800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Giada: la pietra della ricchezza

di La Redazione di Macrolibrarsi 2 anni fa


Giada: la pietra della ricchezza

Scopri tutte le proprietà della pietra di giada

Indice dei contenuti:

Le peculiarità della pietra di giada

La pietra di giada ha un caratteristico colore verde. Proprio il suo colore richiama il significato della ricchezza ed è proprio a questo che essa è legata.

La giada è una pietra che ha un valore alto, sotto molti punti di vista. C’è un’idea comune legata alla ricchezza che non è corretta sotto molti punti. Nell’immaginario comune chi è molto ricco è in qualche modo visto in maniera diversa, a volte con disapprovazione, come se il voler vivere una vita agita finanziariamente non sia un desiderio accettabile. Una sorta di peccato, insomma.

Dimentichiamo che la vera alchimia serve proprio a questo: a trasformare ciò che nella nostra vita non ci piace. La giada è una pietra che attira le trasformazioni e aiuta a raggiungere ricchezza e abbondanza nella vita.

Il vero alchimista trasformava il metallo in oro: allo stesso modo noi dovremmo trasformare tutto ciò che nella nostra vita è fatto di metallo, in oro. E la giada aiuta a fare questo: attira ricchezza e abbondanza nei vari ambiti di vita.

Le proprietà della giada

Come ogni pietra, anche la giada ha un’azione mirata sul corpo e sullo spirito. Il colore verde ci suggerisce che lavora sul quarto chakra, quello del cuore e interagisce con esso sia a livello fisico che a livello emotivo. Ha un’azione di stimolo per il sistema immunitario rendendo tutto l’organismo più forte. Lavora anche sul metabolismo dei liquidi, siano essi sanguigni, linfatici o renali. Per questa sua spiccata proprietà viene utilizzata per contrastare gonfiori e ritenzione.

È un ottimo amuleto per la donna che si avvicina al parto.

Possiede un’azione rilassante e calma i sentimenti agitati. Aiuta l’animo a quietarsi, permettendo così alla persona di vedere meglio dentro di sé e ascoltarsi.

È consigliata per le madri (e anche per i padri) che temono di commettere errori con i propri figli e facilita le decisioni.

La pietra di giada cura i turbamenti del cuore, come un balsamo lenisce le ferite. Stabilizza e crea una unione tra la mente e il cuore.

Giada: la pietra del cuore

L’ideale è portare la giada come ciondolo, in modo che stia sempre vicino alla zona del cuore. Ad ogni modo, in qualunque modo la si indossi, essa sprigionerà i suoi benefici effetti.

È una pietra che lenisce le ferite del cuore. Può essere indossata per risolvere traumi o delusioni personali. È ottima negli uffici perché calma gli animi e li mantiene più sereni.

Se utilizzata vicino al letto, durante la notte, aiuta a ricordare i sogni con la forza del cuore e a liberarlo dalle barriere della mente e della razionalità.

 

 

 


La Redazione di Macrolibrarsi

Il magazine di Macrolibrarsi è gestito da 2 ragazze: Claudia, e Valeria. Le unisce la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo. Avide lettrici, attraverso gli articoli che scrivono per Macrolibrarsi, condividono ciò che...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Giada: la pietra della ricchezza

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste