800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L’importanza della vitamina C

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 10 mesi fa


L’importanza della vitamina C

Assumi abbastanza vitamina C in inverno?

Indice dei contenuti:

Vitamina C: perché assumerla

La vitamina C è il miglior modo per fare prevenzione e sostenere il sistema immunitario.

Con le temperature che si abbassano, è più facile entrare a contatto con il freddo: se il sistema immunitario è forte, influenza e malanni ci passano accanto senza toccarci, ma se il sistema immunitario è indebolito, il rischio di contrarre malattie è più alto. La vitamina C è un’alleata che mette in gioco la prevenzione, nel vero senso della parola!

Fare prevenzione, lo dice il termine stesso, è prevenire l’insorgenza di una malattia. Diagnosticarla quando è già presente, non significa fare prevenzione ma constatare che essa c’è ed è necessario agire. È utile senza dubbio ma certamente muoversi con consapevolezza e prevenire un disturbo, è la via più sensata.

Perché assumere vitamina C? Perché si risparmia tempo e soprattutto si guadagna salute.

Perché dico che si risparmia tempo? Perché quando l’influenza ci colpisce, oltre al fastidio di stare male, vediamo drasticamente ridotte le nostre energie. Spesso ci troviamo a dover affrontare la giornata, anche quando non siamo al massimo della forma, con un bagaglio di energie veramente ridotto. E inevitabilmente i tempi si allungano. 

L’importanza della vitamina C: quando serve?

La prima buona abitudine, in questa stagione, è consumare gli alimenti ricchi di vitamina C, come le arance, i mandarini o limoni. Non a caso crescono in questa stagione! Sono un ottimo rinforzo immunitario. Per godere appieno dei benefici, è utile consumare questi cibi lontano dai pasti e nella prima parte della giornata (fino alle 15). È il momento in cui il corpo assimila maggiormente le sostanze che gli forniamo.

Integrare correttamente le vitamine essenziali, soprattutto con l'alimentazione, è importante. La vitamina C è importante per la formazione e la protezione del collagene, che è la principale proteina dell’organismo, utile per la produzione del tessuto connettivo. La vitamina C interviene anche nella riparazione dei tessuti. Pensiamo a quante volte il nostro organismo, ogni giorno, si adopera per riparare i danni che noi causiamo! Proprio perché siamo dotati di un organismo straordinario, spesso non ci accorgiamo che qualcosa dentro di noi non funziona bene: il nostro corpo ha già riparato il danno, prima che noi potessimo accorgercene.

Per questo la vitamina C è così importante. Sostiene la salute dell’organismo nella sua totalità. È indispensabile per l’assorbimento di altre sostanze fondamentali come ferro, acido folico, vitamina E e per il metabolismo di alcuni aminoacidi. 

I segnali di carenza di vitamina C

Il corpo ci invia segnali quando il nostro organismo è carente di vitamina C. È una delle carenze più comuni, soprattutto perché ne consumiamo molta ogni giorno.

I segnali più comuni di carenza di vitamina C sono: 

  • gengive dolenti
  • gengive sanguinanti
  • capillari deboli
  • articolazioni dolenti
  • arti gonfi
  • raffreddore e mal di gola frequenti

Anche il senso di stanchezza e spossatezza, può essere attribuito ad una carenza di vitamina C.

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su L’importanza della vitamina C

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste