800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Infomarketing e libertà

di Tiziano Valentinuzzi 8 mesi fa


Infomarketing e libertà

Leggi il capitolo 1 del libro "Formula Infoprodotto" di Tiziano Valentinuzzi

Sono le 6 del mattino e Antonio si alza… Accende il bollitore, qualche minuto in bagno e sta già sorseggiando una tisana esotica comprata in India qualche mese prima.

Il forte profumo di cannella e zenzero gli dà la carica giusta per iniziare la giornata nel migliore dei modi, così si mette subito al lavoro.

Su una piccola scrivania, in un lato del soggiorno, c'è il suo portatile: lo apre e inserisce la password.

Antonio oggi è un Infomarketer, ovvero una persona che ha lavorato sodo per pubblicare il suo primo sito online basato su una passione che lo ha sempre coinvolto tantissimo: la fotografia.

Un tempo era impiegato di banca. Un lavoro che poteva andare solo perché guadagnava abbastanza bene ma con le soddisfazioni ridotte all'osso, soprattutto da quando ha iniziato a considerare il suo lavoro dal punto di vista etico e ha iniziato a confrontarsi con direttive, imposte dall'alto, di vendere alla gente prodotti finanziari di dubbio valore e sicurezza.

Sono le 6.20, il computer è pronto e comincia la sua giornata lavorativa.

Prima di tutto va sul carrello elettronico a controllare i flussi delle vendite. In pochi secondi ha già il resoconto: nelle ultime 24 ore (cioè anche mentre dormiva) ha venduto 3 corsi di fotografia a 47 euro e 7 corsi introduttivi a 19 euro per un totale di 274 euro.

Con un semplice click sul software online controlla l'andamento tendenziale delle sue vendite: siamo nella media, tutto sta andando benone. Un'entrata di 274 euro al giorno corrisponde a un incasso di 8.220 euro lordi al mese che, al netto delle imposte e delle spese, fa circa 5.000 euro. Per qualcuno sono pochi, per qualcuno sono molti, dipende, ma a lui va bene così.

Sono le 6.30: oggi ha programmato di scrivere la newsletter settimanale per la sua lista di contatti. Gli ci vorrà un'oretta perché gli piace scrivere con serenità, pensando bene a ogni parola. A dire il vero ha già degli appunti, perché è solito buttare giù qualche riga se gli viene un'ispirazione mentre passeggia e porta fuori il cane (a volte anche mentre guida, ovviamente fermandosi prima…).

Sono le 7.20: clicca il pulsante “invia” del software di gestione email e parte il messaggio elettronico a 15.763 contatti; molto probabilmente farà schizzare le vendite al triplo nelle prossime 24 ore rispetto al normale flusso.

Rossella (sua moglie) lo chiama a tavola: è pronta la colazione e il piccolo Marco (suo figlio di 8 anni) fra poco deve andare a scuola. Ormai sono 5 anni che fanno colazione sempre insieme, da quando ha mollato la banca.

Sono le 7.45: Antonio dà un forte abbraccio al suo piccolo eroe che viene accompagnato da Rossella a scuola.

Ora fa un giro di controllo delle campagne pubblicitarie: ne ha due attive su Facebook e tre su Google Adwords. Fa una piccola correzione su una campagna e ne crea una nuova per fare un nuovo test (questa era una idea che gli era venuta ieri, mentre andava da amici in bici).

Sono le 8.40: un giro sul gruppo Facebook per scrivere un post e poi sul servizio email per rispondere a una decina di messaggi. Il suo sito è così chiaro e ben strutturato che le richieste di assistenza via email sono veramente poche.

Ormai sono già le 9.15: Antonio chiude il pc e per oggi ha finito. Forse nel primo pomeriggio, dopo pranzo, farà un altro giro per rispondere a qualche email e interagire un po' nel gruppo Facebook, o forse lo farà a spizzichi ogni tanto per suddividere il lavoro.

Ora tocca ai suoi esercizi fisici e a un po' di meditazione.

Tra l'altro ha deciso di creare un nuovo Infoprodotto, sempre relativo alla fotografia, per la sua nicchia di mercato e questo lo impegnerà per tre mesi di lavoro in modo più intenso. Più o meno crea un nuovo Infoprodotto una volta all'anno, così può fare un bel lancio di un nuovo prodotto e incassare velocemente dai dieci ai ventimila euro in una settimana con la lista che è riuscito a costruire.

Ad Antonio non interessano i vari messaggi pubblicitari che promettono di diventare milionario senza fare nulla… Gli interessa lo stile di vita che ha adesso, gli interessa guadagnare bene e onestamente online facendo ciò che gli piace e aiutando gli altri con il suo lavoro.

Fa un lavoro entusiasmante perché è basato su una sua passione e competenza, lavora un numero di ore ragionevole alla settimana, dà un contributo importante al mondo e agli altri distribuendo informazioni di valore e soprattutto è libero, ossia decide lui stesso della sua vita.

Quello che ha realizzato Antonio per se stesso puoi farlo anche tu, solo che forse adesso non sai come fare o non sapresti da dove iniziare.

Ho scritto questo libro proprio per mostrarti esattamente cosa ti manca per godere dello stesso identico stile di vita di Antonio.

Indice dei contenuti:

La rivoluzione dell'Infomarketing

Mi chiamo Tiziano Valentinuzzi: ho personalmente ideato e realizzato il marketing per decine di siti che sono attualmente online e che concretizzano centinaia di migliaia di euro ogni anno, oltre ad aver insegnato a migliaia di studenti come trasformare i propri talenti e competenze in un'attività online etica, divertente e ad alto rendimento.

Un'attività che si può fare comodamente da casa con un computer e una connessione Internet.

Sia chiaro, non insegno per “sentito dire” e ti mostro concretamente come guadagnare con gli Infoprodotti, un sistema che ho personalmente sperimentato nei miei siti e che ho integrato in numerosi siti di altri autori ed esperti. Non ti propongo idee teoriche scopiazzate da libri o corsi online ma ciò che funziona oggi in Italia, perché è esattamente quello che io faccio tutti i giorni sui siti che dirigo.

In questo libro desidero mostrarti come cavalcare la più grande opportunità del prossimo decennio: guadagnare online con gli Infoprodotti. 

Con lo stesso sistema che sto per mostrarti sono riuscito, partendo da zero, a mettere in piedi in tutta autonomia la mia prima attività online basata sugli Infoprodotti. Questa attività online mi regala, ogni giorno, uno stile di vita sostenibile e affascinante e mi permette di dare un contributo al mondo e alle tante persone che sono entrate in contatto con il mio lavoro.

Oggi scoprirai le strategie e i metodi che io stesso ho utilizzato e che ti permetteranno di percorrere la via più breve per trasformare la tua conoscenza e la tua storia in un Infoprodotto, metterlo online e venderlo in automatico giorno e notte (anche mentre dormi).

Questa grande opportunità che sta esplodendo proprio in questo momento storico, e che spesso chiamo “la rivoluzione dell'Infomarketing”, si sta diffondendo sempre di più a macchia d'olio.

Forse anche tu avrai già notato che gli autori più in vista e più conosciuti hanno qualcosa in comune: tutti vendono sui propri siti Infoprodotti basati sui propri libri e corsi. Ovvero trasferiscono la loro conoscenza in un qualcosa che tu puoi leggere, ascoltare o guardare e lo vendono online sui propri siti a migliaia di persone con un sistema quasi del tutto automatico. Può essere un ebook, un audiocorso, un videocorso, un webinar o un sito ad abbonamento mensile. Forse non sapevi che si chiamasse Infoprodotto, ma è proprio di questo che si tratta.

Molto probabilmente anche tu sai qualcosa o sai fare qualcosa che è una soluzione a un problema o la soddisfazione di un bisogno che potrebbe aiutare tante altre persone.

Quindi, se hai mai pensato di scrivere un libro o tenere un corso su qualche argomento, dovresti pensare di creare il tuo primo Infoprodotto.

Prova a immaginare come sarebbe la tua vita se potessi vivere della tua passione, delle tue competenze, di ciò che ti piace fare e che non vedi l'ora di fare tutti i giorni. E adesso immagina di poter fare tutto questo online, con un sistema che funzioni senza il tuo intervento diretto, sfruttando le possibilità di automazione di Internet.

Poter guadagnare quanto vuoi, quando vuoi e dove vuoi… Ti basta un computer e una connessione Internet…

Che dici, ti interessa?

Ho battezzato questo sistema formula infoprodotto.

Se sei un esperto in qualsiasi campo, un professionista, un autore (di libri o altro), un coach, un formatore o trainer, un blogger, un consulente, un istruttore, un terapeuta, un insegnante oppure semplicemente hai una passione o un talento che può aiutare gli altri, puoi trasformare la tua conoscenza in un Infoprodotto e distribuirla online 24 ore al giorno in modo semiautomatico, liberando così il tuo tempo e raggiungendo facilmente migliaia di persone con il tuo messaggio.

Che cos'è un Infoprodotto?

Nel 2007 Italo Cillo, fondatore di cerchia ristretta e “guru italiano dell'Internet Marketing”, ha battezzato la sua attività Infomarketing, ovvero (detto terra terra) vendere informazioni o conoscenza online con una strategia semiautomatica. In pratica quello che si fa è semplicissimo:

  1. prendi qualcosa che sai o che sai fare e che può aiutare o servire agli altri
  2. la trasformi in un metodo o programma scaricabile online che possa trasmettere questa conoscenza
  3. vendi online questo metodo o programma alle persone interessate, sfruttando la potenza di Internet.

La parte che più mi piace del guadagnare online con gli Infoprodotti è che è un sistema completamente slegato dal proprio tempo: che tu venda dieci o diecimila Infoprodotti in un mese non cambia nulla per te, il tuo sforzo totale quasi non cambia.

La fatica che fai è praticamente la stessa, quindi non è come il classico lavoro in cui scambi il tempo con il denaro: se lavoro quattro ore al giorno a fine mese ho 600 euro e se raddoppio le ore, cioè lavoro otto ore al giorno, allora a fine mese avrò 1.200 euro in busta paga.

Qui l'equazione cambia: tu ti impegni una volta sola per creare l'Infoprodotto e poi lo vendi online giorno e notte. Basta seguire il sito Internet qualche ora a settimana e il gioco è fatto.

Non ti dico il tipo di emozione che si prova, il senso di libertà e di appagamento che provi quando vai a vedere le vendite fatte durante il giorno, mentre eri in piscina o a passeggiare con la tua famiglia. Qualsiasi cosa tu stia facendo, la tua attività online basata sugli Infoprodotti continua a generare vendite senza la tua presenza diretta, liberando il tuo tempo per dare spazio alla tua vita.

Immagino già quello che stai pensando adesso: “Ok Tiziano, ma se è così facile, se la formula infoprodotto è così efficiente e potente, perché non la conosce nessuno, perché non la usano tutti?”.

Questa è una gigantesca opportunità per il prossimo decennio, ma è relativamente nuova e sta esplodendo proprio adesso. Ecco perché ora è il momento più logico e opportuno per darsi da fare e salire sul treno che passa.

Se si aspetta che tutti conoscano questa attività e che diventi di dominio pubblico, allora a quel punto potrebbe non essere più così semplice come è ora entrare e trovare il proprio spazio.

Infatti ci sono già diversi miei studenti che oggi vivono più che decorosamente con la loro attività online basata sugli Infoprodotti.

Per esempio Nicola ed Emanuela, con Giocando-Imparo.it, si occupano di giochi educativi per bimbi da 0 a 5 anni. Il loro punto focale si basa sul fatto che nella primissima infanzia vi sono incredibili e irripetibili capacità di apprendimento e propongono ai genitori i giochi e le attività che possono permettere di sviluppare in modo semplice, divertente, naturale e profondo tutte le meravigliose potenzialità dei propri bimbi.

Fabio Centurioni invece ha realizzato un portale sui contributi regionali, ContributiRegione.it, il blog italiano più visitato in Italia sui finanziamenti europei.

Marco Benedettini ha messo online il suo sito ProstataInForma.com per aiutare altri che, come lui, hanno avuto problemi alla prostata anche molto precoci, proponendo un metodo da lui stesso sperimentato per evitare le solite cure invasive e piene di farmaci.

E se visiti il sito FormulaInfoprodotto.com troverai centinaia di casi reali e di siti attualmente funzionanti, oltre ad attività online basate sugli Infoprodotti, che stano generando ogni giorno diversi grandi guadagni in modo del tutto indipendente dal tempo di chi li ha realizzati.

Come vedi ci sono già Infomarketer (è così che si definisce chi vive di Infomarketing, ovvero chi guadagna online con gli Infoprodotti) che a tutt'oggi mantengono se stessi e le proprie famiglie con questa attività.

Lo so che hai appena letto la parola “marketing” e hai avuto un brivido e un sussulto (te ne parlerò fra poco).

Comunque è ovvio che ci siano sempre più Infomarketer in giro per la rete, basta guardare quello che sta succedendo intorno a te in questo preciso istante. Praticamente tutti guardano video, ascoltano audio o leggono informazioni che cercano e trovano online e che molto spesso acquistano direttamente in Internet.

Inoltre sta rapidamente crescendo sia il tempo che il denaro che le persone dedicano a questo tipo di attività. Ecco perché volevo farti sapere che questa è una grande opportunità che sta esplodendo proprio adesso.

Il successo degli smartphone e dei tablet sta diffondendo in modo virale i contenuti di cui si può usufruire online. Che siano ebook, audiocorsi o videocorsi non importa, è ormai un fatto assodato che quest'ultimi vengano “consumati” sempre di più.

A differenza di qualche anno fa anche in Italia è diventato ormai normale acquistare online con carta di credito o con un conto PayPal, e le statistiche mostrano che questa tendenza sta rapidamente crescendo.

Voglio quindi mostrarti come anche tu, seguendo la mia formula infoprodotto, puoi utilizzare quello che sai: un tuo interesse, un hobby, una competenza o una passione, o anche qualcosa che in questo momento nemmeno sai quanto potrebbe essere di valore per gli altri, e trasformarlo in un Infoprodotto da vendere online.

Capisco che le parole “vendere” e “marketing” all'orecchio italiano suonino ostiche, una cosa tecnica un po' brutta con cui molti non hanno familiarità e quindi approfondiamo ora insieme questi due termini.

Non avere paura della parola “marketing”

Marketing… Sembra una cosa strana, difficile. Possiamo definire l'Infomarketing, il guadagnare online con le tue passioni e competenze, come una forma di marketing umanistico perché ha a che fare con le nostre passioni, le nostre aspirazioni e gli interessi che in quanto esseri umani condividiamo.

Nell'Infomarketing ci sono individui che si rivolgono ad altri individui per condividere informazioni e conoscenze che aiutino a far meglio qualcosa, o a migliorare la vita, di chi “consuma” quest'informazione.

Per esempio io sono un appassionato di Vastu, lo “Yoga dell'Abitare”: lo conosco e pratico da oltre vent'anni e mi rivolgo alla nicchia di quelli che ne sono appassionati o che desiderino applicarlo alla propria casa. Così condivido con loro i segreti per applicare facilmente e con il migliore successo il Vastu alla propria casa. Ugualmente ho creato Infoprodotti sui mantra o lo Yoga della Bhagavad-gītā2.

Io condivido questa conoscenza vendendo i miei Infoprodotti, facendo il mio videocorso sul Vastu; questo è Infomarketing: una persona si rivolge ad altre persone per condividere una conoscenza. È un esempio fra mille, naturalmente.

Un tempo era insolito vedere qualcuno che studiava ascoltando una cassetta di un audiocorso. Ricordo ancora il corso di memoria che avevo acquistato con le audiocassette che ti insegnavano lettura e la memorizzazione veloce… Oggi però comprare e “consumare” un audiocorso o un videocorso (ovvero un Infoprodotto) è diventato del tutto normale, lo fanno tutti.

E sai chi è che ha più successo di tutti nel vendere online questi Infoprodotti? Le persone “normali”, come me e te! Persone che hanno vissuto sulla propria pelle un problema o un bisogno specifico, persone che hanno trovato le strategie e le soluzioni per poter aiutare tanti altri che hanno lo stesso problema o bisogno.

Non serve essere super dottori o manager del marketing incravattati per vivere della propria attività online basata sugli Infoprodotti: è un'attività etica, divertente e ad alto rendimento.

Due immense opportunità dell'Infomarketing

Dunque, in sintesi, quest'attività che si chiama Infomarketing contiene due immense opportunità.

1. è interamente basata sulle tue competenze e talenti e scegli tu su cosa costruire quest'attività online.

E non è una cosa da poco!

Quando sei giovane puoi anche accontentarti di qualsiasi cosa per guadagnare, purché si guadagni… “Faccio quello che devo fare, perché mi fa comodo a quest'età aver un po' più di soldi in tasca, sono ancora pieno di tanti desideri, visioni del futuro… Non mi interessa quello che faccio, mi basta guadagnare un po' di soldi”.

Questo va bene quando hai 20/25 anni. Invece dai 35 anni in poi, in generale, non ci si accontenta più di fare qualsiasi cosa per guadagnare. Soprattutto diventa mortificante andare a fare tutti i giorni un lavoro che non ti piace, che non sopporti e che non vedi l'ora che finisca. Fare tutti i giorni una cosa che non ti piace e che non ti rappresenta, in cui non ti riconosci e di cui non sei fiero di parlare con gli altri, indebolisce la tua energia vitale.

Dai 35 anni in poi non si cerca più solo il guadagno ma, piuttosto, un significato in quello che si fa. È facile condividere questo punto di vista… Pensare che dai 35 anni in poi una persona, con un certo livello di intelligenza e sensibilità, cerca un significato nelle cose che fa e non si accontenta di farne una qualsiasi per mettere insieme un po' di soldi.

Quindi oggi come oggi un lavoro effettivamente basato sulle tue passioni, sulle tue competenze e talenti, in cui tu possa riconoscerti completamente e che ti rappresenti, in cui tu possa esprimerti non ha prezzo. Ha valore immenso ed enorme!

Questa è solo una delle due opportunità dell'Infomarketing.

2. è un lavoro ad altissimo rendimento.

Perché? Perché grazie a Internet anche nicchie molto molto piccole diventano facilmente raggiungibili e puoi fare numeri molto, molto grandi.

Se per esempio ti occupi di modellismo e apri un negozio di modellismo in un paesino di 500 persone, farai ovviamente la fame.

Se però vivi in un paesino di 500 persone, hai la passione del modellismo e apri un negozio online o un'attività online, fai Infomarketing, vendi Infoprodotti sul modellismo o sul collezionismo allora i tuoi clienti non sono più le 500 persone che vivono lì… I tuoi clienti diventano immediatamente, da un giorno all'altro, tutte le persone che parlano la lingua italiana, in qualunque parte del mondo si trovino, e che, ovviamente, abbiano la tua stessa passione.

E questa è una rivoluzione enorme! Significa che anche per nicchie molto piccole, grazie a Internet, si possono fare numeri enormi. Non importa più dove sei, non importa più la location del tuo business! “Devo affittare un negozio sulla strada principale della città altrimenti muoio di fame” … Tutte queste cose non contano più!

Prendi per esempio la mini nicchia del Vastu. Quante persone entrerebbero nel mio ufficio in un paesino del basso vicentino per fare un corso di Vastu o semplicemente per avere qualche informazione sul Vastu? Probabilmente chiuderei nel giro di qualche giorno, dopo aver speso una somma considerevole per aprire l'ufficio e fare tutte le carte. Non è una nicchia così grande quella degli appassionati di Vastu, eppure con l'Infomarketing il sito CasaVastu.it riesce a sviluppare senza troppi sforzi oltre 1.000 contatti al mese e 100 vendite al mese.

E questo è solo un piccolo esempio di quello che si può fare.

Milionari con l'Infomarketing?

Ora, non intendo illuderti: non voglio che tu pensi di fare nel giro di qualche giorno migliaia di euro (come se piovesse) senza fare nulla.

Invece devi sapere che puoi integrare molto facilmente il tuo reddito con 500/1.000 euro al mese in modo semiautomatico, mantenendo anche il tuo attuale lavoro.

E se attualmente non hai un lavoro, potresti averne uno che ti fa guadagnare bene (anche molto bene), rispetto a una “normale” occupazione o attività professionale.

Avendo collaborato per anni con Italo Cillo, insegnato a migliaia di studenti e vissuto sulla mia pelle la “trasformazione” da principiante in Infomarketer di successo, so esattamente quali sono i requisiti e le tappe da percorrere per trasformare le proprie competenze in un'attività online ad alto rendimento, così da guadagnare bene e in modo quasi del tutto automatico.

Il problema è che oggi questa idea del guadagnare online è molto nebulosa: tutti ne parlano e pochi capiscono veramente cosa significhi e spesso viene associata a truffe o comunque ad attività poco raccomandabili.

Lasciami quindi fare subito chiarezza su cosa non sia guadagnare online e di cosa non stiamo assolutamente parlando, perché guadagnare online non è aria fritta… Non si guadagna con le chiacchiere e l'aria fritta.

Non è: “Vengo pagato per guardare siti pubblicitari”. Esistono siti e App che ti danno un compenso per ogni minuto di video pubblicitario che guardi. Di solito la “paga” è di qualche centesimo al minuto. Credo però che la tua vita valga ben più di qualche spicciolo, preso per di più senza produrre nulla di utile per il mondo.

Non è vendere cose usate su eBay, non è AdSense (la pubblicità che Google mette sul tuo sito), non è raccogliere indirizzi email e non stiamo parlando di fare spamming.

L'Infomarketing non è vendere pillole e non è nemmeno multilevel marketing o network marketing: non propone vendite piramidali, non c'entra col fare sondaggi, non parla di casinò online, non sono programmi di investimento, non parla di Forex, non è trading online, non sono “catene di Sant'Antonio”, non sono trucchi o stratagemmi. Niente di tutto questo!

Con la formula infoprodotto ti propongo di guadagnare bene online, in modo etico e anche in maniera tale da sostituire ampiamente uno stipendio a tempo pieno e, sperabilmente, molto di più.

Stiamo parlando di guadagnare legalmente, eticamente e (cosa molto importante) in armonia con le tue passioni, con le tue competenze, esperienze di vita e inclinazioni naturali (quindi con soddisfazione) liberando il tuo tempo e raggiungendo facilmente migliaia di persone con il tuo messaggio.

Perché? Perché non è mai stato così facile come oggi nella storia creare un Infoprodotto.

La tecnologia è disponibile a tutti, a basso costo

Non è mai stato così facile creare e distribuire un Infoprodotto online.

Prendi un microfono anche da quattro soldi, lo accendi e hai il tuo Infoprodotto audio.

La tecnologia per creare Infoprodotti (un testo, un audio o un video) è praticamente gratuita, a costo zero; oggi è disponibile a livello di massa così come non è mai stato prima.

Pensaci: con un Infoprodotto, che i visitatori del tuo sito scaricano online, hai costi di produzione così bassi che quello che riuscirai a guadagnare “digitalmente” sarà quasi tutto profitto.

Ben diversa è la situazione per quasi tutte le altre attività in cui devi tenere conto di costi di capannoni, negozi, distributori, spedizione, provvigioni, materie prime, ecc.

Mettere online e vendere regolarmente un Infoprodotto, invece, costa qualche decina di euro al mese… Un'inezia al confronto.

Non devi chiedere il permesso a nessuno

Per poter guadagnare online con gli Infoprodotti basta mettere su una pagina con un sito Internet, collegare un autorisponditore e un carrello elettronico e si inizia subito a vendere.

Puoi mettere online degli audio o un video e hai la tua stazione radiofonica o la tua stazione televisiva. Hai capito bene: non devi chiedere il permesso a nessuno!

Prima dovevi chiedere “aiuto” (in ginocchio) a una casa editrice e, dopo essere stato accettato, sperare che promuovesse il tuo prodotto.

Oggi invece fai tutto in autonomia e non devi chiedere a nessuno. Sei tu a decidere come, quando e a quanto vendere il tuo Infoprodotto; fai tutto dal tuo computer comodamente da casa con una connessione Internet.

Raggiungi “solo” le persone interessate!

Questo è quello che preferisco, perché non sopporto i venditori che urlano ai quattro venti le magie dei loro fantastici prodotti che magari non mi interessano per niente.

Con Internet hai la possibilità di raggiungere solo le persone che sono potenzialmente interessate a te e che, in qualche modo, stanno aspettando solo di conoscerti per risolvere il loro problema grazie al tuo Infoprodotto. Non è stupendo?

Intorno a un problema o a un bisogno si raccoglie sempre una nicchia di mercato, ossia un gruppo di persone animate dagli stessi interessi che condividono le stesse passioni, gli stessi problemi, le stesse aspirazioni.

Ecco perché quest'attività è nuovissima e innovativa, ed ecco perché non è mai stato così facile nella storia creare e divulgare Infoprodotti.

Quando si crea una situazione nuova c'è sempre chi si butta in prima linea e adotta immediatamente la novità.

In questo modo si ha il vantaggio di essere tra i primi del settore e, nel nostro caso, ovviamente si inizierà a guadagnare online il prima possibile.

Ci sono invece quelli che restano alla finestra, si grattano la testa, si domandano cosa stia succedendo: di solito non lo capiscono o, ancora peggio, sono scettici, dubbiosi e perciò restano immobili ad aspettare che qualcuno bussi alla loro porta e risolva i loro problemi.

La verità è che quest'attività online non è adatta a tutti e ci sono dei requisiti tali per cui qualcuno lo può fare e qualcuno non ha nessuna speranza di riuscita.

Brutte notizie: questa attività non è adatta a tutti!

Per esempio non ha alcuna possibilità di riuscita uno che vuole un'attività in cui si deve solo “schiacciare un bottone” e guadagnare senza fare nulla. Uno pensa che in un'attività su Internet si programmi qualcosa e poi non si deve fare più niente: se ne va sulla spiaggia dalla mattina alla sera e guadagna senza lavorare… Oppure uno pensa che questo non sia un lavoro ma una specie di trucco, uno stratagemma in cui si mette su qualcosa e poi gli altri fanno tutto senza di te…

Non è questo, non esiste una cosa del genere. Ecco perché ti voglio dire che se è questa la tua mentalità allora è inutile che ti accosti alla formula infoprodotto.

Forse l'etica del lavoro non è più come una volta, quando era tenuta in alta considerazione… La gente non è più fiera di fare un bel lavoro di cui essere orgogliosi. Molti vorrebbero un trucchetto, uno stratagemma per guadagnare senza lavorare. Ecco, se stai cercando una cosa del genere sappi che non è nulla di tutto ciò, quindi cerca altrove. Se cerchi una macchinetta automatica per non fare nulla non hai i requisiti per fare questa attività, quindi è meglio se regali questo libro a qualcun altro, non è per te.

Ci sono poi coloro con la mentalità del lavoratore dipendente che entrano in contatto con la formula infoprodotto, pensando che io e il mio team gli offriamo un lavoro. Non ti do cose da vendere, né ti dico cosa devi fare, eseguire, ubbidire ai miei ordini, eccetera. Non funziona così.

Per guadagnare con questa attività online ci vuole un certo grado di autonomia personale: il bambino che vuol essere tenuto per mano non farà molta strada (lo dico sempre per amor di chiarezza e per amore di verità).

In questo libro ti mostrerò come prendere una tua passione o competenza e costruirci sopra un'attività online divertente, ad alto rendimento e su misura per te. Ti mostrerò come farlo e sarà sufficiente che tu lo faccia.

Ancora una cosa: non sei adatto per l'Infomarketing se proprio assolutamente non sai né scrivere né parlare in un italiano abbastanza corretto. Questa è un'attività basata sull'informazione.

Non significa che devi essere un Dante Alighieri… Vedi come sto parlando con te? In modo spontaneo e naturale.

I nostri Infoprodotti sono fatti così: scriviamo come parliamo perché è più divertente, più colloquiale e soprattutto più coinvolgente. Non è un librone con un linguaggio accademico, con frasi lunghissime in cui non si capisce niente e dove per capire cosa ci sia scritto devi avere tre lauree.

Noi comunichiamo in maniera semplice: che sia un testo, un audio o un video non cambia nulla. L'ideale nell'Infomarketing è comunicare in maniera semplice, informale e spontanea.

Quindi non significa che tu debba scrivere bene come Dante o Manzoni… Però se non sai proprio scrivere, non sai distinguere “o” da “ho”, “a” da “ha”, verbo da congiunzione, proposizione, eccetera… Se non scrivi probabilmente non sai neanche parlare, non hai quella “giusta” parlantina… Se proprio in assoluto non sai fare né uno né l'altro, avrai grosse difficoltà nell'Infomarketing.

La buona notizia è che, a parte queste cose che ti ho menzionato, non ci sono altre controindicazioni per cui si può constatare che sono pochi i casi in cui qualcuno non è adatto a fare quest'attività.

Una avvertenza per l'utilizzo di questo libro

Ti chiederò spesso di fare delle azioni concrete, come ricerche in Internet o scrivere qualcosa: non sottovalutare queste importantissime azioni perché posso assicurarti che se non ti metti in gioco e fai quelle piccole esercitazioni che ti mostrerò, non riuscirai nemmeno a partire con questa attività online.

Quindi prenditi il tempo, non leggere in modo distratto e poco impegnato: fai le azioni richieste e avrai i risultati. L'ideale, per raggiungere i tuoi obiettivi, consiste nel leggere il libro prima tutto d'un fiato e poi riprenderlo subito, facendo con cura gli esercizi proposti.

A questo punto immagino che, come tanti altri, anche tu ti stia chiedendo: “Ok Tiziano, mi hai convinto, ma come faccio a prendere la conoscenza e l'esperienza che ho in questo momento e a trasformarla in un Infoprodotto e a metterla in vendita online?”.

Così ti voglio, subito al sodo! Seguimi e ti mostrerò come puoi iniziare a farlo subito.

Formula Infoprodotto

Come trasformare i tuoi talenti e competenze in un’attività online ad alto rendimento

Tiziano Valentinuzzi

Hai un talento naturale o un interesse particolare sostenuto da una grande competenza, ma non sai come metterlo a frutto? Con Formula Infoprodotto scoprirai come trasferire la tua conoscenza online, così da liberare il tuo...

€ 14,90 € 12,67 -15,00%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Tiziano Valentinuzzi

Tiziano Valentinuzzi Classe 1972, laurea e dottorato in Astronomia, nel 2010 incontra Italo Cillo, chiamato da tutti il “Guru dell’Internet Marketing”, e la sua Cerchia Ristretta, la prima scuola in Italia che ha mostrato a migliaia di studenti come guadagnare online...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Infomarketing e libertà

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste