+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Prodotti da forno e dolori muscolari

di Michela Montagner-Run VEG 2 anni fa


Prodotti da forno e dolori muscolari

Consigli per un'alimentazione sana a base vegetale pensata soprattutto per chi pratica attività fisica

Ogni sportivo lo sa. La prima cosa da fare per evitare infortuni è mantenere flessibile la muscolatura e proteggere le articolazioni.

Facendo stretching prima e dopo l’allenamento, inserendo una sessione di yoga nel programma di allenamenti settimanali, avendo cura di farsi trattare e massaggiare periodicamente e scegliendo la scarpa giusta.

Ma cosa c’entrano pane, pizza e biscotti con la muscolatura e le articolazioni?

Indice dei contenuti:

Troppi cibi yang

I cibi estremamente yang (come quelli animali ad esempio) hanno sul nostro corpo un effetto yang, ovvero un effetto contraente e vanno a depositarsi in profondità nel corpo.

Allo stesso modo i prodotti da forno e in generale ciò che ha consistenza secca e dura (quindi pane, pizza, focaccia, grissini, taralli, ad es. ma anche le gallette) favoriscono irrigidimento e accumuli.

Come per gli alimenti animali, il loro effetto contraente e la tendenza a depositarsi in profondità li renderebbe corresponsabili di tutta una serie di indurimenti e formazioni come cisti, e addirittura fibromi, tumori e altre masse simili, ma anche di un irrigidimento generale, che a sua volta può causare dolori muscolari, articolari e problemi vari.

Il forno infatti, tra tutti i metodi di cottura che abbiamo a disposizione, è un tipo di cottura molto yang.

La farina, che di per sé, ha in sé l’energia e la vitalità del cereale, attraverso la cottura in forno trasforma la sua energia e si “yanghizza”.

Inoltre questi alimenti creano infiammazione diffusa che può ulteriormente complicare la situazione in caso di tendiniti o altre infiammazioni.

Come sempre non è l’eccezione, ma la quantità della ripetizione a fare la differenza. E se ci pensate vi accorgerete che mangiare prodotti da forno, più volte al giorno ogni giorno è normale un po’ per tutti.

Come sostituire i prodotti da forno

Rinunciare ai prodotti da forno è una delle cose più difficili da fare, per tutti. Soprattutto in un paese come il nostro dove la produzione di prodotti da forno è varia come in nessun altro paese e il loro consumo è un’abitudine consolidata.

Il problema principale di solito riguarda la colazione. Come sostituire fette biscottate, biscotti e brioches?

La cosa migliore è consumare cereali integrali anche a colazione, in chicco ancora meglio che in fiocchi, che ci regalano stabilità glicemica ed emotiva, energia e concentrazione per tutta la mattina oltre che nutrimento.

L’avena, anche in fiocchi, è il cereale più ricco di proteine  e con un ottimo contenuto di fibre, ideale per tutti, per rallentare l’appetito, e in particolar modo per gli sportivi.

Ogni tanto, se ne sentiamo l’esigenza o il desiderio, consumiamo un po’ di pane di buona qualità, integrale e con lievitazione naturale.

Il lievito infatti è un alimento con un forte effetto espansivo che procura dilatazione e gonfiore (quello che succede alla maggior parte delle persone dopo aver mangiato una pizza ad esempio)

Abituatevi a consumare sempre una porzione di cereali integrali durante i pasti e sentirete meno la mancanza del pane!

I cereali integrali in chicco donano energia e slancio vitale oltre ad essere una buona fonte di carboidrati a rilascio lento e non dovrebbero mai mancare nel piatto di uno sportivo!


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Michela Montagner-Run VEG

Michela Montagner-Run VEG

Michela Montagner è autrice del blog Run VEG. Vegetariana della prima ora e oggi felicemente vegana, maratoneta per passione e cuoca per diletto, si interessa da anni all'approfondimento di temi legati all'alimentazione, allo sport e al benessere. Diplomata Guida alla Terapia Alimentare...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Ultimi commenti su Prodotti da forno e dolori muscolari

icona

marisa

Interessante!

Sinceramente anche se sono da anni nel settore olistico e' la prima volta che leggo quest' informazione, veramente sono colpita! Grazie

Recensione utile? (0 )

icona

Mario

perfettamente d'accordo

questo articolo spiega bene i rischi del mangiare troppi farinacei merendine , io lo vissuto sulla mia pelle nel luglio del 2017 mi sono venute due infezioni di tipo fungino, ho provato varie cure, dalla chimica alla naturale fino a quando non sono approdata in un medico naturopata che ha scoperto che ero intollerante a parecchi alimenti che ingerivo ogni giorno, tra cui glutine, riso, patate, cioccolato, ecc e così ho scoperto che eliminando del tutto questi alimenti io stavo molto meglio, e alimentandomi solo con alimenti vegetali anche la mia energia migliorava, per questo dico che questo articolo dice il vero, è preferibile evitare troppi cereali farinacei che fanno male alla salute, se non integrali, perché a lungo andare fanno male, io l'ho vissuta sulla mia pelle e il miglior investimento sulla salute e mangiare bene alimenti che fanno bene, tra cui frutta verdura preferibilmente biologica, tanti succhi di frutta verdure durante il giorno, e come dice l'articolo qualcosina di cereali integrali. adry

Recensione utile? (0 )

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.