800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Nodi di Hartmann

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 1 anno fa


Nodi di Hartmann

Impariamo a conoscerli e a gestirli

Indice dei contenuti:

Nodi di Hartmann: ecco come agiscono

I nodi di Hartmann sono punti energeticamente carichi che possono modificare o condizionare lo stato degli ambienti e delle persone circostanti.

Nascono dall’incrocio di linee energetiche di cui tutto il pianeta è attraversato che si intersecano in quadranti di circa 2 metri per 2,5 metri. Nei punti di incontro si formano i nodi che sono i punti maggiormente carichi a livello energetico.

I nodi di Hartmann possono condizionare la salute e il buon funzionamento dell’organismo, soprattutto se si permane sopra ad essi per molte ore consecutive: diventa allora importante collocare scrivanie o il letto in cui si dorme in punti della casa non attraversati direttamente da uno di questi nodi.

Spesso malesseri come disturbi del sonno, malessere, dolore cervicale, disturbi nervosi o di tiroide, possono essere accentuati dall’influenza dei nodi di Hartmann.

Cosa provocano i nodi di Hartmann

Le persone esposte ai nodi di Hartmann spesso riportano problemi di malessere generale o patologie gravi che possono essere ricondotte all’inquinamento elettromagnetico. Le persone più sensibili ai nodi di Hartmann hanno reazioni evidenti anche a campi elettromagnetici molto bassi. Se ad essi aggiungiamo anche le frequenze dei nodi di Hartmann, i danni sulla salute possono diventare evidenti e peggiorano con il passare del tempo.

È molto importante studiare la posizione del letto: di notte il sistema immunitario è più vulnerabile alle interferenze elettromagnetiche. Spesso bastano piccoli accorgimenti come staccare le spine alle lampade, allontanare il letto dal muro o staccare la radiosveglia, per ottenere già dei benefici.

I principali sintomi di queste influenze elettromagnetiche sono: 

  • astenia profonda, sindrome da fatica cronica,
  • forme influenzali che non guariscono;
  • disturbi immunitari, con depressione o attivazione iperimmune;
  • disturbi endocrini (diabete, infertilità, patologie tiroidee, incapacità di rispondere allo stress);
  • disturbi osteo-articolari (articolazioni e muscoli molto dolenti, nevriti);
  • disturbi del sonno: insonnia notturna e sonnolenza diurna;
  • cefalea ed emicrania;
  • vertigini;
  • nausea e vomito;
  • sinusiti persistenti, senza possibilità di produrre muco;
  • modifiche del carattere, spesso caratterizzate da irascibilità, svogliatezza.

Nodi di Hartmann: come riconoscerli

Il tecnico geopatologo ha il compito di effettuare visure geopatologiche nell’ambiente, cioè misurare

in casa, o nel luogo di lavoro con apparecchiature idonee, lo stato elettrico ed elettromagnetico dell’ambiente. Si tratta di una figura centrale nella diagnosi del danno, in quanto solo così si avrà la certezza di come e cosa disturba il paziente, operando quelle modifiche semplici che permettono di eliminare il rischio: spostare il letto, eliminare potenziali accumulatori di energia (quali letti in ferro, cellulari o apparecchi elettronici troppo vicini alla persona), installare un disgiuntore di corrente

Su questi flussi immettiamo tensioni maggiori: si crea un blocco nel flusso dei bio-messaggi nel corpo umano. Questo fatto avviene soprattutto se il paziente permane in una posizione elettro-dinamicamente sovraccarica per tempi prolungati durante la giornata, tutti i giorni, per periodi più o meno lunghi.

I luoghi più indiziati sono:

  • il letto dove si dorme: si peggiora durante la notte o al risveglio, migliora muovendosi durante il giorno (questa è l’evenienza più comune);
  • la postazione di lavoro: se è fissa, come succede in un lavoro impiegatizio o per un programmatore di computer, un professionista o altra persona che persista ferma per le ore lavorative in una posizione a rischio, il disturbo peggiora durante il giorno e migliora a casa, in altro ambiente o durante le ferie.

Le geopatie inducono blocchi informatici nel normale scambio d’informazioni biologiche del nostro corpo, cioè rallentano o fermano completamente il traffico informatico su alcuni organi.

Ti consigliamo...


Lo Staff di Macrolibrarsi.it

Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Nodi di Hartmann

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste