800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Riflessologia sui bambini

  3 anni fa


Riflessologia sui bambini

Uno strumento naturale a portata di mano per la salute dei tuoi figli

Il piede del bambino è una scultura meravigliosa, la cui formazione si completa verso gli otto anni di età.

Questa piccola e perfetta opera di madre natura possiede anche una mappa in miniatura di tutto il corpo, mappa di punti "magici" sui quali è possibile agire, ed influire così sullo stato di salute e benessere del bimbo.

Questi punti magici non sono altro che i punti riflessi dei vari organi e parti del corpo che, stimolati con una digitopressione, inviano un messaggio alla zona corrispondente, che produce una risposta a livello fisico. La risposta, che viene dal corpo, è sempre positiva e tende al riequilibrio di eventuali situazioni di stress.

Per questo motivo, la riflessologia sui bambini da una parte può rappresentare una forma di prevenzione di molti disturbi ricorrenti, dall'altra può alleviare i disturbi stessi mentre sono in atto.

Facciamo un esempio: in caso di bronchite ricorrente, la stimolazione di tutti i punti ed organi corrispondenti a tale disturbo e dell'organo deputato al rafforzamento delle difese immunitarie, agisce come rafforzamento preventivo dell'organismo. Nel caso in cui, invece,il disturbo o l'infiammazione siano in atto, la riflessologia, praticata ad intervalli più ravvicinati, può aiutare il corpo del bimbo a reagire in maniera sana allo squilibrio, stimolando energie e potenzialità già presenti nel corpo stesso.

In questo senso, la riflessologia aiuta anche in maniera indiretta il bimbo a mantenere alto il livello di autostima e sicurezza nelle proprie potenzialità auto-curative, utile nell'affrontare qualsiasi altro momento di difficoltà che potrà incontrare nel corso della vita.

Nel mio lavoro di riflessologa e mamma ho potuto osservare come i bambini siano maggiormente ricettivi a questo tipo di pratica: la reazione psico-fisica risulta più immediata rispetto a quella dell'adulto, poiché i canali energetici dei bambini sembrano essere più puliti e quindi meno inquinati da conflitti e disarmonie tipiche dell'adulto.

Se per un adulto sono necessarie ad esempio almeno 5 sedute per alleviare un disturbo e ristabilire un equilibrio, per un bimbo ne possono bastare la metà o anche solo una.

Un altro aspetto assolutamente fondamentale nella pratica della riflessologia sui bambini, come in quella di qualsiasi altra pratica naturale, è il rapporto che si instaura con il bambino. Avere sempre e comunque un atteggiamento di rispetto ed empatia nei suoi confronti è imprescindibile per riuscire ad ottenere risultati.

In alcuni casi invece, può essere necessario ed utile agire sul piede della mamma in quanto, soprattutto nei primi anni di vita il bimbo, è profondamente legato, per non dire invischiato, nei conflitti emotivi interiori della madre e questo può portare a squilibri di riflesso nel bambino, mi sento di leggere in questi sintomi del bambino una saggia ed inconscia richiesta alla madre di prendersi cura prima di tutto di se stessa.

In questo amorevole intreccio di legami, non possiamo tralasciare la grandissima opportunità che i genitori stessi hanno di praticare questo "tocco d'amore" sui propri figli, che godranno, quindi di benefici moltiplicati.

Nei corsi che tengo per insegnare ai genitori questa antichissima pratica, non dimentico mai di dire che curare il bambino con le proprie mani li allevierà dal senso di impotenza di fronte ai disagi e disturbi dei loro figli e donerà loro un nutrimento di natura tattile.

I bambini che crescono con questa pratica abituale saranno profondamente legati ad un'idea di cura attraverso il contatto e l'amore, e crescendo sentiranno loro stessi di avere in mano la possibilità di auto guarirsi con l'ascolto e il tocco del proprio corpo.

Mamme, papà, nonni, zii o educatori, la riflessologia per i bambini vi permetterà di instaurare con loro un rapporto sano e affettuoso, li aiuterà a divenire consapevoli del proprio corpo attraverso il nutrimento del contatto fisico e, perché no, anche attraverso piccole storie di dita emozionate, diverse tra loro ma sempre unite.

Francesca Ceccolini,
ass.cult. Babylon

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su Riflessologia sui bambini

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste