+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

Luce blu: come difendere la pelle dall'invecchiamento digitale

12 mesi fa


Luce blu: come difendere la pelle dall'invecchiamento digitale

Scopri quali sono gli effetti di questa radiazione in grado di penetrare in profondità la nostra pelle

Quanto tempo trascorri davanti allo schermo di un computer o di uno smartphone? Quanto davanti alla TV o esposto a luci LED?

Un impiegato trascorre 9-10 ore davanti ad uno schermo, 2-3 ore davanti allo smartphone e mediamente lo stesso tempo davanti alla TV, mentre non è calcolabile il tempo trascorso in presenza di luci LED, ma sta aumentando progressivamente.

Il legame che unisce questi strumenti è il fatto che tutti emanano HEV, acronimo di High Energy Visible, detta anche luce blu.

Scopri quali sono gli effetti di questa radiazione sulla nostra pelle e, soprattutto, come prevenirli.

In questo articolo parliamo di: 

Indice dei contenuti:

Luce blu: che cos'è?

Componente naturale della radiazione solare, la luce blu ha la più alta energia nella parte visibile dello spettro solare ed è caratterizzata da una lunghezza d'onda maggiore rispetto ai raggi UV, tanto che arriva fino a noi con intensità costante e relativamente debole.

Più lunga è la lunghezza d’onda di una radiazione, più è facile che penetri la pelle: la luce visibile infatti può raggiungere strati più profondi rispetto alle radiazioni UV.

Non è la luce solare a creare problemi, ma i surrogati di sorgenti luminose non termiche - i dispositivi digitali - tanto che è stata ribattezzata il “male del XXI secolo”: numerosi e recenti studi hanno dimostrato infatti la sua pericolosità per la pelle poiché penetra in profondità nel derma causando un grande sviluppo di radicali liberi e un precoce invecchiamento cutaneo.

La parte dannosa di luce blu emanata dagli apparecchi tecnologici, dai LED e dagli schermi digitali genera un'intensità di luce fino a 1000 volte più elevata rispetto alla soglia di comfort visivo.

I problemi per la pelle

Danni silenziosi eppur visibili, l’aumento dell’utilizzo di device e dell’esposizione alla loro luce blu potrebbe portare, a lungo andare, a delle alterazioni nelle cellule che, durante il loro naturale processo di rinnovamento, verrebbero a rigenerarsi già rovinate.

Il primo consiglio, innanzitutto, è quello di allontanare lo schermo dal viso (meno vicino è e meglio è!), abbassare il livello di luminosità non appena possibile e fare il pieno di antiossidanti, anche per quanto riguarda l’alimentazione. 

Per quanto riguarda la pelle, esiste una connessione tra esposizione alla luce blu e comparsa di rughe e macchie scure. Questa, infatti, può penetrare fino al nostro derma e colpire collagene ed elastina, causare stress ossidativo alle strutture cellulari e danneggiare le funzioni protettive della pelle, dando come risultato finale rughe, cedimenti cutanei e iperpigmentazione


Diversi studi hanno dimostrato che i raggi blu emessi da fonti di luce artificiale riescono a penetrare fino all’ipoderma, causando un'iperpigmentazione della pelle e un incremento di radicali liberi del 50%, in grado di accelerare l’invecchiamento cutaneo.


Come difendersi dalla luce blu?

Proprio come per l’esposizione solare, è necessario imparare a proteggersi da essa attraverso l’introduzione di trattamenti mirati per la pelle nella routine di bellezza quotidiana.

È qui che entra in gioco Visiblue Screen Complex®, l'esclusivo complesso di principi attivi di nuova generazione messo a punto nei Laboratori di Ricerca Bema Cosmetici.

L’azione combinata di Licopene, Verbasco, Correggiola (Poligonio) e olio di Riso (ricco in Gamma Orizanolo) si basa su un concetto scientifico rivoluzionario, in grado di schermare i raggi blu e rossi, riducendo quindi gli effetti dannosi sulla pelle.

  • Il Verbasco (Verbascum Thapsus) incrementa la luminosità della pelle e riduce gli effetti dannosi causati dalle radiazioni UV e dalle radiazioni HEV - luce ad alta energia/luce blu - trasformandole da radiazioni ad alta energia in emissioni a bassa energia
  • La Xantophilla o Luteina è un componente della nostra retina oculare, nota per la sua proprietà di preservare la capacità visiva dell’occhio. Le xantophille sono una serie di sostanze naturali appartenenti chimicamente alla famiglia dei carotenoidi, di colore variabile tra il giallo, l’arancione e il rosso, largamente diffuse nel regno animale e vegetale, aventi la struttura chimica fondamentale del carotene, ma contenenti atomi di ossigeno.
  • Il Licopene è un potente antiossidante della famiglia dei carotenoidi, in grado di filtrare perfettamente la gamma spettrale interessata tra i 400 e i 500 nm. Inoltre svolge una spiccata azione nella stimolazione del collagene.
  • Olio di Riso, contenente Gamma Orizanolo, fitosterolo e vitamina E non solo è ricco di sostanze insaponificabili che gli conferiscono una alta stabilità ossidativa, ma grazie al suo tipico colore gialloarancio permette di ottenere un totale blocco della componente blu della luce visibile.
    Questo olio diventa un potente mezzo per veicolare ed aumentare la funzionalità antiossidante dei due carotenoidi (Xantophilla e licopene).

Ti consigliamo:


Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi novità, sconti, promozioni speciali riservate e un premio di 50 punti spendibili sul sito.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Bema Cosmetici Azienda cosmetica italiana che da più di quaranta anni produce cosmetici naturali funzionali all'avanguardia e bioecologici certificati. Da sempre studiano le virtù delle piante e le loro qualità nella ricerca delle loro più profonde potenzialità, con...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Luce blu: come difendere la pelle dall'invecchiamento digitale

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI NSIIURR
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.