800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Estratto dal libro "Magnesio"

di Lorenzo Acerra 7 mesi fa


Estratto dal libro "Magnesio"

Scopri perchè il magnesio funziona ed è utile per l'organismo

Ma perché il magnesio funziona?

Il nostro organismo è in parte ancora una pianta che ha come radici l'intestino. Per capire da dove vengono i benefici del magnesio iniziamo proprio da questo.

Quando lo stato della flora batterica intestinale è alterato, i giusti nutrienti non arrivano ai rami (gli organi). Nel momento in cui la flora batterica intestinale assorbe il magnesio da noi supplementato, questo ci consente di abbattere e neutralizzare in buona parte la tossicità da essa prodotta.

Un fenomeno particolarmente vistoso quando si fa uso a lungo termine di cloruro di magnesio, scriveva nel 1944 il dottor Pierre Delbet, riguarda il fatto che l'odore delle feci svanisce o diventa molto più sopportabile. Il cambio di odore con l'uso del cloruro di magnesio suggerisce come qualcosa di vantaggioso sia accaduto.

Ulteriori osservazioni in merito ci vengono da Rodale [1984; N.d.A.]: «Iniziai ad usare il magnesio e per 8 mesi non usai altre terapie o apportai altri cambiamenti. In tal modo ne potetti capire bene gli effetti prima di consigliarlo ad altri. Non passò una settimana, proprio come prevede Delbet nei suoi scritti, che l'odore delle feci migliorò tantissimo. Qualche anno prima le mie feci erano state straordinariamente maleodoranti, avevo modificato l'alimentazione (niente latte, riduzione notevole di formaggi e zucchero raffinato) e le feci erano diventate un po' tollerabili. Ora con l'uso di cloruro di magnesio c'è stato un ulteriore passo in avanti e la neutralizzazione dell'odore delle feci direi che è completa al 99,4%».

Se uno deve spiegare perché le persone traggono beneficio dal magnesio, bisogna anche parlare del suo ruolo di supporto per il sistema endocrino.

Ghiandole surrenali in difficoltà, pancreas che perde i colpi, produzione squilibrata degli ormoni tiroidei, queste sono tutte condizioni normali oggi nella popolazione. Tutto questo squilibrio delle funzioni endocrine porta a una produzione eccessiva di insulina, oppure succede purtroppo che cascate di produzioni ormonali vadano nella direzione sbagliata. Basti pensare alla sindrome pre-mestruale e al ruolo terapeutico attribuito al magnesio da tutti gli endocrinologi. La supplementazione di magnesio è considerata, a ragione, la singola misura più efficace per aiutare le pazienti.

Il magnesio è una di quelle poche terapie che ripristina in qualche misura il funzionamento delle ghiandole surrenali e quindi riequilibra le produzioni di insulina. È noto a molti nel settore salute e fitness che l'eccesso di insulina attiva o esacerba tutte le malattie del mondo. Allora grazie, caro magnesio, che ci ripristini almeno in parte il funzionamento delle ghiandole surrenali.

Ma c'è ancora un'altra possibile giustificazione degli effetti benefici del magnesio, citata qui al terzo posto del nostro elenco anche se molti sanno che è la più rilevante per i pazienti con malattie.

Oggi noi siamo esposti a dosi di tossicità da metalli pesanti e veleni che si prolungano negli anni. E gli ioni tossici, gratta gratta, solletica oggi solletica domani, nel lungo termine portano al collasso dei sistemi enzimatici più suscettibili della persona esposta. Ebbene il magnesio è la prima cosa essenziale per l'attivazione del 90% degli enzimi che assicurano la nostra salute e la nostra funzionalità.

Enzimi che funzionano è sinonimo di buona digestione, buonumore, prestazioni mentali e fisiche discrete.

Tratto dal libro:

Magnesio

Come reintegrare un minerale utile per la nostra salute

Lorenzo Acerra

Il magnesio è il minerale della giovinezza, migliora la rigenerazione cellulare, aumenta l'elasticità dei tessuti, formidabile contro l'ossidazione e l'acidificazione, promuove i processi di eliminazione e dissolve le calcificazioni inappropriate a carico dei tessuti molli.

Questo vero e proprio manuale sarà in grado di darvi un quadro multiforme di questo minerale ancora poco conosciuto e la cui carenza nell'alimentazione è ormai epidemica.

Vai alla scheda

Ti consigliamo...


Lorenzo Acerra, laureato in chimica industriale, attivista per quasi dieci anni nell'ambito delle intossicazioni da mercurio, relatore ai seminari della Società italiana di medicina funzionale (SIMF), è stato uno dei soci fondatori dell'Associazione per la difesa dalle otturazioni di mercurio...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Estratto dal libro "Magnesio"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste