800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I principi fondamentali dell'alimentazione probiotica - Estratto da "Intestino in Forma"

di Donna Gates, Linda Schatz 8 mesi fa


I principi fondamentali dell'alimentazione probiotica - Estratto da "Intestino in Forma"

Leggi in anteprima un estratto dal libro di Donna Gates e Linda Schatz e scopri come migliorare la tua salute attraverso una corretta alimentazione

Questi sette principi riguardano l'alimentazione e la guarigione. Sono i pilastri della salute olistica. Alcuni si tramandano da migliaia di anni, come il concetto cinese di yin e yang (contrazione ed espansione). Altri, come la teoria delle combinazioni alimentari, sono più recenti.

Nel piano alimentare probiotico tutti questi principi si compongono come tessere di un mosaico. Possono creare un quadro di riferimento per un'alimentazione sana, che potrà servirti per tutta la vita. Sono chiari e complementari.

Questo libro spiega come puoi integrarli nelle tue abitudini quotidiane. Se li applicherai nel modo giusto, vedrai che i sintomi scompariranno e la tua salute generale migliorerà.

Indice dei contenuti:

Principio #1 : Espansione e Contrazione

Alcuni alimenti, come il sale e la carne sia rossa sia bianca, causano una contrazione nel corpo. Anche lo stress provoca lo stesso effetto. Quando il corpo è troppo teso, non funziona correttamente: la circolazione rallenta e l'eliminazione degli scarti corporei si blocca (costipazione).

Altri alimenti, come lo zucchero, l'alcol e il caffè, generano un'espansione del corpo, che si allenta e si rilassa.

Le persone che assumono grandi quantità di alimenti contrattivi, come il sale e cibi di origine animale, hanno un forte desiderio di alimenti espansivi per il naturale tentativo del corpo di raggiungere il proprio equilibrio. Per esempio, quando mangiamo popcorn salati al cinema, spesso torniamo al bar per prendere una bevanda dolce.

Un terzo gruppo di alimenti, che non è eccessivamente contrattivo né troppo espansivo, crea una condizione di naturale equilibrio nel nostro organismo. I cibi che appartengono a questo gruppo sono i capisaldi delle nostre ricette. Sarai lieto di sapere che sono deliziosi e facilmente reperibili.

Per riconquistare una salute ottimale e ripristinare l'ecologia interna, dobbiamo porci l'obiettivo di assumere alimenti che si equilibrano e si compensano a vicenda, in modo tale che non ci sentiamo né troppo contratti né troppo espansi. Ti spiegheremo come raggiungere questo obiettivo.

Principio #2: Acido/Alcalino

Le piogge acide hanno inquinato le foreste, i fiumi e i laghi, mettendo in pericolo una grande varietà di specie animali e vegetali. Allo stesso modo, l'eccesso di acidità dovuto a una alimentazione inadeguata ha alterato la nostra chimica interna (l'equilibrio del nostro pH) distruggendo la flora batterica benefica del nostro ecosistema.

Quando gli acidi sono eccessivi e perciò tossici, insorgono delle malattie. Capire come riequilibrare la nostra chimica interna è il segreto della guarigione; è essenziale ripristinare l'equilibrio tra acidi e alcali (l'equilibrio del pH).

Il pH ottimale per i fluidi corporei è leggermente alcalino.

L'alimentazione probiotica propone alimenti che aiutano a rendere l'organismo alcalino, creando il pH ottimale per le funzioni fisiche e per la proliferazione dei batteri benefici.

Principio #3: Unicità

Quando esaminiamo i vari modi per conquistare una salute ottimale, dobbiamo ricordare che ognuno di noi è diverso.

Non esiste una soluzione valida per tutti. Un integratore o un alimento che fa bene a una persona può non avere gli stessi effetti su un'altra. Ciascuno ha esigenze e desideri individuali, che possono variare a seconda delle stagioni, del luogo in cui viviamo, degli alimenti disponibili o delle condizioni del corpo in quel preciso momento.

Inoltre, siamo bombardati da informazioni sull'alimentazione, molte delle quali sono contraddittorie e ci confondono. Sappiamo che dovremmo prenderci più cura di noi, quindi proviamo l'ultimo integratore o la dieta più in voga, oppure torniamo alle abitudini che ci sono più familiari. Il principio dell'unicità demistifica questa confusione.

Evidenzia i vantaggi e gli svantaggi di alcuni tipi di alimentazione, come quella ad alto tasso proteico, quella crudista, quella macrobiotica e quella vegetariana. Noi ti spiegheremo come adattarle alle tue esigenze se soffri di disturbi del sistema immunitario, come la candidosi.

Con questo principio potrai confidare nel fatto che i nostri consigli sull'alimentazione probiotica siano veramente un sistema per la salvaguardia della salute e per la guarigione. E fluido e flessibile ma fornisce anche eccellenti direttive per prenderti cura del tuo corpo.

Principio #4: Depurazione

È il modo in cui la natura consente all'organismo di espellere le tossine indesiderate e le sostanze estranee. I globuli del sangue e i tessuti corporei diventati vecchi si decompongono per essere rimpiazzati da quelli nuovi.

I detriti cellulari devono essere espulsi e la depurazione è il processo preposto a tale scopo. Se un granello di polvere ti entra in un occhio, tu inizi a lacrimare: è un modo per eliminarlo.

Se un virus invade il tuo organismo, tu sviluppi un raffreddore o la febbre: è il tuo sistema immunitario che lavora per espellere il virus.

Il piano alimentare probiotico ti incoraggia ad accettare i processi di depurazione, perché generano sempre un migliore livello di salute e immunità.

Principio #5: Combinazioni alimentari corrette

Assumere cibi compatibili a ogni pasto è un metodo comprovato che agevola la digestione e migliora la salute in generale. Quando consumi alimenti che non si combinano nel modo corretto, il sistema digestivo riceve segnali contraddittori rispetto a quali succhi gastrici ed enzimi deve attivare.

Il cibo rimane nell'apparato digerente più a lungo di quanto dovrebbe e perciò inizia a fermentare. La fermentazione produce zuccheri che alimentano i lieviti e i parassiti, e indebolisce l'apparato digerente e il sistema immunitario.

Il cibo in decomposizione diventa un veleno che inquina l'ecologia del tuo ambiente interno. E un'immagine raccapricciante, ma rispecchia la realtà. Quando il cibo stagnante si attacca alle pareti dell'apparato digerente, forma un ambiente tollerabile solo dai virus, dalle cellule cancerose e dai parassiti, proprio come le discariche cittadine e i siti di rifiuti industriali danno sostentamento ai ratti e ad altri animali saprofagi.

Una corretta combinazione degli alimenti riduce i gas intestinali, il gonfiore e il sovrappeso. E essenziale per stabilire un ambiente interno pulito ed efficiente. Puoi imparare questo metodo seguendo tre regole fondamentali, e noi ti suggeriremo molti esempi e menu ottimali.

Principio #6: Il principio 80/20

Quando soffri di candidosi o di altre malattie del sistema immunitario, è essenziale che il cibo che ingerisci sia assimilato ed eliminato nel modo corretto. Un apparato digerente sano è in grado di farlo. Tuttavia molte persone indeboliscono il proprio sistema digestivo mangiando troppo o assumendo cibi combinati in modo scorretto.

Così sovraccaricano il loro apparato digerente. Le due regole del principio 80/20 ti guideranno verso un'assunzione moderata di alimenti in modo da ridurre il carico di lavoro per il tuo corpo.

REGOLA NUMERO UNO: Mangia finché il tuo stomaco è pieno all'80 per cento, lasciando il 20 per cento disponibile per la digestione.

REGOLA NUMERO DUE: L'80 per cento del cibo sul tuo piatto deve essere composto da verdure di terra e/o di mare. (Per l'elenco delle verdure di mare, vedi il Capitolo 12.) Il restante 20 per cento può essere composto da proteine, cereali e ortaggi amidacei.

Seguendo il principio 80/20 e combinando correttamente gli alimenti, non ti alzerai mai più da tavola con un senso di pesantezza o gonfiore.

Principio #7: Gradualità

Tutto in natura, sia nella nostra biologia interna, sia nel modo in cui viviamo, avviene in maniera graduale e metodica. Non è possibile evitare questo processo graduale.

Molti non hanno compreso e seguito questo principio, perciò non stanno bene. Forse hai già speso tempo, denaro ed energie per ottenere dei miglioramenti ma sei ancora frustrato, confuso e preoccupato per la tua salute.

I primi passi che portano al benessere sono:

  • Creare un sano ecosistema interno nell'intestino.
  • Creare energia nutrendo le ghiandole surrenali e la tiroide.
  • Sconfiggere qualunque infezione, specialmente quelle fungine pericolose.
  • Depurarsi.

Puoi scegliere quanto rapidamente vuoi progredire nel processo di guarigione, ma bisogna partire da queste fondamenta per il benessere, proprio come fa la natura. Una volta terminata la lettura, avrai acquisito la padronanza sufficiente per capire quali passi compiere verso una salute migliore.

Alimenti fermentati: l'anello mancante in tutti gli altri metodi di guarigione

I nostri migliori scienziati stanno cercando di identificare gli alimenti che favoriscono il benessere, ma noi già sappiamo dove reperirli e come prepararli. Le nuove stelle di una alimentazione veramente salutare sono gli alimenti fermentati!

Noi facciamo fermentare le verdure, l'acqua di cocco, il latte vaccino e caprino e la polpa tenera della noce di cocco giovane.

Ci vorranno anni prima che molti nutrizionisti si mettano in pari con l'alimentazione probiotica, e mentre la gente continua a cercare le risposte, noi abbiamo già predisposto un programma completo per te. Non hai bisogno di guardare altrove.

I gruppi sanguigni: una chiave speciale per il benessere

I medici naturopati canadesi James D'Adamo e suo figlio Peter hanno elaborato e sperimentato una teoria che specifica quali alimenti dovremmo assumere e quale attività fisica dovremmo svolgere a seconda del nostro gruppo sanguigno.

La loro concezione fa onore alla nostra unicità, ma tralascia l'obiettivo principale, la creazione di un sano ecosistema interno.

Puoi combinare i migliori spunti della dieta basata sui gruppi sanguigni e dell'alimentazione probiotica attenendoti alle proposte che ti forniremo nel corso della lettura.

 

Tratto dal libro:

Intestino in Forma

Riequilibra il tuo intestino per una vita sana e piena di energia

Linda Schatz, Donna Gates

L’intestino è come un secondo cervello, prenditene cura e ritroverai il benessere. Questo libro ti svela come ripristinare e mantenere l’ecologia interna di cui il tuo corpo ha bisogno per funzionare in modo corretto e per eliminare o tenere sotto controllo i sintomi che ti privano della gioia di vivere.

Vai alla scheda

Donna Gates ha aiutato centinaia di migliaia di persone a risolvere disturbi del sistema immunitario e altre malattie e a raggiungere uno stato di salute ottimale. È nota come maestra dei maestri e la sua visione ispira ancora molti rinomati medici naturopati e professionisti del settore....
Leggi di più...

Dello stesso autore


Linda Schatz è una scrittrice professionista e una editor. E' stata autrice per la ABC News e GoodMorning America. Svolge anche attività di consulenza su come scrivere libri e proposte di pubblicazione. E' specializzata in autoaiuto nei settori della salute, dell'alimentazione e del...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su I principi fondamentali dell'alimentazione probiotica - Estratto da "Intestino in Forma"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste