+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

In forma per ripartire

di Lina Suglia 2 settimane fa


In forma per ripartire

Dopo il lockdown, ritrovare il giusto peso e una buona forma

Siamo pronti a “ripartire”, ora che è finito il lockdown?
Il peggio è passato, speriamo, ma la situazione richiede ancora molto impegno: si prospettano infatti cambiamenti sociali, professionali, relazionali ancora non del tutto chiari.

Meglio dunque essere in forma, per investire bene fin d’ora le nostre energie psico-fisiche: è una sollecitazione che vale soprattutto per chi ha trascorso questi mesi di pausa forzata in una condizione di sedentarietà, un po’ in relax o smart working davanti allo schermo del computer, un po’ cucinando più del solito ricette golose e consolatorie che alla fine hanno fatto accumulare qualche chilo. Sono abitudini che hanno favorito una condizione di stallo sia fisico che mentale, che rende ancora più difficile il cambiamento.
Per invertire la tendenza e reagire, conviene cominciare a fare pulizia, sostenendo il drenaggio e la depurazione: questa è infatti la premessa ideale per ottimizzare le performance dell’organismo e indurre un effetto tonico generale, particolarmente utile in questo momento perché stimola la reazione dell’organismo contro lo stress ossidativo e metabolico indotto dalla sedentarietà e dalle trasgressioni alimentari della fase precedente.


Disintossicare per tonificare


Fitomedical, valutando le più recenti acquisizioni scientifiche in merito ai diversi meccanismi fisiologici che convergono nella disintossicazione, propone drena&depura®, un integratore dalla formulazione recentemente rinnovata e potenziata, che associa ingredienti dall’azione sinergica e complementare: succhi vegetali concentrati di Ribes rosso, Mango e Dattero, ed estratti di Poria, Verga d’oro, Schisandra e Karkadé.
La sua azione è capillare e interessa l’intero organismo: inizia nell’ambiente cellulare dove, grazie all’attivazione delle vie linfatiche, favorisce la circolazione in profondità dei fluidi, evitando il danno indotto dal ristagno di liquidi in eccesso e tossine. Continua favorendo i processi di depurazione, cioè l’inattivazione delle sostanze potenzialmente aggressive, ad opera soprattutto del fegato, e si conclude con la loro eliminazione attraverso cistifellea e intestino o tramite la sede renale.
Per comprendere appieno l’aiuto che drena&depura può offrite nella fase della ripresa, è importante approfondire le proprietà dei suoi ingredienti, che la ricerca moderna ha verificato scientificamente validandone l’uso.
In particolare, conviene porre attenzione a un componente che connota in modo significativo questa formulazione, Poria, un buon esempio dell’interdipendenza tra le prestazioni fisiche e quelle psichiche e cognitive: la sua azione abbraccia entrambi i livelli, favorendo una condizione di “mens san in corpore sano”.


Poria, l’onda che sciacqua


Poria è un fungo introdotto dalla farmacopea della Medicina Tradizionale Cinese, che appare ancora molto attuale, soprattutto quando sia necessario “rinfrescare” e ricentrare l’equilibrio fisico e psichico.
In Oriente la sua azione è descritta con l’immagine di una “calma e potente onda che lava in profondità”, per suggerire l’attività primaria di Poria, un drenante dolce e profondo: non si limita infatti a favorire la diuresi, ma interviene a monte, riattivando le dinamiche dei fluidi che irrorano i nostri tessuti, portando nutrienti e rimuovendo gli scarti. Dissolve così la tendenza alle stagnazioni che producono accumuli e gonfiori, in particolare - precisa la tradizione –sotto il diaframma, in zone come l’addome, la pelvi e gli arti inferiori. La ricerca conferma le qualità di questo drenante efficace e sicuro, adatto anche per l'uso prolungato perché non sforza l’attività renale, né altera l’equilibrio elettrolitico, e ne apprezza gli effetti tonici positivi su tutti gli organi.


Per acquietare i pensieri


Non meno interessante è l’azione di Poria a livello nervoso: “calma e àncora lo Spirito”, alleviando il nervosismo e le somatizzazioni da ansia, come le palpitazioni cardiache, e favorendo un sonno rigenerante. Dona inoltre alla mente una migliore lucidità e la capacità di pensare quietamente.
Sono note significative, soprattutto se si considera l’ansia che ci ha accompagnato in questi mesi e l’incertezza che ancora abbiamo davanti, e come questa inquietudine abbia reso insonni molte persone, che ancora faticano a recuperare un giusto ritmo circadiano.
Potremmo quindi dire figurativamente che il passaggio di questa “onda” è efficace per riattivare il flusso di energie: tanto per trascinare via scorie e liquidi stagnanti da cellule e tessuti, quanto per sciogliere i blocchi viziosi del pensiero circolare e sciacquare la mente da fissazioni ansiogene.


Le sinergie di attività convergenti


L’attività di Poria nella formulazione di drena&depura è affiancata da quella di altre specie, in un insieme armonico che permette d’intervenire sui diversi livelli fisiologici coinvolti nei processi di drenaggio e depurazione.
Così, Verga d’oro stimola la diuresi e regola le flore batteriche, Schisandra si connota come pianta adattogena ed epatoprotettiva, che sostiene la depurazione epatica e tonifica l’organismo. Karkadè favorisce le funzionalità del sistema linfatico. Svolge inoltre un’azione antiossidante e antiradicalica, rafforzata da quella di altri succhi, come Ribes rosso, attivo anche sulla diuresi e l’equilibrio dei simbionti intestinali, Mango, che stimola le funzioni epatiche e digestive e infine Dattero, che favorisce l’eliminazione di fluidi e apporta alla formulazione qualità organolettiche tali, da consentire l’eliminazione di fruttosio o altri edulcoranti.
Per assumere drena&depura, si consiglia 1 stick al giorno, diluito in un bicchiere d’acqua e bevuto di preferenza al mattino. In alternativa, lo stick può essere aggiunto ad una bottiglia d'acqua da consumare nel corso della giornata.


Per chi ha davvero esagerato col cibo: Gynostemma


Concludiamo con un altro consiglio utile a fronteggiare con efficienza la fase 2: è Gynostemma che, sola o affiancata a drena&depura è espressamente indicata a chi, durante il lockdown, ha davvero esagerato con sedentarietà e disordini alimentari, aggiungendo nuovi chili a una situazione già abbastanza compromessa.
Questa pianta, che nelle tradizioni asiatiche rientra nel novero dei tonici delle energie vitali, ha un’azione polivalente: come hanno scientificamente attestato le indagini moderne, include proprietà adattogene antistress, immunomodulanti, ipoglicemizzanti e ipocolesterolemizzanti, antiossidanti e antiradicaliche. Nel suo quadro d’insieme alcuni potrebbero quindi riconoscersi: la pandemia ci ha infatti imposto una situazione di stress protratto e ancora attuale che un adattogeno può permetterci di affrontare con il giusto tono psicofisico; le difese immunitarie devono essere sostenute per esprimere le migliori performances finché il rischio d’infezione ci minaccia. Bisogna infine contenere gli effetti delle cattive abitudini del lockdown, che hanno reso molti pesanti e rallentati, favorendo uno stato d’intossinazione e una maggiore esposizione allo stress ossidativo per i vasi sanguigni, il cervello e organi come stomaco e fegato.
Gynostemma è quindi consigliata a chi, distratto dalle continue sollecitazioni del quotidiano, non si cura di seguire una dieta equilibrata, eccede con zuccheri e grassi animali o tampona l’inquietudine con un significativo consumo di alcol; ma anche a persone di una certa età o soggetti familiarmente predisposti a ipercolesterolemia, iperglicemia e obesità, problemi che potrebbero silenziosamente orientare a tendenze ipertensive e rischi cardiovascolari.
Ma è altrettanto indicata per quanti si mettono in riga, modificando la propria alimentazione: è infatti utile in ogni situazione che imponga al metabolismo di adeguarsi a cambiamenti nutrizionali come quelli imposti da una dieta ipocalorica, per favorire il raggiungimento e il mantenimento di un nuovo equilibrio metabolico e corporeo.
Gynostemma è disponibile tra le referenze Fitomedical della linea EST (Estratti Secchi in Tavolette) da assumere prima dei pasti principali (1 compressa due o tre volte al giorno). Si ricorda che è sconsigliata in gravidanza e durante l’allattamento e che può interferire con farmaci anticoagulanti.
Infine, per intervenire in modo ancora più incisivo sulla condizione intossicatoria e sul sovrappeso, è possibile associare all’assunzione della compressa del mattino uno stick di drena&depura.


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Lina Suglia

Lina Suglia vive e lavora a Milano. Si occupa da sempre di piante officinali, di cui ha approfondito lo studio come erborista e fitopreparatore e come titolare di un laboratorio di fitoestrazioni. Da 35 anni lavora come consulente scientifico di Fitomedical, affiancando a questa attività...
Leggi di più...

Fitomedical Fitomedical è un'azienda che rispetta la complessità della natura e che formula integratori alimentari che esprimono al meglio le sinergie fra i componenti, conservando la ricchezza e l'integrità dei principi attivi naturali. Fitomedical mostra grande attenzione alla...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su In forma per ripartire

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.