800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Intervista a Nicla Signorelli per @Vivi 2015

di Nicla Signorelli 2 anni fa


Intervista a Nicla Signorelli per @Vivi 2015

Nicla Signorelli è un vulcano di idee e di interessi, «una mamma giornalista con il pallino per l'alimentazione», per definirla con le sue stesse parole.

Ha collaborato con grandi testate giornalistiche occupandosi dei temi più diversi, dalla cronaca allo spettacolo, allo sport e ha scritto anche un libro in cui parla di energie rinnovabili, un argomento che le sta molto a cuore.

Ma è nel settore dell'infanzia che Nicla ha trovato la propria dimensione ideale. Mamma di quattro bambini, ha sempre cercato di districarsi tra i dubbi e le paure che accompagnano un genitore ogni giorno, dal modo migliore per educarlo e appassionarlo alla vita all'alimentazione giusta per lui.

È proprio sull'alimentazione che ha deciso di concentrare i suoi sforzi, perché insegnare al proprio figlio a mangiare bene fin da piccolo è il modo migliore per fargli avere una vita sana e piena di entusiasmo.
Con il suo blog ha deciso di mettersi ad indagare su quale sia la realtà alimentare di oggi e di «scandagliare il mercato del cibo alla ricerca della verità in fatto di salute, benessere e energia».

Siamo molto felici che Nicla Signorelli abbia accettato di partecipare alla tavola rotonda sull'alimentazione vegana che si terrà al Vivi Benessere 2015 e te la presentiamo con questa breve intervista.

Cosa ti ha spinto a partecipare a Vivi Benessere?
La partecipazione a Vivi Benessere è dovuta principalmente alla tavola rotonda sul The China Study. Tuttavia sono davvero felice di vedere come la tematica del benessere e in generale della salute a 360° stia prendendo piede anche in Italia in molte forme e manifestazioni.
Sono convinta che più le persone prendono coscienza della necessità di impostare un nuovo stile di vita, una corretta alimentazione naturale e una apertura propositiva alle diverse novità tecniche o scientifiche in tal senso, più sapremo far fronte a molte delle problematiche legate alla nostra salute fisica e mentale. 
In Italia esistono diverse realtà di valore che lavorano in tal senso: conoscerle e riunirle sotto un unico tetto credo sia il modo migliore per sviluppare un progetto costruttivo e duraturo per tutti.

Parteciperai alla tavola rotonda su “The China Study” che si terrà domenica 10 maggio dalle 14:00 alle 16:30. Quale sarà il tuo apporto alla discussione?
Io e mio marito abbiamo contattato personalmente il prof. T. Colin Campbell 4 anni fa nell’intento di curare la salute precaria di nostro figlio Alessandro. Da allora stiamo collaborando con il ricercatore americano della Cornell University e la sua famiglia in un progetto di sviluppo parallelo di queste tematiche sia in Italia e in Europa. 
Be4eat, questo il nome della nostra associazione che oggi rappresenta la voce ufficiale del prof. Campbell nel nostro Paese, è impegnata in diverse attività che vanno dalla formazione dei medici e professionisti alla informazione ed educazione indirizzata ai pazienti, ai genitori e a chiunque voglia capire e approfondire il tema della propria salute in rapporto alle ultime scoperte scientifiche in merito.
Ad ottobre il quarto appuntamento in Italia con l’autore del The China Study, per un Dibattito Internazionale su Alimentazione Vegetale e Stile di vita Integrale che coinvolge già una quarantina di studiosi, medici e specialisti provenienti da tutto il mondo.
La mia è la voce comune di una madre, giornalista per passione, che da un problema personale (la salute del mio ultimo e quarto figlio) ha cercato di avviare un grande progetto, entrare nelle cucine di tante “mamme colleghe” italiane e portare loro un messaggio chiaro che arriva dal mondo delle scienza e delle ricerca medica: c’è qualcosa di facile, concreto ed economico che possiamo fare per la salute dei nostri figli e si chiama cibo. Nel contenuto del nostro frigorifero ci sono molte delle risposte che stiamo cercando! 

Quali altre conferenze seguirai?
Per interesse personale mi piacerebbe seguire la tavola rotonda su "Fisica e Medicina Quantistica" di sabato 8 maggio. Spero realmente di farcela.

Vuoi salutare i nostri lettori elencando 3 buone ragioni per seguire il tuo intervento?

  • Ad ogni mamma in cerca di risposte per i propri figli: non fermatevi mai di cercare. Esiste un mondo, dentro alla scienza medica ed istituzionale, che può guidarvi verso soluzioni inaspettate e importanti per la salute. E’ sufficiente solo iniziare a chiedere. La mia storia personale ne è un esempio.
  • Come impostare una alimentazione su base vegetale corretta e bilanciata per i propri figli? Come tante mamme oggi in Italia mi sono fatta questa domanda 4 anni fa e ho cercato risposte da tutti gli esperti che sono riuscita a contattare in Italia e in Europa, compreso il prof. Campbell e la sua splendida moglie Karen. Nel mio intervento il sunto di ciò che ho appreso.
  • Dove cercare e come ricercare maggiori informazioni e opportunità di conoscenza su questi temi? Come contattare esperti di fiducia? Come seguire le iniziative dell’autore del The China Study in Italia? Nel mio intervento tutte i progetti e le attività avviate in Italia e come collaborare con noi e con la famiglia Campbell.
Prenota la CONFERENZA >

Ti consigliamo...


Nicla Signorelli è un vulcano di idee e di interessi, «una mamma giornalista con il pallino per l'alimentazione», per definirla con le sue stesse parole. Ha collaborato con grandi testate giornalistiche occupandosi dei temi più diversi, dalla cronaca allo spettacolo, allo sport e ha scritto...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Intervista a Nicla Signorelli per @Vivi 2015

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste