800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Enneagramma biologico della sessualità: punto di partenza e di arrivo delle teorie evoluzionistiche

di Manuele Baciarelli 3 settimane fa


Enneagramma biologico della sessualità: punto di partenza e di arrivo delle teorie evoluzionistiche

In questo libro sono partito con le affermazioni di Reich e Lowen, di come la formazione del carattere avvenga all’insegna del piacere e come l’atteggiamento sessuale degli individui sia influenzato, per non dire determinato, dalla personalità. Una personalità rigida porta rigidità nella relazione anche a livello sessuale. Un narcisista, un pavone, vorrà farsi vedere nella relazione … e così di seguito per ciascuna delle nove personalità (enneatipi).

Nelle teorie evoluzionistiche sull’origine della sessualità tutto è improntato sull’accoppiamento tra un maschio e una femmina, per creare dei discendenti.

Anche Darwin aveva capito che la teoria della sopravvivenza, o la legge del più forte non spiegavano come mai, nel mondo animale, ci fossero tratti estetici (le piume, il canto, il corteggiamento), che nulla avevano a che fare con il principio della sopravvivenza del più forte, tanto che si inventò la selezione sessuale, cioè non tanto la capacità di sopravvivenza dell’individuo ma il suo successo nella riproduzione sessuale.

Il maschio conquista, ma è la femmina a scegliere ed è proprio la femmina a determinare, come aveva osservato Darwin, i tratti stravaganti e orientati alla conquista nei maschi (e ogni femmina ha i suoi gusti e strategie!). Tutto questo vale soprattutto per il mondo animale, ma quando arriviamo all’uomo le teorie evoluzionistiche si impantanano perché vogliono ridurre la sessualità a criteri biologici, ambientali, anche se si è arrivati a dire che: “Le strategie riproduttive non sono il risultato della cooperazione per ottenere la perpetrazione della specie, ma sono al contrario il risultato di una guerra evolutiva nella quale maschi e femmine cercano di ottenere il massimo vantaggio (caratteri sessuali), a scapito degli interessi del partner”.

Cosa significa massimo vantaggio per se stessi se non la soddisfazione del proprio piacere, dell’azione gratificante individuale? La stessa cosa, anche se ad un altro livello, che diceva Reich: «l’amore è una conseguenza del provare piacere e non viceversa».

E' la ricerca del massimo piacere individuale, la soddisfazione del desiderio personale che sono il motore, la scintilla biologica che mantiene questo universo, sempre in evoluzione e mai in equilibrio.

Questo è il principio dell’immortalità, nulla di apparentemente egoistico, è la traduzione del: “Ama il prossimo tuo come te stesso”. Solo imparando ad amare noi stessi, scendendo nell’inferno delle passioni, individui consapevoli che conoscono se stessi (cioè la propria personalità) possiamo fare esperienza dell’altro, nell’alto e nel basso, imparando anche a gestire tutti quei sintomi fisici e comportamentali che, se reiterati (recidive), ci porterebbero inevitabilmente alla morte!

La sessualità è fondamentale e oggi, nelle riviste specializzate, si scrivono cose molto interessanti, tipo:”Per vivere un rapporto di coppia soddisfacente a livello sessuale è importante comunicare al proprio partner le proprie sensazioni e fantasie. Nel sesso non ci dovrebbero essere preconcetti, ma anzi le donne devono sentirsi libere di sperimentare e poi decidere se proseguire oppure fermarsi”

D'accordissimo! Ma il fatto è che non ci sono le donne e i maschi in generale. Ci sono personalità differenti che vivono la sessualità inconsciamente, attraverso il filtro del proprio enneatipo, dando risposte diverse a stimoli ambientali diversi. Ecco perché, e questo è l’argomento del mio libro, è fondamentale comprendere il pensiero, la matrice, l’archetipo che guidano anche i nostri comportamenti, ad esempio nella scelta del partner: se sono un E6 cercherò sicurezza nella relazione, un E4 cercherà la passione… e cosa può accadere quando un E6 e un E4 si incontrano? Quanto pensate potranno resistere insieme? E cosa dovrebbero sapere e comunicarsi se vogliono continuare a sperimentarsi vicendevolmente nella piena soddisfazione?

Per questo è importante comprendere come questi accoppiamenti, quasi sempre inconsci, accadono e quanto sia importante la conoscenza di sé per poi fare focus su cosa vogliamo sperimentare nella relazione di coppia.( E mi riferisco anche alle coppie omosessuali).

Ma è più facile soffrire che cambiare! Osservo con rammarico come tante persone siano alla continua ricerca di guru che indichino la strada, i metodi, le alchimie, i rimedi che garantiscano il benessere e la longevità.

Non smetterò mai di ripeterlo: il lavoro iniziale, imprescindibile, è comprendere la propria personalità, il sentito (di cui parlava Hamer) che crea la nostra realtà e che ci fa ripetere sempre le stesse cose… e morire felici! Quindi? Scegliamo di cambiare, di spostarci… proviamoci, vi accorgerete che non è poi così difficile e i risultati saranno sorprendenti!

L'Enneagramma Biologico della Sessualità

Le 9 personalità dell’enneagramma nella relazione sessuale

Manuele Baciarelli

Il primo studio comparato tra personalità e vita sessuale nella coppia con l'Enneagramma Biologico, le Leggi del dottor HAMER e il disegno unificato di tutto di Maurizio Forza. Finalmente un libro che affronta il tema della...

€ 22,00 € 18,70 -15,00%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Manuele Baciarelli ha fatto inizialmente l'imprenditore fondando una società informatica di cui è stato presidente per 25 anni. Dal 2002 studia e applica le 5 leggi biologiche del dr. Hamer. Si è formato presso l'associazione A.L.B.A. (Associazione Leggi Biologiche Applicate) e fa parte del...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Enneagramma biologico della sessualità: punto di partenza e di arrivo delle teorie evoluzionistiche

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste