+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Come cuocere i cereali e i tempi di cottura

di Rachele Giorgetti 1 mese fa


Come cuocere i cereali e i tempi di cottura

Scopri tutti i passaggi per cuocere correttamente i cereali e le rispettive tempistiche

I cereali rappresentano la fonte di carboidrati complessi alla base della nostra alimentazione. Saperli cuocere correttamente diventa fondamentale per preservare tutti i loro benefici nutrienti, digerirli e quindi assimilarli al meglio. In questo articolo parleremo di tutti i passaggi per una cottura ottimale dei cereali, ma anche di tempistiche e di proporzioni specifiche (rapporto acqua/legume).

I cereali più apprezzati dai nostri clienti:

Indice dei contenuti:

La cottura per assorbimento

Prima di tutto, i cereali si cuociono PER ASSORBIMENTO, un passaggio fondamentale che ci permetterà di conservare tutti quei preziosi nutrienti altrimenti rilasciati nell'acqua. Di conseguenza, diventa importante utilizzare una precisa quantità di acqua: una volta consumata la sua acqua di cottura, il cereale è pronto. La cottura per assorbimento non riguarda, invece, le insalate di cereali: in questo caso il cereale va lessato in acqua e poi semplicemente scolato.

Il lavaggio

Il cereale, specialmente se biologico, va lavato accuratamente (sono infatti tanto polverosi e si possono trovare dentro anche piccoli sassolini). C’è chi li mette in un colino a trama fitta e li sciacqua sotto l’acqua corrente ma è preferibile lavarli una boule di vetro piena d’acqua, girando con una mano: un procedimento da ripetere fino quando l’acqua, all’inizio davvero biancastra, rimarrà limpida e trasparente.

La pentola giusta

Anche la pentola è importante, deve essere dal fondo spesso. Anche se quella a pressione dimezza i tempi di cottura,  rimane sempre consigliabile la cottura lenta e prolungata.

Come si cuociono i cereali

Il cereale va inserito sin da subito in acqua fredda, non a partire dal bollore dell’acqua. Alla comparsa delle prime bolle, si aggiunge un presa di sale grosso integrale e si cuoce a fiamma minima con coperchio, lasciando un piccolo spiraglio (non completamente appoggiato). Dopo di che farà tutto da solo: mescolare è sconsigliato!
Il mio consiglio è quello di mettere un timer in modo tale da dedicarvi ad altro.

Se non li consumi subito, puoi tranquillamente mantenerli in frigorifero per 3 (anche 4) giorni, in un contenitore ermetico di vetro (ricordati in questo caso di non lasciarli nella pentola calda, altrimenti continueranno a cuocersi). Il mio suggerimento è quello di sgranali con filo d’olio aiutandoti con un cucchiaio, aspettare che raggiungano la temperatura ambiente e riporli poi in frigorifero.

Un poco di attenzione per quinoa, miglio e amaranto

Quinoa, miglio e amaranto richiedono particolare attenzione: è importante lavarli in una boule, non nel colino, perché é proprio il risciacquo accurato a rimuovere eventuali saponine rimaste (evitando così anche quell’antipatico retrogusto amaro). In più, è consigliato anche tostarli.

Rapporto cereale/acqua che utilizzo e i relativi tempi di cottura

Riso integrale: ammollo consigliato 6/8 ore, rapporto cereale/acqua 1:2/2,5, cottura 50 minuti

L’ammollo non è necessario, ma è consigliato per migliorarne la digeribilità, ridurre i fitati e aumentare la componente nutrizionale (il riso in acqua inizia a germogliare, arricchendosi ulteriormente di vitamine, un pò come per le mandorle). 

Il riso Rosa Marchetti di Cascine Orsine, biologico e biodinamico: integrale, semintegrale e bianco

Amaranto: consigliata la tostatura, no ammollo, rapporto cereale/acqua 1:2, cottura 30 minuti

Avena decorticata: ammollo 6/8 ore, rapporto cereale/acqua 1:3, cottura 50 min/1 ora

Bulgur: no ammollo, rapporto cereale/acqua 1:2, cottura 15 minuti + 10 min di riposo per far assorbire tutta l’acqua

Farro decorticato: ammollo 9/12 ore, rapporto cereale/acqua 1:3, cottura 45 minuti

Farro perlato: no ammollo, rapporto cereale/acqua 1:2, cottura 25  minuti

Grano saraceno: no ammollo, rapporto cereale/acqua 1:2, cottura 15-20 minuti

Grano saraceno biologico e italiano:

Kamut: si consiglia ammollo 12 ore, rapporto cereale/acqua 1:3, cottura 1 ora

Hai mai provato il grano khorasan coltivato in Umbria da Torre Colombaia?

Grano del Faraone Khorasan Bio in Chicchi

Un cereale digeribile e leggero ideale per minestre

(12)

Un grano leggero, digeribile ideale per preparare minestroni, zuppe casalinghe o al posto del riso Conosciuto anche con il nome di Khorasan, questo Grano del Faraone è coltivato in Italia, in Umbria, nell’azienda Torre Colombaia. Deriva da...

€ 2,84

Non disponibile

Vai alla scheda

Miglio: consigliata la tostatura, no ammollo, rapporto cereale/acqua 1:3, cottura 20-25 minuti

Orzo decorticato: ammollo di 6/8 ore, rapporto cereale/acqua 1:3, cottura 45 minuti

Orzo perlato: no ammollo, rapporto cereale/acqua 1:3, cottura 35-40 minuti

Quinoa: da sciacquare molto molto bene, rapporto cereale/acqua 1:2,5 (in rete si legge sempre 1:2 ma lo consiglio solo se è messa prima in ammollo), cottura 20 minuti + riposo fino ad esaurimento acqua

La nostra quinoa italiana:

Quinoa Bianca Biologica, Italiana

(31)

€ 3,87 € 4,55 (15%)

Quinoa Romagna

(10)

€ 4,52

Riso venere: no ammollo, rapporto rapporto cereale/acqua 1:2, cottura 30 minuti

Riso rosso: no ammollo, rapporto cereale/acqua 1:2, cottura 30 minuti

Segale: si consiglia ammollo 12 ore – rapporto cereale/acqua  1:3, cottura 1 ora

Sorgo: rapporto cereale/acqua  1:2,5, cottura 20 minuti

Teff: rapporto cereale/acqua 1:2, cottura 15/20 minuti


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Rachele Giorgetti

Rachele Giorgetti

Rachele Giorgetti ha 30 anni ed è di Forlì. E' naturopata, esperta di cucina naturale, macrobiotica e di alimentazione ed integrazione in campo sportivo. Fra le sue passioni troviamo la fitoterapia, i fiori di Bach, lo yoga e le tecniche di rilassamento corporeo.
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Come cuocere i cereali e i tempi di cottura

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.