+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Il momento della decisione - Estratto da "Change Your Life Evolution"

di Marco D'Ambrosio 6 mesi fa


Il momento della decisione - Estratto da "Change Your Life Evolution"

Leggi un estratto dal libro di Marco D'Ambrosio e scopri come cambiare in meglio la tua vita e agire per vivere in modo pieno e ricco di soddisfazioni

A volte basta proprio una singola decisione per cambiare la vita. E a volte basta un attimo per dimenticare ciò che non ha più senso trattenere nel presente. Magari senza cancellarlo del tutto, ma di certo quel tanto che serve per non soffrire più. Ricordare con distacco. Senza emozione. Senza intensità.

Prendi le distanze.

Indice dei contenuti:

Guardare avanti

Fai pace, una volta per tutte, con ciò che è successo nel passato e impara a vivere con il giusto distacco da ciò che potrebbe influenzare negativamente il tuo stato d'animo nel presente. Anche perché se non puoi farci nulla, allora l'unica via è lasciare andare, senza più essere prigioniero di un qualcosa che non puoi cambiare.

Accetta ciò che è stato. Accetta ciò che è. Lascia andare ciò che era e non ti serve più. Abbi fiducia in ciò che sarà.

Come dice Vasco Rossi:

"Il segreto è inventarsi sempre un nuovo inizio. Ad ogni intoppo, ad ogni caduta, ad ogni semaforo rosso della vita, c'è sempre la possibilità di ricominciare. Non farti mai convincere del contrario. Non fermarti davanti a niente. Non distrarti, perché la vita è tua."

Ogni mattina al risveglio, prima di alzarti dal letto, immagina che sia il primo giorno della tua vita.

Un nuovo inizio. Una nuova avventura. Una nuova opportunità.

Anche perché se ci pensi bene, non è scritto proprio da nessuna parte che ogni mattina sia scontato aprire nuovamente quegli occhi che ogni sera hai chiuso per abbandonarti al sonno alla fine di una lunga giornata.

Ogni volta dovresti considerare il tuo risveglio un dono da apprezzare e valorizzare nel migliore dei modi.

Quindi, d'ora in poi, la mattina prendi l'abitudine di ripeterti mentalmente o a voce alta queste parole:

"Caro Passato, grazie per tutte le lezioni che mi hai insegnato, ora è tempo di lasciarti andare. Caro Futuro, sono pronto, sto arrivando. Caro Presente, non vedo l'ora di onorarti al meglio già da ora."

Come un soffione

Hai presente un soffione?

Quel fiore perenne che cresce praticamente ovunque. Lo vedi sul ciglio di una strada in città tanto quanto in un prato trascurato o fiorito di campagna, fino a quasi 2000 metri di altitudine. Proprio quello. Il soffione! Hai capito.

Pensa che nel linguaggio dei fiori, il soffione simboleggia la forza, la fiducia e la speranza e possiede un profondo significato simbolico ed evocativo, tanto che gli sono stati attribuiti poteri magici e nel tempo ha ispirato molte leggende.

Uno dei significati principali è legato all'idea del distacco e del viaggio. Questo perché i suoi semi sembrano rappresentare le fasi del ciclo della vita che ognuno di noi è destinato a compiere. Infatti dapprima i semi sono legati al pappo, l'appendice alla quale si tengono stretti, e danno l'idea di non volersene affatto staccare.

Poi però, pian piano si lasciano trasportare dal vento. Inizialmente sembrano timorosi, ma successivamente si mostrano sempre più impavidi e trovano il coraggio di lasciarsi andare al flusso del vento.

Se anche solo uno di loro avesse il dono della parola probabilmente direbbe: "Ora sono libero e leggero. E non vedo l'ora di sperimentare nuove avventure e cogliere nuove opportunità.".

E tu resti lì ad ammirarli, così leggeri e liberi nell'aria, pronti ad esprimere la loro inclinazione naturale e generare nuova vita.

La metafora di questo affascinante percorso è che per poter fiorire pienamente, hai necessariamente bisogno di staccarti, prima o poi - meglio prima che poi o comunque il prima possibile - dalle radici del tuo passato, vivendo la vita nel qui ed ora, senza paura, senza timore e senza rancore.

Come il soffione, anche tu sai che per vivere finalmente la vita che desideri devi staccarti definitivamente da alcuni ricordi del passato.

Immagina di averli davanti a te, di poterli legare strettamente con una cintura di dinamite, di lanciarli verso il cielo stellato e... boom... vederli esplodere e cadere giù come una stella cadente, che non lascia più alcuna traccia.

Non guardarti indietro

Non farti trattenere più dal passato, perché non farà altro che tormentarti nel futuro e farti perdere il presente, che invece merita di essere vissuto pienamente.

Cessa di rimpiangere le scelte del passato. Non arrovellarti sul passato.

Cessa di preoccuparti per il futuro. Non farti frenare dal futuro.

E inizia a vivere nell'unico momento che conta davvero, il presente.

È qui che puoi veramente fare la differenza.

Perché tu non sei ciò che ti è accaduto nel passato. Come non sei neanche i tuoi errori, i tuoi fallimenti, le tue vecchie abitudini, i tuoi vecchi vizi, i tuoi vecchi comportamenti.

Tu sei il Tu di ora. Tu sei unicamente ciò che pensi, credi e decidi di essere in questo preciso momento. Tu sei ciò che fai, crei e manifesti adesso.

Per questo domani sarai ciò che oggi, ora, hai scelto di essere.

Resta nel qui ed ora.

Vivi il momento presente. Vivi nel presente. Vivi oggi. Vivi adesso.

Lo diceva anche Lorenzo de' Medici secoli fa: "Di doman non v'è certezza."

Vedi, quando capisci che basta soltanto allontanarti da alcuni ricordi, prendi consapevolezza di come il solo atto di riuscire a dimenticare sia il primo vero passo verso la tua libertà personale. Il trucco da tenere sempre bene a mente, ora e per il resto della tua vita, è: ricordati sempre cosa dimenticare per essere felice.

Ora che riconosci come sia necessario e proficuo il distacco da ricordi che rubano energia vitale... respira e lascia andare tutto ciò che ora non ha più alcuna ragione d'essere. Così. Bene.

Così...

Nota come ad ogni respiro tutte quelle esperienze rientrino in un passato sempre più lontano, talmente lontano da essere sempre più sfocato, innocuo, indistinguibile, come cenere nel vento, tanto da non avere quasi più memoria di esso. E mentre lo lasci andare definitivamente, lentamente o velocemente, voglio che tu percepisca la sensazione di leggerezza che senti ora in questo preciso momento e... continui a fare caso a come ad ogni respiro questa piacevole leggerezza si espande nel tuo corpo. Più la senti muoversi e più ti senti liber©.

Questo avviene perché prendi consapevolezza di aver rotto le catene e di essere finalmente liber© e... ti rendi conto di come una volta sciolti quei nodi che ti tenevano legat© al passato... svanisce anche l'importanza di quelle ore che rischiavi di perdere inutilmente stando male, senza alcun motivo reale, su un qualcosa di già vissuto, ormai antico e sbiadito: e tutto diventa simile a un puntino all'orizzonte che scompare fino a non esistere più e il solo atto di ripensarci ti sembra ora sempre più assurdo.

Ora sei liber©.

Vedi, quando lasci andare, una volta per tutte, come hai già iniziato a fare o hai già fatto, tì rendi conto di quanto tempo davanti a te ora hai liberato e il bello è che già puoi pensare a come riempirlo. Percepisci sempre di più la sensazione di entusiasmo che genera curiosità e fa scorrere adrenalina nel tuo corpo, quel senso positivo di anticipazione che fa vibrare l'anima e attiva la mente.

Emergono così passioni, hobby, attività, compagnie, persone, progetti, idee che faranno parte della tua vita da ora in avanti.

Qualcosa che riprenderai o incomincerai a fare.

Qualcuno che riprenderai o incomincerai a frequentare.

E nota come già la tua mente inizia a creare nuovi pensieri positivi e produttivi rivolti ad un futuro ricco di speranza e pieno di gioia, energia e vitalità.

Perché come dice Richard Bandler:

"Bisogna andare avanti e ritornare a vivere il più velocemente possibile... Più velocemente passi dallo star male al tornare a vivere, prima smetti di guardare al passato e inizi a guardare al futuro, prima riuscirai a far accadere gualcosa di buono."

Soltanto osando di spingerti un po' più in là, un po' alla volta, passo dopo passo, sfida dopo sfida, pensiero dopo pensiero, decisione dopo decisione, azione dopo azione, ti renderai conto di quanto lontano puoi arrivare.

Sei tu l'artefice della qualità della tua intera vita. Non c'è nessuna sorte già scritta. Non esiste nessun destino già confezionato.

Entra, ora, nel ruolo del protagonista che ti spetta di diritto. Sei tu che fai la differenza nel tuo cammino, in quel sentiero in cui a volte hai trovato e a volte troverai delle buche, delle sabbie mobili, dei bivi e dei sassi... e per percorrerlo al meglio dovrai possedere consapevolezza e schemi di pensiero funzionali che ti consentano di manifestare capacità decisionale e d'azione.

Un po' come la storia che si racconta di quel sasso:

"La persona distratta vi inciampa. Quella violenta lo usa come arma. L'imprenditore lo sceglie per costruire. Il contadino stanco invece ci si siede sopra per riposarsi. Per i bambini è un giocattolo. Con esso Davide uccide Golia e Michelangelo ne trae una bella scultura. In ogni caso, la differenza non la fa il sasso, ma l'uomo."

Ricorda in ogni momento che non esiste sasso nel tuo cammino che tu non possa sfruttare positivamente per la tua crescita personale.

Quindi in questo libro sarò sincero e ti dirò le cose come stanno senza girarci troppo intorno.

Questo, come hai già capito, potrebbe generare in te sensazioni a volte piacevoli e a volte spiacevoli, e ci tendo a rassicurarti sul fatto che lo scopo supremo è quello di spingerti e spronarti con forza, convinzione e ispirazione a muoverti ed agire nella direzione che senti più giusta per te, quella che senti di meritare nel profondo, e intuisci già che ti porterà alla realizzazione dei tuoi desideri e al raggiungimento dei tuoi obiettivi di felicità.

Quindi per essere chiaro sin dall'inizio, se questo libro ti migliorerà in quanto individuo e di conseguenza migliorerà la qualità della tua vita in maniera considerevole, ciò in gran parte dipenderà dall'atteggiamento con il quale lo leggerai, dall'introduzione alla conclusione, e dai pensieri che sceglierai di selezionare tra i tanti suscitati dalla lettura.

Ascoltami bene. Se hai in mano questo libro, molto probabilmente ti darò tutto quello che nei libri hai sempre sottolineato ma che purtroppo non sei riuscit©, per ora, a trasferire nelle tue azioni quotidiane. Per un motivo o per l'altro, si dev'essere inceppato qualcosa che non ti ha permesso di trasformare ciò che avevi letto da potenza in atto. Stai attento, perché adesso hai una grande opportunità: puoi sbloccare quel meccanismo e mettere in pratica sin da subito ciò che del libro senti risuonare maggiormente in te e sai che può metterti nelle condizioni più favorevoli per evolvere.

Ma intendiamoci: non ci sono scorciatoie. Perché non esistono cambiamenti duraturi senza sforzo.

Non sono qui per offrirti illusioni ma per proporti una visione che può cambiarti l'esistenza.

Come ti sei sicuramente res© conto, quella che hai appena letto non è una classica introduzione.

Non è una banale parte iniziale di uno scritto nel quale ci si avvicina gradualmente all'argomento che verrà trattato nel libro.

Sei già immerso dentro il flusso.

Leggi attentamente Evolution e ti prometto che migliorerai. Parola di Coach!

Change Your Life Evolution

Dal Pensiero all’Azione

Marco D'Ambrosio

Questo nuovo libro è pervaso dal mio desiderio di supportare il maggior numero di persone verso una meta ben precisa: la libertà e il potere personale. Traguardo raggiungibile attraverso l'utilizzo più funzionale della...

€ 18,50 € 15,73 -15%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Marco D'Ambrosio

Marco D'Ambrosio, Mental Coach, si è formato sia in Coaching Umanistico che in Programmazione Neuro Linguistica. È esperto in campo di autostima e studioso, teorico e sperimentatore del talento e allenatore delle potenzialità umane. Ha fatto della sua passione e del suo stile...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Il momento della decisione - Estratto da "Change Your Life Evolution"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.