+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

2 ricette con l'Amaranto

di Dealma Franceschetti 4 anni fa


2 ricette con l'Amaranto

L'amaranto non è un vero e proprio cereale, ma ha proprietà straordinarie! Scopri come metterlo in tavola!

L’amaranto non è un vero e proprio cereale perchè appartiene alla famiglia delle Amarantacee, ma ne fa le veci in virtù delle caratteristiche nutrizionali molto simili.

E’ ricchissimo di proteine (circa il 16%), di fibre, di vitamine e di sali minerali, tra cui calcio, fosforo, magnesio e ferro. E' privo di glutine, quindi adatto agli intolleranti e ai celiaci. E’ molto digeribile, tanto da essere utilizzato per svezzare i bambini e nutrire gli anziani. Ha mostrato anche effetti interessanti nell'abbassare il colesterolo e stimolare il sistema immunitario.

L’amaranto è un alimento antico, utilizzato già 3.000 anni fa dagli Aztechi e dagli Incas.

Il nome amaranto significa “che non appassisce”, perchè le piante secche sono capaci di riprendersi se immerse in acqua. 
L’amaranto è una pianta molto rustica e resistente che non richiede trattamenti o particolari metodi di coltivazione, quindi possiamo considerarla una delle piante che potrebbero salvarci in futuro. Inoltre, l’amaranto è anche una bellissima pianta ornamentale che produce lunghe infiorescenze di fiori rossi.

Speedy amaranto

Ingredienti (per circa 2-3 persone)

  • 1 bicchiere di amaranto (130-150 g)
  • 1 presa di sale marino integrale

Per il ripieno:

  • 20 g circa di capperi
  • 40 g circa di mandorle
  • 20 g circa di uvetta
  • 1 spicchio d'aglio piccolo (facoltativo)
  • 2 pomodori freschi
  • 4-5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • acqua q.b. (ma può non servire)
  • 4-5 foglie di basilico

Per la presentazione:

  • pomodorini ciliegina

Metti l'amaranto in pentola con 2 bicchieri d'acqua e una presa di sale. Porta a bollore e cuoci coperto per 15 minuti circa. A fine cottura spegni e lascia riposare coperto 10 minuti.

Nel frattempo trasferisci nel frullatore tutti gli ingredienti per il ripieno e frulla bene. Se serve aggiungi poca acqua. Se non ti piace sentire i pezzettini di mandorla sotto i denti, puoi tritare a parte le mandorle riducendole in farina e aggiungerle al composto.

Unisci l'amaranto con il sugo e mescola bene.

Taglia la parte superiore dei pomodorini e svuotali, poi riempili con il sugo.

Amaranto con porri e peperoni

Ingredienti

  • 1 bicchiere di amaranto
  • 1 porro
  • 1 peperone
  • 2 cucchiai di tamari o shoyu
  • 1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva o di sesamo

L'amaranto non richiede ammollo, quindi versalo in una pentola e aggiungi due bicchieri e mezzo d'acqua (poco più del doppio del volume). Aggiungi un pizzico di sale marino integrale e porta a bollore. Quando bolle abbassa la fiamma e copri con un coperchio lasciando solo una piccola fessura. Cuoci per 15 minuti circa. A fine cottura l'acqua sarà quasi completamente assorbita. Spegni e lascia riposare coperto 10 minuti.

Mentre l'amaranto cuoce, affetta il porro e saltalo in padella qualche minuto con l'olio e un po' d'acqua.

Affetta il peperone e uniscilo in padella al porro. Aggiungi un po' d'acqua e lascia stufare coperto 10-15 minuti mescolando ogni tanto. A fine cottura aggiungi il tamari o lo shoyu e cuoci ancora 1 minuto mescolando.

Aggiungi in padella l'amaranto e mescola bene.
E il piatto è pronto!


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su 2 ricette con l'Amaranto

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.