800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I migliori alimenti ricchi di ferro

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 1 settimana fa


I migliori alimenti ricchi di ferro

Ferro: dove si trova, a che cosa serve e che cosa succede se manca...

Il ferro è uno dei minerali più importanti per l’organismo e contribuisce a molte attività importanti.

Fatichi ad assimilarlo? Non sai quali alimenti lo contengano? Leggi tutto quello che serve sapere sul ferro. 

Indice dei contenuti:

L’importanza del ferro

Iil ferro ha un ruolo davvero importante per il nostro organismo: viene usato come costruttore dell’emoglobina, la proteina che si trova nei globuli rossi e che trasporta l’ossigeno all’interno dell’organismo. È quindi un minerale moto importante per la salute e il corretto funzionamento di tutte le strutture corporee.

Il ferro è anche un componente della mioglobina, proteina utilizzata dal corpo per depositare l’ossigeno all’interno dei muscoli. Questo ossigeno viene utilizzato ogni volta che compiamo un movimento e il muscolo si contrae.

L’apporto di ferro giornaliero raccomandato è di circa 7-18 mg al giorno (percentuale che aumenta per le donne in gravidanza alle quali serve una media di 27 mg al giorno).

La carenza di ferro può dipendere da un apporto scarso tramite l’alimentazione (alimenti poveri di ferro) oppure nella maggior parte dei casi per un mancato assorbimento a livello intestinale.

Perché è importante il ferro per l’organismo?

Ecco tutti i motivi per cui assumere ferro in quantità idonee è importante per la salute:

  • contrasta la stanchezza: contribuendo al trasporto dell’ossigeno all’interno dell’organismo, più un corpo è meglio ossigenato e minore è la stanchezza e la necessità di impiegare energie per trasportare ossigeno e farlo arrivare correttamente ad organi e apparati
  • aumenta la funzionalità muscolare
  • migliora le prestazioni cognitive: se non c’è ferro, il cervello non riceve correttamente ossigeno e il risultato è scarsa memoria, riduzione della produttività e apatia.
  • gambe leggere e in salute: una scarsa quantità di ferro in circolo, dà origine a diversi malesseri tra cui il senso di pesantezza alle gambe e la necessità di muoverle spesso per trovare sollievo.

Quali sono gli alimenti più ricchi di ferro?

Sappiamo bene che l’alimento che contiene ferro in proporzioni maggiori è la carne rossa ma ci sono anche altri cibi che lo contengono. Possiamo fare una distinzione fra alimenti di origine animale che contengono ferro e alimenti di origine vegetale.

Quelli di origine animale sono principalmente:

  • Manzo
  • Pollo
  • Vitello
  • Pesce come persico o salmone
  • Frutti di mare

Questa tipologia di alimenti contiene la migliore forma di ferro e il nostro corpo riesce ad assorbirne fino al 40%.

Poi ci sono gli alimenti di origine vegetale che contengono ferro e sono:

  • Spirulina
  • Vegetali a foglia verde come spinaci
  • Uvetta e albicocche secche
  • Lenticchie

Negli alimenti di origine vegetale lo troviamo principalmente in verdure e cereali. Questa tipologia di ferro viene assimilata con maggiore difficoltà dal nostro organismo. In questo caso, l’ideale è accompagnare queste sostanze con cibi o integratori ricchi di vitamina C che permettono un rapido assorbimento del ferro.

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su I migliori alimenti ricchi di ferro

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste