Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Anteprima La più Grande Ricchezza è nella Tua Mente LIBRO di Bob Proctor

di Bob Proctor 2 anni fa



Leggi in anteprima il primo Capitolo del libro "La più Grande Ricchezza è nella Tua Mente", scritto da Bob Proctor

Il denaro non è la meta

C’è un libro che è molto importante per me e che ho letto e riletto continuamente sin da quando l’ho scoperto nel 1961: si tratta di Pensa e arricchisci te stesso di Napoleon Hill, uno dei veri antesignani nel mio campo.

È un testo di enorme ispirazione e Hill è un grande pensatore che ha avuto un impatto profondo sulla mia vita. Ma la cosa più importante del libro è che, sebbene Hill tratti ogni sorta di argomenti, aneddoti, esempi ed esercizi, non parla mai di denaro.

Potrebbe sembrare strano dato che il testo parla di “arricchirsi”.

Ma eccone un altro: You too can be prosperous (Anche tu puoi essere ricco), di Robert Russel. Un altro grande autore e, di nuovo, il suo libro non ha niente a che fare con i soldi. Spero che sia chiaro cosa sto cercando di dire: uno dei segreti per creare la ricchezza nella vita è rendersi conto che il denaro non è la meta.

Permettetemi di ripeterlo per porvi la giusta enfasi: il denaro non è la meta. Questi autori avevano capito che la creazione della ricchezza ha poco a che fare con i soldi in sé; ha a che fare, invece, con la vostra mente, il vostro atteggiamento e il modo in cui pensate. Sembra davvero ovvio, ma la maggior parte delle persone proprio non riesce a comprenderlo, anche se è chiaro come il sole. Pensateci: se immaginate una vita ricca, cosa vi viene in mente?

Una casa su un'isola tropicale? Un aereo privato? Fare quello che volete quando vi pare e piace? Tutto ciò o forse anche di più?

Ho tirato a indovinare, ma scommetto che ho ragione. Avete forse immaginato mazzi di banconote o conti bancari a 7, 8 o 9 cifre? Non credo. Vedete la cosa da quest’angolazione: il dizionario definisce la ricchezza “larga disponibilità di beni materiali”; non dice “larga disponibilità di denaro”, non è vero?

Il denaro ha valore solo perché siamo noi ad attribuirglielo. È stampato su della carta che in realtà è senza valore. Così, quando qualcuno mi dice che vuole fare molti soldi, in realtà intende le cose che può comperare con il denaro: macchine, isole, aeroplani. Ma più di ogni altra cosa, è alla ricerca del lusso supremo: la libertà di goderselo.

Quando affermo che il denaro non è la meta, è proprio ciò che intendo dire: lo scopo non è solamente l’accumulo della ricchezza, ma piuttosto un viaggio continuo di crescita, sia personale che finanziaria. Per molti di noi è un concetto difficile da afferrare; dopotutto ci sentiamo dire da una vita che fare i soldi significa accumularne quanti più possibile.

Tuttavia, si tratta di una prospettiva sbagliata. Sono sicuro che conoscete l’espressione “i soldi non fanno la felicità”: beh, è l’affermazione più assurda che abbia mai sentito. è ridicolo quanto affermare che non si può percorrere la città a bordo di un frigorifero. Certo, i soldi non fanno la felicità, ma possono rendervi sufficientemente agiati da non dovervene più preoccupare.

Il denaro logora chi non ce l’ha. Il prezzo dei prodotti e dei servizi aumenta ogni giorno, ma io non ci faccio caso. Perché dovrei preoccuparmi di qualcosa su cui non ho nessun controllo? Ma se non avessi i soldi necessari, di sicuro mi preoccuperei.

Ciò consuma il nostro tempo, la nostra energia; riduce i nostri infiniti poteri mentali e creativi a una fabbrica di ansie. Ecco perché dovete rompere questo circolo vizioso e smettere di trovare pretesti; ecco perché dovete capire che il denaro non è la meta.

Quando penso a individui che hanno ottenuto grandi cose, non vedo persone che rincorrono il denaro, bensì persone che comprendono la mente. Non pensano a guadagnare denaro, ma a quello che fanno.

Dovete capire che il sentiero verso la ricchezza è un gioco mentale che dovete fare con voi stessi. “Il denaro non fa la felicità”? è un’affermazione di difesa che usiamo per giustificare il fatto di non averlo! Se siete sinceri con voi stessi, ammetterete che volete cambiare la vostra situazione. Questo libro vi mostrerà come fare.

Le persone ricche sanno già che non è una questione di soldi; sono consapevoli del fatto che il denaro in sé e per sé non è un obiettivo. Ecco perché usano il denaro come un bene qualsiasi invece di accumularlo.

Moltissimi di noi fanno fatica a comprendere questo concetto, ma è facile capire perché. Per tutta la vita siamo stati programmati a pensare che il denaro sia lo scopo ultimo, ed è anche il motivo per cui, quando non riusciamo a ottenerlo, ci mettiamo sulla difensiva e troviamo delle scuse.

Uno dei modi migliori per illustrare come funziona davvero il denaro è pensare a esso come se fosse dell’acqua: una goccia da sola non è nulla, è minuscola, innocua. Potete anche paragonarla a un euro: non potete farci molto.

Tuttavia, unendosi, le gocce acquistano massa e movimento; poi confluiscono in fiumiciattoli e infine in fiumi, dando vita a un torrente di ricchezza. Questa abbondanza ha spostato montagne e scavato enormi canyon; ha letteralmente dato forma al nostro intero pianeta, ma solo fintanto che è in movimento. Se si ferma e crea una pozza, non c’è un flusso in entrata e in uscita, l’acqua ristagna e la ricchezza inizia a evaporare. Lo stesso vale per i soldi.

Molti pensano che si debbano avere molti soldi per compiere qualcosa di significativo, ma non è affatto vero. Proprio come l’acqua, anche piccole somme di denaro applicate in modo giusto possono essere inaspettatamente potenti. Anche una piccola quantità d’acqua che scorre in un fiumiciattolo di montagna può farvi cadere. Il segreto non è la quantità, bensì il movimento.

Il denaro funziona esattamente allo stesso modo. Se piccole quantità di soldi vengono investite in opportunità che producono un flusso di denaro, poi vanno a formare un fiume che offre una corrente costante di ricchezza. Chi comprende la Legge della circolazione è consapevole di essere una conduttura in cui il denaro può scorrere, non un punto d’arresto.

 

Ti consigliamo...


Bob Proctor: filosofo, scrittore, personal coach, conferenziere, consulente d’affari e brillante insegnante del pensiero positivo e del miglioramento delle proprie potenzialità è, per molti, una garanzia di successo. La sua fama ha ormai fatto il giro del mondo e il suo nome è conosciuto in...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Anteprima La più Grande Ricchezza è nella Tua Mente LIBRO di Bob Proctor

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste