sciamanica del cuore di Love Shaman Way può servirti per ri-aprire molti cassetti chiusi e dimenticati. Come quelli dei tuoi sogni di bambino, ricordi? Perché non affrettarti? perché rimandare ancora?

Un abbraccio, da cuore a cuore <3

prem Antonino


Prem Antonino è lo sciamano dell'Amore.  Operatore olistico Trainer Siaf, n. ER1125T-OP L. 4/2013. Esperto in sciamanesimo, master Reiki, maestro di yoga, insegnante certificato dei 7 riti tibetani, esperto di digiuno e alimentazione alternativa. Studioso e praticante della...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su L'Amore visto da un Maestro-Sciamano

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste