800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Detergere e Tonificare la pelle: 5 errori da evitare

  5 mesi fa


Detergere e Tonificare la pelle: 5 errori da evitare

La corretta pulizia del viso eseguita quotidianamente è il primo gesto indispensabile per mantenere la pelle giovane a lungo.
Lo smog, le polveri e i residui di trucco, se non correttamente rimossi, tendono a depositarsi all’interno dei pori ostruendoli e penalizzando la traspirazione epidermica, oltre che l’ossigenazione dei tessuti cutanei.

Troppe persone sottovalutano questa fondamentale routine cosmetica, delegando la pulizia del viso alla semplice acqua o a saponi spesso poco affini alla pelle, ma se la detersione del viso è sbagliata si rischia di assistere a spiacevoli conseguenze.

Vediamo quindi 5 errori che vanno sicuramente evitati:

Indice dei contenuti:

Lavare il viso troppo spesso


Ci sono situazioni in cui lavare il viso più di due volte al giorno può essere utile, come ad esempio in estate per rimuovere prodotti solari. Ma per la quotidianità, lavare il viso al mattino e alla sera è più che sufficiente, viceversa si corre il rischio di forzare eccessivamente la pelle.



Lavare il viso con detergenti aggressivi


Troppi Latte detergente non contengono oli vegetali al loro interno, per questo motivo risultano troppo aggressivi e, nel tempo, rischiano di inaridire la pelle. L’olio presente nella formulazione serve a compensarne l’azione detergente, smorzandola, rendendo così il prodotto adatto ad un utilizzo prolungato nel tempo e perfettamente in grado di rispettare il naturale pH della pelle.



Non risciacquare correttamente con acqua


È una pratica molto comune, vuoi perché si è stanchi la sera o perché si è in ritardo al mattino, molti residui di trucco e prodotto restano sulla pelle proprio per questo motivo.
L’acqua chiude il rito della detersione ed il risciacquo dovrebbe sempre essere abbondante.
Oggi, molte aziende cosmetiche, per assecondare la pigrizia del cliente medio, hanno immesso sul mercato prodotti detergenti che non vanno risciacquati con acqua, ma si tratta a nostro avviso di una pratica assolutamente sbagliata.
Non sempre comodità è sinonimo di efficacia.


Strofinare energicamente con l’asciugamano


Questa pratica rischia purtroppo di rompere capillari e piccoli vasi sanguigni.
L’azione energica esercitata dall’asciugamano risulta infatti troppo aggressiva e sarebbe più indicato tamponare piuttosto che sfregare con energia.



Non pulire in profondità i pori


Nel caso in cui il viso sia truccato, il latte detergente può non bastare a rimuovere con efficacia polveri sottili che tendono ad insinuarsi all’interno dei pori.
In questo caso, un tonico astringente, per via meccanica, tende a chiudere i pori e ad opacizzare la pelle. Al suo interno devono sempre essere presenti estratti di piante officinali eventualmente associati ad acidi della frutta per modulare la naturale esfoliazione fisiologica.

 

Lavarsi il viso è solo apparentemente una pratica di poco conto a cui dovremo dare molta più importanza rispetto a quanta se ne da oggigiorno. Una corretta routine detergente si tradurrà in una pelle migliore, che si mantiene più giovane e sana nel tempo.

Ti consigliamo...



Mary Rose è un'azienda romagnola produttrice di una linea per viso, corpo e capelli a base di un principio attivo chiamato "Fior di Linfa". Il laboratorio cosmetico Mary Rose nasce oltre trent'anni fa dalla mente di uno dei più innovativi geni del mondo della cosmesi moderna: Il...
Leggi di più...

Dello stesso editore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Detergere e Tonificare la pelle: 5 errori da evitare

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste