+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-18:00

Conosci la differenza fra idratare e nutrire la pelle?

di Giulia Loreta 3 giorni fa


Conosci la differenza fra idratare e nutrire la pelle?

Scegliere la crema giusta può fare la differenza: togliti ogni dubbio e scopri il trattamento migliore per le esigenze della tua pelle

Idratare e nutrire la pelle sono due azioni ben distinte che si possono confondere. Spesso infatti non si riesce a distinguere una pelle secca, bisognosa quindi di nutrimento, da una pelle disidratata, che necessita quindi di idratazione.

E se tutte hanno bisogno di essere idratate, nel senso di arricchite di acqua, nutrire troppo una pelle disidratata, che magari si è scambiata per secca o che si crede di rinvigorire con creme dalla texture ricca, potrebbe risultare controproducente.

Indice dei contenuti:

Idratare la pelle

L’acqua evapora quotidianamente dalla cute per un processo fisiologico. Spesso si usa pensare che una crema idratante contenga acqua o sostanze simili all’acqua, e che quando la si spalma sul viso si apporti automaticamente idratazione alla pelle.

In realtà le sostanze idratanti non vengono aggiunte, bensì sono già presenti all’interno della pelle: le creme hanno solo la funzione di richiamare l’acqua che è presente nei tessuti più profondi e che aspetta di essere utilizzata.

Ma come accade questo? Il meccanismo funziona in modo abbastanza semplice: esistono particolari ingredienti contenuti all’interno di sieri e creme viso che prendono il nome di umettanti, i quali una volta assorbiti hanno la capacità di attirare acqua, facendone arrivare moltissima proprio sulla superficie della pelle, dove ce n’è più bisogno.

Per questo, l’idratazione è importante per tutte le tipologie di pelle del viso e, più in generale, per tutte le parti del corpo.

Le creme idratanti che ho scelto per te

Nutrire la pelle

Diverso invece è il principio del nutrimento, alla cui base ci sono anche ingredienti totalmente differenti.

Con il termine nutrire si indica in modo specifico il processo per cui si cerca di restituire alla pelle il film lipidico di cui necessita, apportando quindi ingredienti oleosi o burrosi, ideali per le pelli secche o mature.

La mancanza di lipidi e tutto ciò che fa da nutrimento alla pelle porta alla perdita di tono, alla classica pelle che tira e, soprattutto, ai segni di espressione.

Sbagliare la crema per una pelle che di per sé sarebbe normale, infatti, potrebbe indurla a comportarsi come una pelle grassa o mista, dando problemi.

Le creme nutrienti che ti consiglio

Come si capisce se la pelle è secca?

La pelle secca appare visibilmente opaca e poco luminosa. Al tatto si presenta ruvida, poco elastica e dopo il contatto con l’acqua dà la sensazione di “tirare”.

È più soggetta ad irritazioni, arrossamenti e nei casi peggiori si esfolia, formando delle squame bianche ben evidenti, in particolare nel periodo invernale.

Gli errori da evitare: non idratare una pelle grassa

Lo step dell’idratazione è importante per tutti i tipi di pelle. Risulta quindi fondamentale scegliere prodotti pensati affinché questo ingrediente sia trattenuto il più possibile, così da non perdere luminosità e colorito nell’arco delle ore.

La pelle invia dei segnali chiari e la secchezza può essere uno di questi. Per questo è necessario idratare la pelle ancora prima di percepire questi cambiamenti.

Un mito da sfatare è sicuramente quello di non idratare la pelle perché è grassa. Non dare acqua a una pelle grassa significa renderla disidratata e quindi aggiungere ai problemi che può già avere una crescente sensibilità, un colorito spento, pellicine, rossori e via dicendo.

Molte persone che hanno la pelle grassa la privano dell’idratazione perché credono che l’uso della crema aumenti la produzione del sebo.

In realtà è l’esatto contrario: la pelle grassa deve essere idratata per evitare una sovrapproduzione di sebo, che si crea per sopperire alla mancanza di idratazione. Il trucco sta nel saper scegliere una crema idratante, ma non occlusiva e che non lasci residui.

Una selezione di creme idratanti per pelle grassa


Giulia Loreta

Giulia Loreta, classe 1989, lettrice accanita e amante della musica, dopo gli studi di Farmacia si è avvicinata sempre di più al mondo della cosmesi naturale, per la quale nutre una passione profonda e una curiosità sfrenata. Il suo motto? "Non si finisce mai di imparare!"
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Conosci la differenza fra idratare e nutrire la pelle?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.