+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Ansia e Depressione: i disagi dell’animo

di Marilisa Laudadio Spoltore 2021 anni fa


Ansia e Depressione: i disagi dell’animo

Le attuali patologie di origine nervosa parlano del tempo che viviamo e come percepiamo le emozioni. Anni fa non esistevano patologie come attacco di panico, ansia, da anticipazione o prestazione. Si parlava di pazzia o follia: i pazzi in Grecia erano considerati voci di Dio, nel medioevo erano dei “posseduti” da esorcizzare spesso destinati al rogo; nel Rinascimento il folle era considerato un filosofo, uno stravagante, basti pensare all’Elogio della follia di Erasmo da Rotterdam.

I soggetti con deficit mentali venivano classificati come idioti, cretini, ritardati; termini che definivano persone marchiate a vita, rinchiuse in manicomi o carceri. Oggi l'80% delle persone nella nostra società presentano vari disturbi psicosomatici. Si parla di genetica o predisposizione alla depressione o ansia. Bisogna anche chiedersi quanto peso possano avere l'alimentazione attuale, l’esagerata richiesta di prestazioni o l'eccessiva medicalizzazione.

Le ricerche sui disturbi nervosi e psichiatrici hanno portato alla scoperta di alterazioni nella chimica dei neuroni, ma anche la genetica, l’ambiente e un peso notevole pare abbiano le problematiche intestinali, la flora batterica, il sistema immunitario e il vissuto emozionale. Alcuni alimenti interferiscono sulle attività cerebrali e influenzano i neuroni. L’apparato digerente è sensibile alle emozioni, alla rabbia, delusione: chi “manda giù” qualcosa che irrita, somatizza il disagio a livello gastrointestinale. Può manifestarsi un senso di oppressione al petto o di compressione a livello cardiaco, difficoltà di respiro, inevitabilmente il pensiero va alla sensazione di infarto imminente da correre in Pronto Soccorso. Ereditiamo oltre ai caratteri somatici anche un genoma “emozionale”, una banca-dati che trasferisce informazioni da una generazione all’altra: memorie di eventi vissuti dai nostri antenati.

Ognuno custodisce uno scrigno dei vissuti dell’inconscio, a volte pieno di umiliazioni, conflitti non risolti che possono condizionare le nostre scelte e progetti. La Vis Medicatrix natura può aiutare nei problemi emotivi. I nostri antenati consideravano le piante delle divinità: bisogna entrare in comunione con esse perché possono curare i disagi dell’anima. Le piante per il sistema nervoso sono tante, i fiori curano le emozioni. Spesso l’ansia o la depressione sono conseguenza di un periodo di stanchezza, ci lasciamo andare fino a precipitare in una prostrazione profonda.

Il Magnesio ha un ruolo fondamentale nelle problematiche nervose, una sua carenza si manifesta con disturbi dell’umore, irritabilità, rigidità.

La Rhodiola può aiutare nello stress psicofisico prolungato: sembra ridurre la fatica e la stanchezza, accelerando il recupero soprattutto negli sportivi.

La Withania: effetto sedativo e rilassante sul sistema nervoso e nell’astenia dovuta a malattie croniche e degenerative. La Griffonia, fonte naturale di idrossitriptofano, precursore della serotonina, viene utilizzata per insonnia, perdita di peso e depressione. Il 5-HTP da Griffonia, rispetto al Prozac o Efexor, non crea assuefazione o dipendenza.

La Melissa tranquillante nell'ansia, angoscia, insicurezza, vulnerabilità, ipersensibilità ambientale. La Floriterapia, indicata nei disagi dell’anima dovuti a traumi anche di vecchia data può essere considerata medicina vibrazionale. Sono tanti i fiori, vanno preparati ad personam, perché ognuno di noi vive le emozioni in maniera diversa.


Marilisa Laudadio Spoltore

Marilisa Laudadio, laureata in Farmacia, diplomata in Fitoterapia, Omeopatia, Omotossicologia, Floriterapia. Fitopreparatore, Nutrizionista, esperta di Alimentazione ed Intolleranze alimentari. Docente di Medicina Naturale in Scuole di Alta Formazione per medici, farmacisti, dietisti, erboristi,...
Leggi di più...

Ligne de Plantes® nasce con l’intento di proporre alla clientela la propria idea del prodotto naturale con formulazioni che attingessero dalla sapienza della tradizione erboristica e che rispettassero tutte le aspettative di qualità, efficacia e sicurezza, sempre attenti...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Ansia e Depressione: i disagi dell’animo

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.