+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Conosci il giusto rapporto fra Omega3 e Omega6?

di Rachele Giorgetti 1 anno fa


Conosci il giusto rapporto fra Omega3 e Omega6?

Come ripristinare il corretto equilibrio fra acidi grassi Omega3 e Omega6

Gli acidi grassi essenziali sono due tipologie di lipidi che devono essere necessariamente introdotti tramite gli alimenti: il nostro organismo non è infatti in grado di auto-produrli. In particolare, si tratta di Acido linoleico, a capo degli Omega6 e di Acido Alfa linolenico, a capo degli Omega3.
Fra questi 2 acidi grassi essenziali esiste un rapporto ben preciso che, nei fatti, la nostra cultura occidentale disattende completamente, a favore degli Omega 6. Ecco perché in questo articolo affronteremo la tematica del giusto rapporto che dovrebbe sussistere fra queste due tipologie di acidi grassi. 

Una fantastica fonte di Omega3: il seme di lino

Olio di Semi di Lino

(101)

€ 4,00

Semi di Lino Scuro Biologici Italiani

(90)

€ 2,57 € 3,02 (15%)

Indice dei contenuti:

Il fabbisogno raccomandato di acidi grassi essenziali e il loro rapporto ottimale

Secondo i dati riportarti dall'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) il fabbisogno giornaliero di Omega6 dovrebbe ricoprire dall’1 al 2% dell’energia giornaliera totale introdotta, mentre quello degli Omega3, più basso, dovrebbe aggirarsi fra lo 0.2 e lo 0.5 % dell’energia (sempre giornaliera).
Chiarito questo, il corretto rapporto fra Omega6/Omega3, variabile a seconda dell'età, dovrebbe essere inferiore o pari a 4: ogni quattro grammi di omega 6 bisognerebbe consumare almeno un grammo di omega 3. E' da questo equilibrio, infatti, che dipende la regolazione di ormoni “pro infiammatori” o “anti infiammatori”, entrambi funzionali alla salute delle membrane cellulari. 

Le cause dell'eccesso di Omega6 nei paesi occidentali

Gli studi scientifici dimostrano che il rapporto omega6/omega3 dei paesi occidentali, Italia compresa è pari se non superiore a 15:1. Le cause di questo totale sbilanciamento a favore dei primi sono molteplici:

  • utilizzo dell’olio di girasole o mais per cucinare e condire,
  • scarso consumo di pesce,
  • scarso consumo di verdure e semi oleosi ricchi di omega3,
  • quantità eccessive di frutta secca (principalmente fonte di omega6).

Premesso che questo squilibrio non provoca, come si legge sul web, malattie cardiovascolari, infiammazioni irreversibili (come tumore, artrite reumatoide o allergie), è doveroso avanzare alcune considerazioni. Come suddetto, il rapporto ottimale prevede in ogni caso una dose di Omega6 superiore a quella degli Omega3 (proprio come nel latte materno): non occorre, anzi è sconsigliato, eliminarli (in presenza di un'alimentazione varia e bilanciata non è necessario neanche ridurli) ma è sufficiente aumentare l’apporto di Omega3. 

I condimenti da privilegiare: l'olio extra vergine di oliva e di lino

Come aumentare le fonti di Omega 3 per ribilanciare il rapporto

Esistono tantissimi stratagemmi per ripristirare l’equilibrio fra questi 2 acidi grassi. Per aumentare le fonte di Omega 3 è sufficiente:

  1. consumare almeno una volta a settimana pesci grassi, come il salmone (che avrete nel menù settimanale, è già pronto!)e lo sgombro, oppure sarde, tonno e pesce spada
  2. consumare verdura a foglia larghe (broccoli, spinaci, cavolo cappuccio, bietole ecc.)
  3. limitare e non eccedere nella quantità di frutta secca (la porzione giornaliera raccomandata è di 30 g)
  4. limitare il consumo di carne, che ha una prevalenza di omega 6
  5. condire i piatti con olio extra vergine spremuto a freddo a crudo e con olio di semi di lino (perfetti per bilanciare, anche se ricchi di omega6)
  6. inserire nella propria alimentazione i semi di lino o di chia macinati, da utilizzare, ad esempio, negli impasti, al posto dell’uovo.

Utilizza i semi di lino e di chia, anche macinati, per aumentare l'apporto di Omega3:

 


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Conosci il giusto rapporto fra Omega3 e Omega6?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.