+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

Intestino pigro? I 5 alimenti per l’equilibrio della flora batterica

di Rachele Giorgetti 6 mesi fa


Intestino pigro? I 5 alimenti per l’equilibrio della flora batterica

Come risvegliare il tuo intestino attraverso l’alimentazione

Il corpo umano è una macchina perfetta guidata da 2 organi, morfologicamente molto simili, che interagiscono e si influenzano continuamente fra loro: da una parte il cervello, dall’altra l’intestino, fatto da milioni e milioni di cellule e fibre neuronali dotate di vero e proprio sistema nervoso autonomo.

In questo contesto, prendersi cura del proprio microbiota intestinale diventa la via diretta per un benessere psico-fisico ottimale: stile di vita, movimento, alimentazione ne sono alla base. In questo articolo vedremo i 5 principali alimenti per l’equilibrio della flora batterica intestinale.

Indice dei contenuti:

Il kuzu

È una radice ricavata da una pianta molto comune in Asia, la Pueraria lobata, usata a scopo terapeutico da almeno 2000 anni. Vanta proprietà gastroprotettrici e risulta particolarmente efficace in caso di reflusso gastroesofageo e bruciori di stomaco: tampona e assorbe l'eccesso di succhi gastrici, lenisce le pareti gastriche, agisce come antinfiammatorio, stimola e migliora la digestione.

Da solo, il kuzu è in grado di sbloccare stati di stitichezza o, al contrario, di bloccare la diarrea, ricompattando le feci. Insomma: questa radice riconosce gli stati di disbiosi e adatta le sue funzionalità ai nostri bisogni.

In cucina è molto versatile poiché svolge un ruolo di addensante: basta scioglierlo con attenzione in poca acqua a temperatura ambiente, versarlo alla preparazione in cottura, lasciare il tutto raffreddare e riporre in frigorifero per un paio di ore. Con questa modalità è possibile addensare crema, vellutate, zuppe, ma anche per sughi, dolci, gelati, composte, gelatine di frutta e gustosi budini senza ricorrere a derivati animali.

La proporzione da utilizzare è 10 g di kuzu ogni 100 ml di liquido (ma per addensare una zuppa ne potrà servire anche meno!). La tradizione macrobiotica consiglia, in inverno, di cuocere la frutta insieme al kuzu per "yanghizzarla", cioè per ridurre quella energia raffreddante che potrebbe indebolire il corpo.

Il nostro kuzu biologico:

Kuzu

(24)

€ 14,28

Kuzu Bio - 1 kg

(11)

€ 71,35

La polvere di inulina da cicoria

La cicoria è davvero una pianta molto sottovalutata: svolge un'azione depurativa, diuretica, coleretica (stimola la produzione di bile e la sua secrezione), protegge fegato e l'intero apparato digerente.
È dalla cicoria, inoltre, che si estrae la nostra inulina, una fibra ricca di bifidobatteri e lattobacilli, che agiscono direttamente sulla motilità intestinale, ripristinando e potenziando la flora batterica e migliorando la qualità del microbiota.

In più, l'inulina favorisce l'assorbimento di calcio, ferro e magnesio all'interno dell'intestino, stimola l'evacuazione, favorisce la digestione, riduce i gas intestinali, abbassa il colesterolo e i trigliceridi, controlla la fame e incrementa l'energia.

E' sufficiente 1 cucchiaino, circa 3 g, da sciogliere in mezzo bicchiere di latte tiepido vegetale (o semplicemente in acqua tiepida), frullati, succhi di frutta o yogurt. In alternativa, si aggiunge all'interno dei prodotti da forno, dolci o salati.

Polvere di inulina da cicoria biologica:

Polvere di Inulina da Cicoria

Pulisce come uno spazzino il nostro intestino rimuovendo scorie e incrostazioni

(316)

INULINA da Cicoria (adatta al gruppo sanguigno 0) Ideale perché Aiuta a regolarizzare il transito intestinale Rinforza la flora batterica intestinale Elimina le tossine dall'intestino Descrizione L'inulina è una fibra alimentare solubile,...

€ 9,00 € 7,65 -15%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Lo psillio

È un blando lassativo naturale, dalle proprietà lenitive e ipocolesterolemizzanti, ampiamente utilizzato nel trattamento dell'intestino irritabile. Tutto questo grazie alla presenza di mucillagine, dall'effetto emolliente, antinfiammatorio e protettivo per le mucose intestinali.

A contatto con l'acqua, i semi di psillio (o la polvere) si aprono completamente, aumentando di volume (fino a di 30 volte!!) e producono un gel che aumenta e ammorbidisce la massa fecale, favorendone l'espulsione. E' davvero efficace in caso di emorroidi, ragadi anali, intestino irritabile e diverticolosi ma anche stitichezza, gravidanza o per bambini e i cardiopatici che non possono assumere lassativi aggressivi.

Come il kuzu, anche lo psillio è utile in caso di diarrea perché assorbe l'eccesso di liquidi e aumenta la consistenza del bolo fecale. Da non dimenticare le sue proprietà prebiotiche: lo psillio favorisce la crescita dei batteri "buoni" a discapito dei ceppi patogeni migliorando l'efficienza intestinale, quindi le difese immunitarie.
Infine, la ricchezza di fibra favorisce l'assorbimento intestinale dei grassi e degli zuccheri con diminuzione del colesterolo, della glicemia e dei trigliceridi a livello ematico.

Si assume mattina e sera, dopo i pasti, da 1 a 3 cucchiaini in 150-200 ml d'acqua ciascuno (o bevanda vegetale o succo o spremuta), lasciando che il gel si formi all'interno dello stomaco. In alternativa, è possibile scioglierne uno/due cucchiaini in acqua e unirlo agli impasti, sia dolci che salati (10 grammi di farina di bucce di psillio in 300 grammi di altra farina) per sostituire l'uovo, approfittando della sua funzione di addensante. Altre valide proposte prevedono l’aggiunta dello psillio allo yogurt, nei frullati, nelle insalate ed è molto efficace sotto forma di decotto depurativo, fatto bollire per circa 10 minuti e poi filtrato. 

I nostri semi di psillio in polvere e interi:

Psillio - Semi

(47)

I semi di psilio sono ideali per cucinare in aggiunta a piatti crudi o cotti, aiuterà l'intestino con le sue fibre naturali Plantago indica Lo psillio è generalmente indicato per le stipsi croniche, perché i suoi semi lo rendono un efficacissimo...

€ 6,93

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

I semi di lino macinati

Ecco come fare il pieno di Omega 3 proteggendo il nostro intestino. E’ importante prediligere versione macinata (o sminuzzata) per favorire l'assimilazione di tutte le sue preziose sostanze nutritive, altrimenti espulse e non trattenute dal nostro organismo.

Lasciati riposare per una notte in mezzo bicchiere d'acqua, i semi di lino macinati formeranno un gel naturale, una sostanza mucillaginosa (che ricorda lo psillio) che risveglia l'intestino, lo depura, previene e contrasta la stitichezza.

Provali cosparsi sulla crema di riso, al porridge, nei pancakes e nelle torte al posto dell'uovo. In alternativa, puoi preparare un  infuso a freddo, dall'effetto lassativo da bere al mattino, a digiuno, ottenuto semplicemente filtrando l'acqua dai semi macinati lasciati riposare una notte in abbondante acqua.

Semi di lino macinati, anche germogliati:

Lievito alimentare in scaglie

Si tratta di un vero e proprio integratore alimentare derivato dal lievito di birra deattivato, un condimento 100% vegetale molto versatile, dal gusto simile al formaggio, da spolverare su cereali, pasta, verdure, insalate, legumi o da aggiungere agli impasti salati per un quid di sapore che è tutta salute.

Del tutto privo di grassi, colesterolo e zuccheri, il lievito alimentare è una fonte superba di proteine, aminoacidi essenziali, tante fibre, ferro, selenio e potassio e tantissime vitamine del gruppo B (a parte la B12, talvolta appositamente addizionata).

Oltre ad essere un fantastico supporto nei periodi di cambio stagione, quando ci si sente un pò deboli ed affaticati, tra i suoi effetti più benefici vi è proprio il riequilibrio della flora batterica intestinale, con conseguente aiuto nel superamento dei disturbi da malassorbimento e di alcune malattie infiammatorie del colon.

Fantastico il contenuto di betaglucano, una particolare di fibra con effetti benefici sul sistema immunitario e utile alla riduzione di colesterolo.

Il nostro lievito alimentare in scaglie, anche addizionato di B12):


Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi novità, sconti, promozioni speciali riservate e un premio di 50 punti spendibili sul sito.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Intestino pigro? I 5 alimenti per l’equilibrio della flora batterica

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI NSIIURR
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.