+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-18:00

È facile diventare vegano se sai come farlo!

di Silvia Goggi 5 giorni fa


È facile diventare vegano se sai come farlo!

Leggi l'introduzione del libro "È facile diventare un po' più Vegano" della dott.ssa Silvia Goggi per scoprire quanto è semplice cambiare alimentazione, e quanto è salutare per te stesso, gli animali e il pianeta!

Se siete stati attratti dal titolo di questo libro, lo avete preso in mano e ora lo state sfogliando con attenzione per decidere se acquistarlo o meno, questo significa una cosa sola: l'idea di diventare vegani vi è già passata per la testa, senza però mai concretizzarsi nella pratica. Anche per un solo istante, in passato, l'idea di escludere dalla vostra alimentazione i prodotti animali e i loro derivati vi è sembrata - a livello viscerale e irrazionale - la cosa giusta da fare, ma non siete passati all'azione perché avevate paura.

Paura di non assumere abbastanza proteine.

Paura di dipendere da chissà quante pastiglie di integratori.

Paura di non riuscire a trovare nulla da mangiare fuori casa.

Paura di dover rinunciare alla vostra buona educazione e al vostro mite temperamento per ritrovarvi ad augurare: «Morte ai mangiacadaveri!!!!!» su Facebook per il bene della causa.

Non vi biasimo, sia chiaro. Per colpa di qualche vegano poco educato, che per amore degli animali arriva a odiare gli uomini, l'intera categoria gode di pessima fama.

Perché mai dovreste comprare questo libro, allora?

Perché passare a un'alimentazione vegana è la cosa migliore che possiate fare: per voi stessi, per l'ambiente e per gli animali.

Stai leggendo un estratto da...

È facile diventare un po' più Vegano

Fai del bene al pianeta cambiando la tua alimentazione

Silvia Goggi

Un libro rigoroso e accessibile nello stesso tempo, per diventare tutti "un po' più vegani" e fare bene a noi stessi e al pianeta. La scelta vegana è giusta per sé stessi e per il pianeta, reversibile, può persino essere non integrale, e...

€ 18,00 € 15,30 -15%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Come dite? Siete fondamentalmente egoisti e non potrebbe fregarvene di meno degli animali o delle sorti del pianeta? A maggior ragione, se il vostro unico interesse è il vostro stesso benessere e quello dei vostri cari, una dieta a base vegetale è quello che fa per voi.

Forse era scritto nel vostro oroscopo che avreste dovuto, un giorno, diventare vegani. Oppure ve l'ha ordinato Gwyneth Paltrow apparsavi in sogno, o magari lo state facendo nella speranza di vincere biglietti gratis a vita per i concerti di Beyoncé e Jay-Z... Non esiste un motivo sbagliato per fare una scelta giusta, dalla quale la vostra salute (e quella dell'ambiente e degli animali) non potrà che trarne giovamento.

In questo libro vi spiegherò tutto quello che c'è da sapere per essere vegani e in perfetta salute, il che, a dire il vero, non è tanto diverso dall'essere non-vegani e in perfetta salute.

A dispetto del fatto di essere da sempre definita come un'alimentazione senza qualcosa, una dieta vegana è tutt'altro che povera o monotona ma ricca, invece, proprio di tutti quegli alimenti che dovrebbero essere alla base di qualsiasi dieta che voglia definirsi bilanciata: cereali, legumi, frutta secca, semi oleosi, verdure, frutta.

Un'alimentazione sana, vegana o meno, dovrebbe infatti prevedere che almeno il settantacinque per cento dell'energia introdotta quotidianamente derivi dai suddetti gruppi alimentari. Potreste, in tutta onestà, affermare di aderire, con la vostra dieta attuale, a questa raccomandazione? In caso di risposta negativa, prendete in considerazione l'ipotesi di veganizzarvi almeno un po'. Non vi farà che bene.

A proposito, chiariamo un punto importante che mi sta molto a cuore: non c'è nessun motivo di avvicinarsi a questa scelta alimentare come se fosse qualcosa di definitivo e irreversibile, o è facile che non inizierete mai.

Mettere in discussione il modello alimentare con il quale siete cresciuti potrebbe porvi inizialmente in uno stato di ansia e smarrimento, figuriamoci poi con la prospettiva di non potere più, eventualmente, tornare indietro.

Vi propongo quindi di approcciarvi alla scelta alimentare vegana con la stessa leggerezza con la quale sottoscrivereste un abbonamento alla pay tv: iniziereste con il pacchetto base, quello più economico, e lo provereste per un paio di mesi.

Non vi trovate bene? Recedete dal contratto e tanti saluti, male che vada avrete visto qualche appassionante film d'epoca e avrete allargato i vostri orizzonti, per poi tornare ai soliti reality show e alla tv spazzatura a cui eravate abituati.

Vi trovate bene? Rinnovate il contratto tutte le volte che volete, di anno in anno. Dopo un po' non riuscirete più a fare a meno dell'incredibile offerta di film, documentari e reality show. Vi domanderete come facevate, in passato, ad accontentarvi dei pochi programmi a cui eravate affezionati. Potreste trovarvi così bene da decidere, con il tempo, di aggiungere anche qualche altra opzione al vostro pacchetto: sport, musica, canali stranieri.

Vi consiglio di vivere l'eventuale passaggio a un'alimentazione vegana allo stesso modo. Datevi qualche settimana di tempo per vedere se il nuovo modo di mangiare fa per voi, registrate come vi sentite e come cambia la percezione del vostro stato di salute.

Non vi trovate bene? Tornate a mangiare come prima e chi si è visto si è visto, alla peggio avrete imparato qualche nuova ricetta o scoperto qualche nuovo ingrediente da incorporare alla vostra cucina di sempre.

Vi trovate bene? Continuate così. Dopo un po' non riuscirete più a fare a meno dell'incredibile offerta di sapori, colori e profumi che la cucina vegana ha da offrire. Sarete pieni di energia. Vi domanderete come facevate, in passato, ad accontentarvi della solita decina di piatti che alla lunga vi facevano sentire stanchi e appesantiti. Potreste trovarvi così bene da decidere, con il tempo, di impegnarvi ancora di più per la causa degli animali o quella del pianeta.

Se anche vi fermaste al pacchetto base, e quindi al solo aspetto dell'alimentazione, non ne trarreste che vantaggi e dovreste essere comunque molto fieri di voi.

Il fatto di mangiare vegano non definirà chi siete, non vi obbligherà a vestirvi di iuta e andare in giro scalzi abbracciando i passanti e fermandovi a parlare con tutti gli animali che incontrate. Come l'essere cliente di una pay tv piuttosto che di un'altra non influenza il resto del vostro carattere, delle vostre passioni e dei vostri interessi, anche il cambio di alimentazione vi lascerà le persone che siete.

Dubito che il vostro unico argomento di conversazione sarebbe quanto vi trovate bene con tutti i nuovi canali, e che impieghereste il tempo libero per cercare di convincere i vostri amici a sottoscrivere la medesima offerta.

Anche quando passerete a un'alimentazione completamente vegetale, sarete sempre voi.

Mangerete in modo diverso. Fine.

Sorpresi, vero? Non si è mai visto un libro che parla di alimentazione vegana senza giudicare severamente chi mangia diversamente, chi fa questa scelta per ragioni che con l'etica non hanno nulla a che fare o chi decide di essere anche solo un vegano part-time.

In questo modo però - scommetto - non vi mettete subito sulla difensiva, come le altre volte in cui avevate affrontato l'argomento, e siete ben disposti a continuare la lettura, per scoprire se sia veramente così facile mettere in pratica nella vita di tutti i giorni un'alimentazione vegana (spoiler: sì).

Non vi scoraggiate se pensate che diventare vegani sia un'impresa difficile, o addirittura impossibile. E non vi precludete tutti i benefici che potrebbe avere per la vostra salute solo perché siete convinti che no, la dieta vegana non fa per voi.

La maggior parte (se non la totalità) dei vegani di oggi non è di certo nato così, ma lo è diventato a un certo punto della vita...

È facile diventare un po' più Vegano

Fai del bene al pianeta cambiando la tua alimentazione

Silvia Goggi

Un libro rigoroso e accessibile nello stesso tempo, per diventare tutti "un po' più vegani" e fare bene a noi stessi e al pianeta. La scelta vegana è giusta per sé stessi e per il pianeta, reversibile, può persino essere non integrale, e...

€ 18,00 € 15,30 -15%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Silvia Goggi

Silvia Goggi, medico chirurgo, si è specializzata con lode in Scienza dell’Alimentazione presso l’Università degli Studi di Milano. Coautrice delle linee guida internazionali per la pianificazione di diete a base vegetale, nella sua pratica clinica accompagna i pazienti,...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su È facile diventare vegano se sai come farlo!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.