+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Introduzione alla Massoneria, spiegata dai suoi simboli

1 anno fa


Introduzione alla Massoneria, spiegata dai suoi simboli

Indice dei contenuti:

Prefazione

Questo libro si può considerare una sorta di "catechismo per apprendisti" che, in maniera semplice, è in grado di esplicare e rendere chiari i diversi precetti che stanno alla base del puro ideale massonico.

Io stesso me ne sono servito sin da quando, nel lontano 1978, fui iniziato alla Massoneria e l'ho consigliato a tutte le persone desiderose di approfondire l'argomento e di andare oltre al pregiudizio.

I quaderni di simbologia muratoria sono il frutto di incontri, convegni e seminari che il Grande Oriente d'Italia ha tenuto sin dagli anni settanta. Pur essendo inizialmente concepiti per chi fosse già inserito in ambito massonico, il valore di questa ricerca mi spinse a produrla in copia anastatica da tenere reperibile presso la mia Libreria Ecumenica e fruibile al pubblico.

Il simbolo è qui visto come uno strumento utile a percepire il valore dell'interpretazione la cui finalità è quella di accingersi al mondo massonico con una mentalità scevra dal preconcetto e dalla contaminazione di detrattori e personalità che hanno deviato un percorso che, invece, deve servire all'arricchimento dell'animo umano.

Primo elemento che ha contribuito al diffondersi della diffidenza è il perenne conflitto tra Chiesa e Massoneria; una diatriba nata del Settecento per puro interesse politico, quando il potere era organizzato in chiave monarchica.

La Massoneria è cosmopolita, ovvero indipendente da ogni istituzione terrena e fa riferimento unicamente alla ragione umana e alla natura, dominata dal Grande Architetto Universale. L'ideale che sostiene si basa sulla preminenza della fratellanza universale rispetto alla differenze sociali e territoriali tra stati e nazioni. Parliamo quindi di una società segreta soprannazionale e internazionale nella teoria e nella pratica. Da questo assunto possiamo capire quanto questa ideologia possa rivelarsi per taluni scomoda.

L'integralismo cattolico si basa sul Sillabo, l'elenco di proposizioni nelle quali Papa Pio IX condannò il liberalismo, il comunismo, l'ateismo e il socialismo. La Massoneria, invece, fu la prima ad aprire le porte a un vivere civile, senza bisogno di mediatori tra Dio e l'uomo.

René Guénon, esplicando il concetto di tradizione primordiale, affermava che esistono delle idee che si evolvono nel tempo ma che mantengono in maniera perenne la radice che le ha generate. Mi piace assimilare questo concetto all'evoluzione dell'ideale massonico.

Lo stesso Mazzini, nella sua opera I doveri dell'uomo, già nel 1859 affermava che l'origine dei nostri doveri sta in Dio e la sua scoperta progressiva, l'applicazione della sua legge, appartengono all'umanità. Dio esiste perché noi esistiamo. Dio vive nella nostra coscienza, nella coscienza dell'Umanità e nell'universo che ci circonda.

Calogero Falcone
(Fondatore della Loggia Avallon all'Oriente di Milano - biblioterapeuta)

Introduzione

I primi quattro "Quaderni di Simbologia Muratoria" sono il frutto di un lavoro di ricerca corale ed esoterica che il Grande Oriente d'Italia ha stimolato e patrocinato fin dal 18 dicembre 1976, data in cui si è cominciato il ciclo dei Seminari di studio svoltosi a Siena e in numerosi altri Orienti.

Affidati alla cura del Carissimo Fratello Ivan Mosca, Maestro Venerabile della R.-.L.-. "Monte Sion" di Roma, questi Seminari sono stati occasione di approfondimento della problematica esoterica ed iniziatica della nostra Istituzione, che può essere definita come la più ricca e valida nell'alveo della Tradizione Occidentale.

A Varese, come a Milano, a La Spezia, a Genova, a Ventimiglia o a Parma e ad Arezzo, i Fratelli hanno studiato quella base simbolica ed esoterica che tutti ci accomuna, non solo nel linguaggio o nella forma, ma nella esperimentazione della Iniziazione ricevuta e nello sforzo immane di renderne reali i valori virtuali.

Ogni volta si è cercato di proporre non un corpo dottrinario, ma semplici ipotesi di lavoro e nuovi stimoli intellettuali e formativi per aiutarci l'un l'altro "a specchio" e uniti in Catena fraterna a sollevare il velo delta Conoscenza di noi stessi e della realtà circostante.

Le tematiche hanno sempre fatto riferimento alla triplice problematica "chi siamo? da dove veniamo? dove andiamo?" nonché ai molteplici ma combinati significati che simboli, allegorie e rituali sottendono. E ogni volta si è avuto un arricchimento globale, uno stato di felicitazione interiore, che le parole non sono adatte a descrivere.

La propagazione di questi stimoli e di queste ricerche proseguirà instancabilmente perché l'interesse suscitato è andato al di là di ogni più rosea previsione e sempre nuovi Orienti chiedono di ospitare i Seminari.

Del pari, anche la pubblicazione di questi "Quaderni", per ora semplici dispense di appunti dei principali argomenti trattati, proseguirà ben oltre l'indagine sul Tempio, sul Gabinetto di Riflessione, sul Lavoro nei tre Gradi e sui compiti interiori dei Dignitari e Ufficiali di Loggia.

Il patrimonio di simboli che possediamo è una vera e propria miniera di quell'Oro spirituale al quale possiamo e dobbiamo attingere per il nostro e per l'altrui profitto. E la Massoneria italiana ha oggi un compito forse più arduo di quelli assunti in precedenti epoche: trasformare l'Uomo, fungere da officina di idee, essere da esempio e da punto di riferimento in una società che fa di tutto per non vedere la propria crisi.

Per riuscire a tanto - oggi come ieri - abbiamo un solo metodo, una sola possibilità, cioè tenere fede all'articolo 3 della nostra Costituzione che così sancisce: "La Comunione italiana... segue l'esoterismo nell'insegnamento ed il simbolismo nell'arte operativa".

IL GRAN SEGRETARIO
Spartaco Mennini

Premessa - Non può esistere un "manuale" dell'iniziato

Per divenire Iniziato:

  • ogni simbolo, ogni strumento, ogni canone, sono supporti atti a catalizzare, a sorreggere, a coadiuvare il lavoro interiore;
  • si deve indicare una propedeutica di lavori individuali e/o collettivi, composta di precetti, regole, modalità esecutive e tempi di attuazione.

La Massoneria è un'istituzione iniziatica che:

  • ignora la guida spirituale di un Maestro;
  • non si fonda su alcuna dottrina, ma tutte le abbraccia e le supera;
  • si propone come scuola tesa alla ricerca di una via illuminativa;
  • in quanto compresa nella dinamica della vita e, quindi, nel suo continuo divenire, non pone paradigmi, assiomi, dogmi, ma esige soltanto il sacrificio dei singoli componenti affinché questi si sforzino nella ricerca interiore alla scoperta di sé stessi e alla costituzione di sé stessi per compiere il lavoro di gruppo.

Gli strumenti dei quali si avvale la Massoneria per l'adempimento del Lavoro Murarono sono costituiti esclusivamente da: utensili - emblemi - allegorie - simboli - riti che vengono offerti come supporti alla interpretazione, alta meditazione e alla speculazione superiore dei Fratelli, per ottenere quella espansione di coscienza destinata a rendere reali i vari gradi dell'Iniziazione virtuale.

Nel lavoro di assimilazione degli utensili, emblemi, allegorie, simboli e riti, si può fruire dell'ausilio di istruttori, i quali sono in grado di dare utili indicazioni per indicazioni delle specifiche tecniche operative per averle già direttamente sperimentate.

L'operatività della Massoneria è fenomenologia di gruppo. Abbandonato l'individualismo, l'energia accumulata dal gruppo si manifesta nella Catena d'Unione. Da qui viene proiettata in un contesto cosmico a beneficio dell'Umanità.

Perché ciò possa avvenire è indispensabile che i singoli Fratelli non si limitino a un'adesione intellettuale e formale, ma vivano la Famiglia, penetrandone i simboli e assumendone il significato come modalità esistenziale:

NON BISOGNA APPARIRE, MA BISOGNA ESSERE

La via Muratoria, in quanto iniziatica, indirizza a risolvere la problematica:

"CHI SIAMO, DA DOVE VENIAMO, DOVE ANDIAMO?"

contribuendo in tal modo a liberare l'Uomo dalle angosce della vita e della morte.

La Massoneria spiegata dai suoi Simboli

Quaderni di simbologia muratoria

Autori Vari

La massoneria italiana ha oggi un compito forse più arduo di quelli assunti in precedenti epoche: trasformare l'uomo, fungere da fucina di idee, essere da esempio e da punto di riferimento in una società che fa di tutto per non vedere la propria...

€ 14,90 € 14,16 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Introduzione alla Massoneria, spiegata dai suoi simboli

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.