+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Il qi, o energia vitale: l’alleato per migliorare la nostra salute

di Romina Rossi 15 giorni fa


Il qi, o energia vitale: l’alleato per migliorare la nostra salute

Da che cosa è formata, come si mantiene e cosa fare per aumentarla

Uno dei concetti più affascinanti della Medicina cinese è il qi o chi (si pronuncia "ci") che non ha un termine di traduzione appropriato. Viene infatti tradotto come energia vitale, ma è un termine pur sempre limitato, perché si tratta di una sostanza vitale indispensabile per il corretto funzionamento dell’organismo, che a sua volta è dato da fattori diversi.

Vediamo in che cosa consiste, perché è così importante e come fare per preservarlo il più a lungo possibile.

In questo articolo ti consigliamo... 

Il Medico di Se Stesso — Libro

(21)

€ 11,40 € 12,00 (5%)

Anatomia & Tai Chi — Libro

(1)

€ 22,80 € 24,00 (5%)

Atlante di Agopuntura — Libro

(27)

€ 33,16 € 34,90 (5%)

I Fondamenti della Medicina Cinese — Libro

(13)

€ 122,55 € 129,00 (5%)

Tai Chi Chuan — Libro

€ 16,15 € 17,00 (5%)

Indice dei contenuti:

Che cos’è il qi

Secondo la Medicina cinese 5 sono le sostanze vitali che compongono l’uomo nel suo insieme e che influiscono  su corpo e mente:

  • xue o sangue,
  • jing o essenza,
  • jin ye o liquidi corporei,
  • shen o mente,
  • qi o energia.

Proprio quest'ultima sostanza è un concetto molto ampio che spazia anche nella filosofia oltre che in campo medico salutistico. L’ideogramma usato per indicare questa parola nasce infatti dall’unione di qualcosa di immateriale, come il vapore, con qualcosa di materiale, come il riso non cotto; in altre parole deriva dal vapore del riso che cuoce. Un concetto sfaccettato, che implica anche ciò che mangiamo.

Si tratta di qualcosa di mutevole che dallo stato materiale passa a quello immateriale, ecco perché non è così facile da tradurre: c’è chi lo traduce con "energia", chi con "forza materiale", o anche "forza vitale", ma il suo significato può assumere diversi connotati – data la sua natura – a seconda del contesto in cui viene utilizzato.


In campo medico, il qi corrisponde all’energia vitale che si muove all’interno del nostro organismo e che viene alimentata dal respiro, dal cibo che mangiamo e dalle nostre abitudini.


Secondo la visione orientale disponiamo di 3 tipi di energia:

  1. jing, o essenza, è l’energia che riceviamo in eredità dai nostri genitori, alla nascita. È come un tesoretto, che consumiamo nel corso della nostra vita e che non è possibile aumentare, ma solo preservare il più a lungo possibile attraverso uno stile di vita equilibrato. Quando la nostra riserva di jing si esaurisce, finisce la vita;
  2. il yin qi, o energia nutritiva, che è quella acquisita, che deriva dagli alimenti che mangiamo, e che viene trasformata dal nostro organismo in energia, che circola in tutti i distretti corporei. Se la nostra alimentazione è ricca di cibi poveri di nutrienti e di "cibi morti", la qualità della nostra energia nutritiva sarà molto scarsa. Ma la bella notizia è che si tratta di un tipo di energia che possiamo migliorare, migliorando la nostra alimentazione;
  3. tian qi, o energia celeste, è quella che formiamo attraverso il respiro, e che insieme all’energia dei cereali, o gu qi, costituisce l'energia nutritiva.

Le funzioni che ha il qi all’interno del nostro organismo sono molteplici:

  • regola la temperatura corporea, così da permettere i naturali processi metabolici e la normale circolazione del sangue,
  • trattiene organi e visceri nella loro sede, facendo in modo che non si spostino e non vi siano prolassi o emorragie,
  • difende il nostro organismo dagli attacchi dei patogeni con cui veniamo inevitabilmente a contatto,
  • permette le normali funzioni degli organi: è grazie ad esso se il cuore batte regolarmente e se l’intestino compie le sue normali funzioni digestive;
  • trasforma l’aria che respiriamo in ossigeno e il cibo che ingeriamo in molecole che nutrono le cellule e i tessuti del nostro organismo.

Se vuoi approfondire le conoscenze e i fondamenti della Medicina cinese, ti consiglio questo libro: 

Il Cammino dell'Anima in Medicina Cinese

Franco Bottalo

(2)

La medicina cinese non cura solo i corpi, ma presta molta attenzione anche allo spirito. Pertanto, in quest'epoca in cui domina la letteratura di viaggio, ti invitiamo a un singolare cammino, le cui tappe non sono idilliaci paesaggi geografici, ma...

€ 15,00 € 14,25 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Quando l'energia vitale non è sufficiente

Poiché dipende dallo stile di vita, il qi non è uguale per tutti e alcuni di noi potrebbero averne uno qualitativamente e quantitativamente scarso, che si manifesta con:

  • stanchezza,
  • difese immunitarie indebolite e maggiore facilità a contrarre infezioni,
  • difficoltà digestive,
  • mancanza di appetito,
  • anemia,
  • allergie,
  • depressione,
  • sul piano emotivo, maggiore frequenza a provare rabbia.

Per proteggere la tua sfera energetica, ti consiglio questo rimedio naturale 

Qi Armonia - Floressenza

Essenza floreale per protezione e filtro

(1)

Qi Armonia Floressenza è indicato per tutte le persone aperte e sensibili che tendono ad assimilare troppo dall'ambiente circostante e dalle persone che le circondano. Aiuta a creare una sorta di protezione per chi ne sente il bisogno, in...

€ 21,00

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

In che modo aumentare la nostra energia vitale

Un primo grande passo per migliorare la nostra energia è attraverso un corretto stile di vita: mangiare in maniera sana, respirare correttamente e dormire bene sono alcuni dei fattori che incidono sulla qualità del nostro qi.

Anche evitare di avere pensieri negativi, di rabbia, rancore, risentimento, paura ed evitare relazioni tossiche – allontanando le persone che ci risucchiano tutta l’energia e che ci lasciano senza forze – migliora la qualità della nostra energia.

Ma le strategie che possiamo mettere in atto sono davvero tante: vediamo alcune.

1. Migliora la qualità del sonno

La stanchezza è un segnale che indica che la nostra energia è insufficiente, per questo per ricaricarci e ritrovare i giusti livelli di energia, dormire è una delle azioni fondamentali che possiamo fare.

L’ideale sarebbe andare a dormire entro la mezzanotte e fare 7-8 ore di sonno. Il sonno deve anche essere di qualità oltre che di quantità adeguata, per cui il mattino bisognerebbe alzarsi riposati e rigenerati, non già stanchi e senza energie.

Anche cercare di prendere la vita con più calma, evitando la frenesia, è un buon modo per bilanciare la nostra energia: quando siamo costantemente oberati e pieni di cose da fare il qi si sbilancia più facilmente.

2. Fai respiri profondi

La respirazione non dovrebbe essere superficiale ma con atti respiratori lunghi: quella più corretta per migliorare la nostra energia è di pancia o diaframmatica, più lenta e profonda.

Puoi allenarti a questo tipo di respirazione: stenditi sul letto o sul divano, in posizione supina, se sei più comodo, piega le ginocchia, altrimenti lasciale stese.

Metti una mano sulla pancia e l’altra sul petto: comincia a inspirare con il naso, cercando di alzare la mano sulla pancia e tenendo ferma quella sul petto. Quando espiri fai uscire l’aria con la bocca socchiusa, come se stessi bevendo da una cannuccia.

3. Fai attenzione all’alimentazione

Poiché l'energia vitale è l’unione del vapore con il cibo, è fondamentale avere cura del nostro stile alimentare: da quello che mangiamo dipende buona parte della nostra energia.

Andrebbero evitati tutti quegli alimenti che non apportano energia (non sto parlando qui di calorie), perché non la posseggono più, come i cibi molto processati e lavorati, i cibi freddi, ma anche i fritti, i latticini, lo zucchero raffinato e i farinacei.

I cibi che mantengono la loro energia e ci aiutano a costruire la nostra sono: i cereali integrali in chicco, i germogli, le uova, i funghi e frutta e verdura di stagione.

4. Fai attenzione a quello che pensi

Non solo siamo quello che mangiamo ma anche quello che pensiamo. Pensieri ricorrenti negativi, legati a paura, a rabbia, a rancore e risentimento non fanno che diminuire il nostro livello energetico, oltre che immettere tossine nel nostro organismo che si aggiungono a quelle che ingeriamo e respiriamo.

In Medicina cinese, inoltre, si dice che ogni emozione ha un effetto negativo o positivo sui nostri organi, così ad esempio la tristezza nuoce al polmone, la rabbia al fegato, il riso eccessivo al cuore, la paura al rene, l’ansia alla milza e allo stomaco, creando delle ripercussioni sulla loro funzionalità nel momento in cui queste emozioni diventano fisse e continuative.

5. Fai esercizio

L’attività fisica moderata e alcune tecniche orientali aiutano a bilanciare il nostro livello energetico, come il tai chi o il qi gong. Si tratta di attività che uniscono gli esercizi respiratori a movimenti fisici e che aiutano ad esempio anche ad alleviare lo stress, oltre ad alleviare mal di schiena, dolori muscolo-scheletrici in genere e a migliorare l’umore.

Se fai esercizio in casa, purifica e rivitalizza l'aria degli ambienti

Aria Spray - Tai Chi

Effetto Rivitalizzante

(5)

Effetto rivitalizzante. Contiene oli essenziali di: Bergamotto, Litsea e Mandarino per creare un'atmosfera rivitalizzante dall'aroma fresco e fruttato Aria spray per ambienti, profumi di natura da spruzzare. Prodotto con oli essenziali puri al 100% e...

€ 6,90

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Il mio consiglio: stai a contatto con la natura

Mi rendo conto che nel momento in cui scrivo, in piena quarantena da coronavirus, questo consiglio non è praticabile: proponitelo, però, come abitudine da fare, nel post isolamento, così da dare avvio a un nuovo stile di vita più salutare che ti permetta di essere il più equilibrato e di mantenere la tua omeostasi il più a lungo possibile.

Il contatto con la natura, infatti, è fondamentale per migliorare il nostro livello energetico: molti studi dimostrano che stare all’aria aperta, nella natura, migliora diverse funzioni all’interno del nostro organismo, alleviando anche i disturbi di salute. Ti è mai capitato di sentirti più carico ed energico dopo una passeggiata nei boschi o in un prato? Non è una casualità: la natura ci permette di fare il pieno di vitamina T, donandoci l’energia che possiede.

Earthing - Camminare a Piedi Nudi — Libro

(1)

€ 15,68 € 16,50 (5%)

Guarire con la Natura — Libro

(1)

€ 9,50 € 10,00 (5%)

Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun modo il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire in manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Il qi, o energia vitale: l’alleato per migliorare la nostra salute

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.