+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Introduzione alla Greenprint

di Marco Borges 1 anno fa


Introduzione alla Greenprint

Leggi un estratto da "Greenprint - La Dieta Vegetale" di Marco Borges e scopri come trasformare il tuo corpo, migliorare la tua salute, salvare il pianeta

Essenzialmente, il programma Greenprint è un piano per la trasformazione dello stato di salute. È anche lo schema di un'alimentazione a base di vegetali. E sì, è vegano, ma con una differenza. La dieta vegan non è per forza a base vegetale. Si può essere vegan e vivere di patatine, di brezel, di finti wurstel dentro un panino senza glutine: alimenti confezionati che sono altrettanto nocivi e insalubri di una dieta carnivora e che non sono parte di un puro approccio green.

Quando dico «vegetali» sto parlando di cibi che derivano da una pianta, non da un impianto, di una dieta costituita al 100% da gustosi alimenti che provengono dalla terra, di un apporto nutritivo che sarà apprezzato dall'organismo.

Il successo nell'adozione di questo stile di vita è determinato da alcuni fattori che si condizionano a vicenda. Se vorrete riuscire, per aggiudicarvi la migliore esistenza possibile, dovrete rifarvi alle due componenti chiave dell'approccio Greenprint: le 22 leggi del vivere vegetale e l'applicazione di queste leggi nella pratica.

Stai leggendo un estratto da

Greenprint - La Dieta Vegetale

Trasforma il tuo corpo, migliora la tua salute, salva il pianeta - Prefazione di Jay-Z e di Beyoncé

Marco Borges

Il programma per dimagrire, restare in salute e salvare il pianeta. Un vero programma a base vegetale che cambia la qualità della vita e garantisce una perfetta forma fisica, oltre che un pieno di salute. Attraverso la sua esperienza di oltre...

€ 16,90 € 16,06 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Indice dei contenuti:

Le 22 leggi Greenprint

Che lo si creda o no, darsi delle regole di vita fa parte della natura umana e, se non avete mai seguito un'alimentazione basata al 100% su alimenti vegetali, vi serviranno quelle più potenti ed efficaci che ci siano. Nel caso della dieta Greenprint, sono 22. Potete scegliere di ignorarle, correndo il rischio di causare un danno alla vostra salute o di prendere peso, oppure potete impararle, adottarle e plasmare su di esse le vostre scelte alimentari.

Io le ho concepite sulla base di dati clinici e scientifici, abbracciando per primo uno stile di vita a base vegetale e aiutando altri a operare lo stesso passaggio. Se ho imparato qualcosa, negli ultimi vent'anni, è che ciò che funziona in ambito clinico, non sempre funziona nel mondo reale. Perciò le mie leggi sono anche pratiche, oltre che scientificamente fondate.

Molte persone sono convinte di cavarsela già piuttosto bene con le scelte alimentari, altre continuano ad alternare fallimenti e nuovi tentativi, altre ancora sono disorientate e non sanno più quale dieta seguire tra le mille soluzioni lampo in voga un mese dopo l'altro: metodi strapubblicizzati, ma spesso privi di credibilità. C'è chi cerca la pozione magica, l'elisir miracoloso del dimagrimento, ma, in tutta franchezza, non esiste. Se credete in simili rimedi passerete la vita ad aggirarvi spersi in un labirinto di proposte alimentari basate su vuote promesse, che con ogni probabilità vi lasceranno deboli, malati e in sovrappeso.

La verità è che le diete lampo non funzionano, perché non sono realistiche e non offrono la possibilità di creare abitudini sane che durino una vita (dove «durare una vita» è l'elemento davvero importante). Potranno reggere magari un mese o due, ma nella maggior parte dei casi verranno abbandonate piuttosto in fretta.

In condizioni simili non c'è uno standard preciso, non ci sono limiti e obiettivi ben definiti riguardo a ciò che è opportuno mangiare o evitare. Abbiamo dimenticato come compiere scelte nutrizionali assennate, ed è proprio qui che entrano in scena le 22 leggi. Parlando di nutrizione, viviamo in un'epoca in cui è facile essere fuorviati, e il dileguarsi delle nebbie dipenderà dal modo in cui applicherete le regole che vi rivelerò in queste pagine.

Apprenderle vi darà le conoscenze fondamentali di cui avrete bisogno per mantenervi in salute, insieme ai vostri cari. Inoltre vi permetteranno di concentrarvi sugli obiettivi realmente raggiungibili, servendovi da tabella di marcia per il successo. Nella prima parte del libro, che sarà una sorta di preludio all'azione, ve le presenterò: si tratterà di un vero e proprio piano operativo per l'adozione di uno stile di vita capace di condizionare la salute, potenziare i livelli di energia, rafforzare l'organismo e aiutare l'ambiente. Che consumiate già frutta e verdura in abbondanza o che siate tipi da «bistecca sette giorni su sette», mettere in pratica le leggi Greenprint vi cambierà l'esistenza. Conoscerle e comprenderle è il primo passo del programma. Se sceglierete di seguirle, vi porteranno ovunque vogliate arrivare.

La dieta Greenprint

Nella seconda parte del libro vi mostrerò come applicare le leggi nella routine quotidiana, con un programma di nutrizione che vi aiuterà a iniziare il viaggio in modo efficace: dimagrimento sostenibile, incremento dei livelli di energia e protezione da patologie potenzialmente letali saranno tra i potenti benefìci che ne ricaverete.

Il programma è strutturato in tre passaggi o «fasi» che vi consentiranno di progredire al vostro ritmo, di sperimentare e apprendere. Vi chiedo di accostarvi all'alimentazione a base di vegetali un passo alla volta - come ho fatto anch'io - prima di adottarla al 100%.

Non vi stravolgerò la vita fin dal primo giorno, non vi chiederò un cambiamento istantaneo, non pretenderò che rivoluzioniate il vostro modo di mangiare dall'oggi al domani, non vi imporrò il «tutto o nulla». A meno che non siate voi stessi a chiederlo (lo potrete fare). Negli anni ho lavorato con migliaia di persone, modificando la loro dieta e salvaguardando la loro salute, e ho capito che non c'è un sistema unico, valido per tutti: una proposta drastica può portare al successo o al fallimento in base alla personalità di ciascuno.

Perciò il programma Greenprint è diverso. Vi mostra come apportare piccoli cambiamenti - i 22 più efficaci - per operare una trasformazione nell'organismo, nello stato di salute e nell'ambiente. Vi viene incontro al punto in cui siete, aiutandovi a migliorare la vostra naturale impronta verde, a essere più sani e a cancellare la vostra carbon footprint.

Nella fase 1 consumerete un pasto interamente vegetale al giorno, per undici giorni. Nella fase 2 ne assumerete due al giorno, per undici giorni, e nella fase 3... voilà! Sarete pronti a completare il passaggio a un'alimentazione interamente green. La fase 3, inoltre, contemplerà suggerimenti, ricette e consigli su come riempire la dispensa per quarantaquattro giorni.

L'approccio progressivo renderà più facile sperimentare pasti gustosi, permettendovi al tempo stesso di incorporare nella dieta i cibi che amate. All'inizio, quindi, concentrerete l'attenzione solo su uno o due pasti al giorno, riuscendo ad acquisire la sicurezza necessaria per abbracciare l'alimentazione a base vegetale per il resto della vita. Con il programma Greenprint vi concederete il tempo di fare le cose nel modo giusto.

L'Holy Name Study

Per testare la dieta Greenprint, io e la mia squadra abbiamo collaborato con l'Holy Name Medical Center, uno dei migliori poli ospedalieri del New Jersey, valutando i benefici dell'alimentazione a base vegetale sull'organismo.

Lo studio è nato da una conversazione tra il responsabile angiografie dell'ospedale, il dottor Angel Mulkay, e il presidente e CEO della struttura, Michael Maron.

Maron desiderava mettere a confronto uno stile di vita vegano e uno vegetariano, nonché l'impatto che l'uno e l'altro potevano avere sul benessere generale e su vari marker clinici.

Su questa premessa è stato quindi concepito uno studio, poi approvato dall'Institutional Review Board (IRB).

Il pionieristico trial clinico ha misurato gli effetti di tre diverse diete nell'arco di 22 giorni. Oltre duecento partecipanti sono stati reclutati e assegnati a caso a uno dei tre gruppi: il primo prevedeva una dieta occidentale (carnivora); il secondo una vegetariana (con latticini e vegetali); il terzo a base di soli alimenti vegetali (senza latticini o derivati animali). Ogni partecipante ha firmato un modulo per il consenso informato e ha tenuto un diario alimentare.

Inoltre, i membri del terzo gruppo hanno ricevuto a domicilio pasti vegani preconfezionati dalla mia società, sufficienti per 22 giorni. Il gruppo dei vegetariani ha ricevuto pasti preparati appositamente in loco dal settore dieta e nutrizione dell'ospedale. I soggetti destinati al regime di stampo occidentale, infine, hanno semplicemente adottato questo tipo di alimentazione.

Tutti i partecipanti si sono sottoposti ai seguenti test, prima e dopo il periodo di 22 giorni:

BODY SCAN STYKU

Si tratta di un sistema di scansione hi-tech che ricava girovita, fianchi, busto e centinaia di altre misure del corpo, calcolandole con un errore inferiore all'1%. Si sale semplicemente su una pedana circolare girevole, restando immobili per trenta secondi, mentre la piattaforma ruota. Con le sue immagini ad alta risoluzione, questa tecnologia permette di catturare milioni di dati in pochi secondi, mediante un rapido processo indolore.

ANALISI DEL SANGUE

  • Emocromo.
  • Profilo lipidico (comprensivo di colesterolo totale, colesterolo LDL e trigliceridi).
  • B12 (per il gruppo vegano).
  • HbAlc (misurazione della glicemia che determina il rischio di diabete).

Dopo 22 giorni, i risultati degli esami mostravano straordinarie differenze nel confronto tra vegani e vegetariani:

  • Riduzione del 5% dell'IMC, l'indice di massa corporea (oltre il quintuplo rispetto al calo dei vegetariani).
  • Riduzione del 19% del colesterolo LDL (l'85% in più rispetto ai vegetariani).
  • Riduzione del 13% del colesterolo totale (il 400% in più rispetto ai vegetariani).
  • Diminuzione del grasso corporeo, superiore del 400% rispetto ai vegetariani (secondo misurazioni STYKU).
  • Calo medio di peso di tre chili e mezzo (quasi il quintuplo della perdita dei vegetariani).

I membri del gruppo vegano hanno riferito un miglioramento a livello:

  • Energetico.
  • Di cute e capelli.
  • Digestivo.
  • Della qualità del sonno (oltre al bisogno di dormire meno ore).

Due partecipanti che soffrivano di emicrania hanno dichiarato l'assenza di episodi nel corso della dieta, e di aver fatto a meno del consueto farmaco preventivo; altri hanno registrato un minor ricorso o l'eliminazione di antipertensivi e farmaci per il colesterolo alto.

Lo stesso potrebbe capitare a voi!

I benefici che puoi ricevere dalla dieta Greenprint

In queste pagine conoscerete persone che hanno beneficiato di una dieta vegetale al 100%, l'hanno adottata senza troppe difficoltà e con risultati straordinari, e forse potranno esservi di ispirazione nel tentare la stessa via.

Dopo avere applicato il programma Greenprint potrete aspettarvi di:

PERDERE PESO.

Fino a mezzo chilo al giorno e, al contempo, assumendo esclusivamente alimenti vegetali, ripulirete l'organismo da conservanti e additivi. Una settimana dopo l'altra vi sentirete più energici (e più leggeri sulla bilancia), dando al tempo stesso il vostro contributo green alla soluzione del riscaldamento globale. Se avete già tentato di dimagrire in passato, potreste pensare che si tratti semplicemente di immettere nell'organismo meno calorie di quante se ne bruciano. Non tutte le calorie, però, sono uguali e la Greenprint lo dimostra. Quando si eliminano carni, latticini e alimenti elaborati industrialmente si escludono anche le fonti principali di grassi insalubri, oltre a ridurre l'apporto calorico senza soffrire la fame o il craving (desiderio insopprimibile) di zuccheri.

ACCELERARE IL CALO PONDERALE.

Sarete in grado di padroneggiare la strategia del digiuno intermittente e farete a meno del cibo per un determinato periodo di tempo (in genere di notte). La ricerca ha dimostrato che digiunare a intermittenza non solo velocizza il dimagrimento, ma potenzia il metabolismo, riduce l'infiammazione e migliora la funzione cellulare, favorendo la longevità.

SCOPRIRE SAPORI GUSTOSI E APPAGANTI.

È il bello di questo programma: imparerete a gustare una straordinaria varietà di frutti, ortaggi, cereali e proteine di matrice vegetale. C'è chi mi ha detto: «Non posso limitarmi ai vegetali... mi piace troppo mangiare». Be', indovinate un po'? Io adoro mangiare e, credetemi, non ho mai provato nulla di più buono dei piatti che scoprirete qui. Persino il più accanito divoratore di bistecche potrà operare il passaggio senza troppe difficoltà.

PRESERVARE LA SALUTE DEL CUORE.

Non dovrete più preoccuparvi di aver incamerato grassi saturi tappa-arterie, come quando la vostra dieta si basava sui derivati animali. Scegliendo grassi insaturi sani, in prevalenza da frutta secca, avocado e altri alimenti integrali, abbasserete colesterolo e trigliceridi.

DISINTOSSICARE IN MODO NATURALE L'ORGANISMO.

Assumerete meno pesticidi e sostanze chimiche, e più detossicanti vegetali che aiuteranno il vostro corpo a depurarsi in maniera regolare e costante.

CONTRASTARE L'INVECCHIAMENTO E POTENZIARE LA SALUTE.

Scoprirete come questo nuovo stile di vita vi aiuterà a essere più energici, ad attenuare l'infiammazione, a mantenervi più sani, a ridurre il rischio o favorire la prevenzione di gravi patologie come cardiopatie, tumori, diabete, e persino ad allungare l'aspettativa di vita. Gli studi stanno confermando sempre più - con un numero sempre maggiore di prove scientifiche a supporto - i benefici di una dieta a base di vegetali rispetto a quella carnivora: informazioni che vi saranno illustrate in questo libro.

E abbiamo solo scalfito la superficie! Applicando le 22 leggi, espanderete in maniera significativa la vostra impronta verde. A rendere unico il programma è il fatto che lo si possa usare non solo come guida a un'alimentazione a base di vegetali, ma anche come road map per ridurre la carbon footprint, limitare i gas serra, tutelare gli animali e diminuire il riscaldamento globale... il tutto con delle semplici scelte alimentari. Inoltre, come ho già accennato, avrete gli strumenti per verificare la vostra greenprint personale.

Il primo passo del cammino è un cambio di mentalità: dovete decidere che cosa è più importante per voi e che cosa volete realizzare.

Desiderate una salute migliore? Un buon sonno ristoratore? La consapevolezza di poter influire positivamente sul destino del pianeta? Forse un po' tutte e tre le cose insieme...

Qualunque motivazione abbiate, ricordatevi che il tipo di persona che siete comincia e finisce nella vostra testa. Non è un'idea nuova... circola fin dall'antichità.

Siamo ciò che pensiamo: se mirate a un'esistenza più sana, a dimagrire o a ridurre la vostra carbon footprint, dovete cambiare il modo di vedere le cose.

Non concentratevi dunque sulle rinunce che vi toccherà compiere, ma su tutto il buono che otterrete e che si può riassumere in una parola: vita. Una vita felice. Sana. Traboccante di gioia.

A voi la scelta.

Greenprint - La Dieta Vegetale

Trasforma il tuo corpo, migliora la tua salute, salva il pianeta - Prefazione di Jay-Z e di Beyoncé

Marco Borges

Il programma per dimagrire, restare in salute e salvare il pianeta. Un vero programma a base vegetale che cambia la qualità della vita e garantisce una perfetta forma fisica, oltre che un pieno di salute. Attraverso la sua esperienza di oltre...

€ 16,90 € 16,06 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Introduzione alla Greenprint

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.