+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Gambe gonfie e stanche? Affronta il caldo con leggerezza!

di Giulia Loreta 1 mese fa


Gambe gonfie e stanche? Affronta il caldo con leggerezza!

Tante ore in piedi, primi caldi e una circolazione non proprio al top? Scopri i rimedi giusti per un'estate... in freschezza!

Gambe dolenti, caviglie gonfie e una sensazione di stanchezza eccessiva: con l'innalzarsi delle temperature diventano problematiche all'ordine del giorno!

Se poi ci aggiungiamo lo stare in piedi per molte ore (magari con calzature non sempre idonee), una circolazione non proprio al top e una postura scorretta la faccenda rischia di complicarsi. 

Non bisogna disperare però, perché abbiamo a disposizioni molti rimedi naturali che possono giocare a nostro vantaggio. Basta solo scegliere quelli giusti e le nostre gambe saranno leggere come non mai!

In questo articolo parliamo di:

Indice dei contenuti:

Gambe e caviglie gonfie: ecco le (possibili) cause

La sensazione di gonfiore a livello di gambe e caviglie è un problema davvero comune, specie tra le persone che stanno in piedi tutto il giorno o rimangono a lungo in posizione seduta (magari anche accavallando le gambe!). 

Se le masse muscolari si danno poco da fare, il sangue fatica a ritornare al cuore, soprattutto quando si rimane a lungo in posizione eretta (e la gravità non gioca a nostro favore). La conseguenza allora è solo una: la stasi ematica aumenta la pressione venosa, massima a livello delle caviglie, sulle quali pesa l'intera colonna di sangue.

Quando poi i liquidi non vengono correttamente drenati dal nostro sistema linfatico, tendono ad accumularsi nei tessuti dando origine al famigerato edema o gonfiore generalizzato.

Il caldo estivo estivo sferra poi il colpo finale, contribuendo ad accentuare il problema tramite la sua azione vasodilatatoria.

Trattamenti cosmetici: gli ingredienti da scegliere

Già, è importante scegliere gli ingredienti giusti per regalarci quella sensazione di benessere e leggerezza dopo una giornata pesante o uno sforzo fisico.

Alcuni ingredienti di origine vegetale, infatti, possono essere particolarmente utili nel trattamento di caviglie e gambe gonfie perché dotati di azione antiossidante, vasocostrittrice sui vasi sanguigni ed antinfiammatoria.

Per questo motivo, quando si sceglie una crema, è bene guardare che contenga estratti derivati da:

  • Rusco (Ruscus aculeatus)
  • Ippocastano (Aesculus hippocastanum)
  • Ginkgo biloba 
  • Centella asiatica (Hydrocotyle asiatica)
  • Amamelide (Hamamelis virginiana)
  • Mirtillo nero (Vaccinum myrtillus)
  • Ribes (Ribes nigrum)
  • Vite rossa (Vitis vinifera

Non è un caso poi che vengano spesso associati fra loro nei prodotti cosmetici dedicati a gambe stanche e caviglie gonfie. Il motivo? Contengono principi attivi, come i flavonoidi, presenti anche in molti alimenti di uso comune, i quali tonificano le pareti dei capillari e ne regolano la permeabilità.

Perchè le donne ne soffrono di più?

Benchè sia una problematica abbastanza diffusa, è il genere femminile a soffrirne di più. Le donne in età fertile mostrano con una certa frequenza gonfiore alle caviglie e ritenzione idrica accentuata, soprattutto nella settimana che precede il ciclo.

La risposta ci viene data dagli ormoni: in questo periodo infatti vediamo innalzarsi i livelli di estrogeni e progesterone, che giocano un ruolo fondamentale in questa condizione grazie alle loro proprietà vasodilatatorie, le stesse che causano ritenzione idrica.

Gambe leggere in 8 semplici mosse

  1. Pratica attività fisica: lo sport è fondamentale per avere una buona circolazione del sangue! 
  2. Segui una dieta sana e variata: una alimentazione equilibrata è un aiuto indispensabile per la salute delle nostre vene.
  3. Cambia spesso posizione: che sia a lavoro o a casa, l'importante è mantenere sempre attiva la nostra circolazione. Evita di accavallare le gambe e abituati a fare due passi ogni tanto!
  4. Riposa con le gambe sollevate: sembra banale ma non lo è affatto. Quando si riposa i piedi dovrebbero essere più rialzati rispetto al livello del cuore: sollevare le gambe facilita la risalita del sangue ed evita la stasi circolatoria. Nulla di complicato, basta un cuscino!
  5. Occhio a come ti vesti: i vestiti troppo fascianti, come jeans skinny o super aderenti, ostacolano la corretta circolazione. Stessa regola va applicata alle calzature, che non devono essere scomode e costringere eccessivamente il piede.
  6. Idratati: regola base imprescindibile che ci sentiamo ripetere ogni giorno. È indispensabile assumere molti liquidi durante la giornata, anche lontano dai pasti, per ‘diluire’ il sangue e facilitarne la ‘risalita’ dalle gambe verso il cuore.
  7. Fai una bella doccia...fredda: il bagno caldo o la doccia bollente aiutano a rilassarci, si, ma se vogliamo contrastare la sensazione di pesantezza e svolgere un'azione tonificante, l'ideale è una lavarsi con acqua fresca corrente.
  8. Massaggia le tue gambe: i massaggi sono davvero utili per riattivare la circolazione, facendoci dimenticare la sensazione di pesantezza e regalandoci 5 minuti tutti per noi.

I prodotti da massaggio da provare:


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Gambe gonfie e stanche? Affronta il caldo con leggerezza!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.