800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Ghassoul: l'argilla saponifera marocchina

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 4 mesi fa


Ghassoul: l'argilla saponifera marocchina

Le proprietà del Ghassoul

In natura troviamo grandi quantità di argilla. Cos'è esattamente l’argilla? È terra mescolata con l’acqua, quello che comunemente chiamiamo fango. Esistono differenti tipologie di argilla chiaramente e le differenze sono date soprattutto dalla tipologia di terreno da cui viene estratta. Scopriamo insieme l’argilla saponifera Ghassoul.

Indice dei contenuti:

Argilla per la salute

Ogni terreno possiede proprietà differenti e l’argilla si arricchisce in base alle sostanze che in esso sono presenti. Non è un mistero che parliamo di uno dei più antichi rimedi conosciuti e utilizzati, dalla notte dei tempi.

Se ci fermiamo a pensare, si tratta proprio della terra che il genere umano ha sotto i piedi. Madre Natura ha creato tutto in maniera perfetta perché niente è più facilmente reperibile della terra su cui camminiamo.

La terra stessa contiene sali minerali, vitamine, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie che rendono alcune argille preziose per la nostra salute. È possibile fare due usi con l’argilla:

  • uso interno,
  • uso esterno.

Questo significa che esistono alcune tipologie di argille che disciolte in acqua possono essere ingerite mentre altre vengono utilizzate soprattutto per uso esterno.

Ghassoul: l’argilla saponifera marocchina

Ghassoul è un’argilla utilizzata da molti secoli dai popoli che abitano l’Africa del nord. Sono soprattutto le popolazioni marocchine e alcuni popoli del Medio Oriente.

Questa particolare argilla chiamata anche Rassoul (termine che deriva dal verbo “rassala” che in arabo significa lavare) viene estratta nelle terre del Marocco, soprattutto nei giacimenti che si trovano sulla valle di Moulouya. L’estrazione avviene davvero da tempi antichi, in canali sotterranei.

Una volta estratta, viene sistemata su ampie superfici sulle quali viene trattata e lavata con acqua per eliminare eventuali impurità presenti. Il materiale così ottenuto viene steso su superfici piane e lasciato essiccare al sole. Attraverso questo processo, si ottiene un prodotto puro che viene poi immesso in commercio in polvere o in forme rettangolari di argilla.

Nel mondo arabo l’argilla Ghassoul è elemento fondamentale per la preparazione del bagno turco. Si tratta di un minerale naturale e biologico che può essere utilizzata come crema di lavaggio per i capelli, come maschera per il visto e come sapone detergente per la pelle del corpo.

A chi è consigliato maggiormente? A chi ha la pelle più sensibile e riscontra difficoltà nell'utilizzo della maggior parte dei prodotti per la cura del corpo.

Elimina le impurità in eccesso, leviga la pelle e la addolcisce. È anche un ottimo aiuto per contrastare i punti neri e l’eccesso di sebo. È indicata anche per il lavaggio dei capelli perché deterge senza seccare, li rende voluminosi, setosi e forti.

Come utilizzare l’argilla Ghassoul?

È semplicissimo: basta miscelare la polvere con acqua in un contenitore di vetro, di legno o di terracotta e utilizzare una stoviglia in legno per mescolare. Con l’impasto omogeneo, è possibile applicarla su capelli, viso e corpo, compiendo un delicato massaggio in maniera circolare.


Lo Staff di Macrolibrarsi.it

Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre persone che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Ghassoul: l'argilla saponifera marocchina

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste