800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Intolleranze e allergie alimentari: come lo sostituisco?

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 4 anni fa


Intolleranze e allergie alimentari: come lo sostituisco?

In caso di intolleranza alimentare, è essenziale seguire una dieta ben bilanciata: infatti tutti gli alimenti (anche quello che non possiamo ahimè più mangiare) sono apportatori di fattori nutrizionali (proteine, vitamine,...)

Eliminarne drasticamente dalla dieta degli alimenti uno può portare a gravi scompensi nutrizionali.

Tali diete si basano su diversi principi:

- Bisogna compensare l'apporto dell'alimento allergizzante con altri cibi, tenendo conto delle giuste quantità. Per esempio una persona allergica ai latticini potrà compensare l'apporto di Calcio tramite sardine, tonno, spinaci, lenticchie e kiwi.

- Essere intolleranti ad un alimento specifico, spesso significa esser allergici anche a tutta la famiglia a cui appartiene il cibo allergizzante. Ad esempio chi è intollerante ai fagioli, spesso non tollera anche lenticchie, piselli, arachidi. Per questo motivo è necessario astenersi anche da quelli appartenenti alla stessa famiglia biologica, sebbene per un periodo di tempo inferiore, seguiti dalla loro reintroduzione graduale finché l'organismo non si è 'disintossicato' completamente'.

- Molti alimenti possiedono affinità (anche insospettabili) tra loro. Per esempio gli antigeni della mela e del polline di betulla hanno una struttura molto simile, perciò coloro che già soffrono di allergia alla mela dovranno assumere con cautela il miele di betulla.

Un breve prontuario per la sostituzione di alcuni alimenti:

Grano: la farina di grano può agevolmente esser sostituita con quella di altri prodotti: amaranto, quinoa, riso, riso integrale, tapioca, soia, ceci, castagne.. In tal modo sarà possibile continuare a gustare i nostri piatti preferiti, e non rinunciare ai dolci.
NB. l'intolleranza al grano non significa necessariamente celiachia: ciò significa che si può semplicemente sostituire il grano di lavorazione industriale con altri grani più "rustici". Per lo stesso motivo chi è intollerante al grano può mangiare il farro, che contiene glutine, mentre i celiaci no. (Scopri tutti i prodotti senza glutine su Macrolibrarsi)

Latte: in commercio sono presenti latti delattosati (in cui il lattosio si trova, per la maggior parte (70-75%), già scisso in glucosio e galattosio), latte di riso, di mandorle o di avena, soia (latte, panna, yogurth) , alimenti probiotici. Molte persone, pur essendo allergiche al formaggio di mucca, riescono a digerire i formaggi caprini proprio per il minor contenuto di lattosio. 

Lievito di birra: può esser sostituito con bicarbonato di sodio e cremortartaro

Uova: esser intolleranti alle uova, spesso significa anche dover evitare gli animali che le depongono quindi pollame, quaglie, e affini. Fortunatamente le sostanze contenute nelle uova possono esser reperite anche in cereali, legumi, carni e pesci, verdura e frutta.

Carne: le proteine e il ferro possono essere assunti anche tramite frutta secca, verdure, e legumi. E se vi manca il sapore della bistecca, in commercio troverete vari prodotti a base di seitan, muscolo di grano, senza dimenticare hamburgher e polpette vegetali per un pranzo al volo!

Olive: è una delle intolleranze più insidiose in quanto non basta evitare il frutto e l'olio, ma occorre far attenzione ai prodotti sott'olio, e a quelli per l'igiene personale, che spesso contengono olio d'oliva. Fortunatamente in commercio vi sono diversi oli alternativi: di girasole, mais, arachide, riso, sesamo, soia, vinacciolo.

Pesce: Fortunatamente esser allergici al pesce, non significa esser allergici a tutti i pesci! Pertanto è essenziale eseguire i test allergenici su più pesci. Ricordiamo che l'attuale processo di produzione del tonno e del salmone in scatola cambia le caratteristiche delle proteine, tanto da renderle tollerabili anche da alcuni individui affetti da allergia.

Ti consigliamo...


Lo Staff di Macrolibrarsi.it

Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre persone che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Intolleranze e allergie alimentari: come lo sostituisco?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste