800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Scopri le virtù dell'ortica!

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 10 mesi fa


Scopri le virtù dell'ortica!

Le proprietà dell’ortica

Indice dei contenuti:

Ortica, così comune, così sconosciuta!

Chi abita in zone verdi, vicino alla campagna o è solito passeggiare in mezzo alla natura, saprà che l'ortica è una pianta spontanea, che cresce ai margini dei fossati, nei campi, in mezzo alle coltivazioni. La si trova spesso negli orti, che cresce allegra e pungente in mezzo a pomodori, insalata e ortaggi vari.

L'ortica è un ortaggio comune che tutti noi conosciamo e che nella maggior parte dei casi, consideriamo una piantina fastidiosa e per giunta inopportuna. Perché inopportuna? Perché punge e crea irritazione se viene a contatto con la pelle. Non è certamente quella che si può definire una tenera e dolce piantina!

Eppure l'ortica è una preziosa alleata e le sue caratteristiche ci parlano proprio di lei e dei suoi benefici.

Se iniziamo a guardarci attorno, la vedremo spuntare un po' dappertutto. Nei medi e grandi fossati, ai margini delle strade, l'ortica cresce indisturbata e il vantaggio è che certamente non ha bisogno di fertilizzanti per crescere più rigogliosa. È quasi sempre priva di trattamenti e se abbiamo la possibilità di raccoglierla con le nostre mani, ancora meglio! Servono un paio di robusti guanti di cotone, un coltello affilato e un recipiente in cui metterla e il gioco è fatto.

Le proprietà dell'ortica

Scopriamo quali proprietà nasconde l'ortica sotto le sue foglie appuntite e pungenti!

Per prima cosa, l'ortica è un ingrediente gustoso e sano che può essere aggiunto a molte ricette. Avete mai provato a preparare la pasta sfoglia aggiungendo all'impasto ortica cotta? Le lasagne verdi, tipiche della zona romagnola, vengono spesso preparate con l'utilizzo di ortica nell'impasto.

L'ortica è ricca di molte proprietà: 

  • potassio
  • fosforo
  • ferro
  • vitamina A
  • calcio

Ideale per chi vuole rinforzare unghie e capelli, l'ortica diventa anche un ottimo ingrediente utilizzato in erboristeria per la preparazione di rimedi. La sua ricchezza in oligoelementi la rendono una pianta con spiccate proprietà remineralizzanti, utile per disturbi delle ossa o malattie di tipo reumatico.

È consigliata anche a chi soffre di anemia, grazie alla buona percentuale di ferro contenuta all'interno. Come assimilare meglio il ferro? Aggiungere alle ortiche cotte un cucchiaio di succo di limone: l'acido citrico nel favorisce l'assorbimento.

L'ortica è l'alleata delle donne che vanno incontro alla menopausa perché ricca di calcio: contrasta la demineralizzazione ossea. 

Come usare l'ortica

L'ortica è una pianta che si presta bene per molti utilizzi. In cucina come abbiamo detto ma anche per preparare tisane e infusi o ancora per in tintura madre, quando serve una maggiore concentrazione di principio attivo.

È possibile preparare una tintura madre di ortica anche in casa, lasciando macerare l'ortica in alcol puro (ogni 10 grammi di erba fresca servono 100 ml di alcol). Il composto si conserva per almeno 8-10 giorni e si utilizza a gocce, a seconda della necessità. Può essere usata anche per uso esterno, aggiunta a olio essenziale di timo o eucalipto per un massaggio del cuoio capelluto (previene e contrasta la caduta dei capelli). 

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su Scopri le virtù dell'ortica!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste