800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Heather, sviluppa la tua empatia!

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 9 mesi fa


Heather, sviluppa la tua empatia!

Quando l’Io diventa troppo presente aiutati con il fiore di Bach Heather

Indice dei contenuti:

Heather, per chi non sa stare solo

Il fiore di Bach Heather è il brugo, una pianta che cresce su suoli poveri, aridi e acidi. Questa pianta dà origine alle brughiere, tipiche lande desolate caratterizzate da grandi spazi vuoti.

Heather cresce in posti difficili, dove poche piante riescono ad attecchire e questo è il primo segno legato alla solitudine di Heather. Se ciò non bastasse, basti pensare che questo fiore rende il suolo su cui cresce ancora più acido e questo impedisce alle altre piante di crescergli accanto.

La persona Heather possiede i due aspetti opposti e complementari della solitudine: mal sopporta la solitudine ma rende difficile alle altre persone stargli accanto. Il brugo non può prosperare in un terreno in cui ci sia troppa acqua: per sopravvivere deve creare aridità attorno a sé. E anche aridità è un termine associato al fiore di Bach Heather: l’aridità interiore di cui soffre la persona che ha bisogno del rimedio e l’aridità che egli crea attorno a sé per il fatto di allontanare la gente soffocandola e avvelenandola con i suoi problemi personali.

La persona Heather sa nel profondo di sé di essere solo apparenza e per questo soffre: si comporta come un vampiro energetico.

Heather e la solitudine

Il fiore di Bach è uno dei rimedi della solitudine, solitudine che per queste persone diventa insopportabile tanto che spesso, nei soggetti più estroversi, viene soffocata da un continuo parlare.

Il carattere della persona Heather negativa è piuttosto egocentrico, si concentra solo su se stesso, per questo è incapace di ascoltare. E quando lo fa, dimentica quasi subito quello che gli è stato detto. La persona che ha bisogno del rimedio Heather, non avendo alcun interesse per gli altri, usa coloro che incontra per trovare spunti per i propri interminabili racconti o come vaso ricevente per un continuo fiume di parole.

In una qualsiasi riunione, la persona Heather disarmonica cercherà di monopolizzare l’attenzione e “io” sarà il suo pronome preferito. Se non riesce a destare interesse con il racconto minuzioso dei suoi problemi, tenta di stimolare l’attenzione e l’ammirazione altrui esagerando con le sue prodezze.

Heather: bisogno di attenzioni

Non è facile sfuggire ad una persona Heather disarmonica perché è talmente bisognosa dell’altrui simpatia da spingere l’interlocutore in un angolo o battergli sulla spalla o addirittura prenderlo per un braccio se il malcapitato dovesse dare segni di stanchezza o disattenzione. Attaccabottoni, sanguisughe sono termini poco carini che però rendono bene l’idea del tipo Heather. Si possono definire vampiri energetici che manifestano la loro logorrea con chiunque.

Ciò che la persona Heather ricerca in realtà, con tanto affanno, è la richiesta di attenzioni e la conferma di esistere. Egli cerca di accumulare in realtà nutrimento per un vuoto fisico ed emotivo che si porta appresso, causato dalla perdita di contatto con il suo Sé interiore. 

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Heather, sviluppa la tua empatia!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste