+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Capelli belli e vigorosi non solo in autunno

1 anno fa


Capelli belli e vigorosi non solo in autunno

Come prendersene cura e nutrirli in maniera naturale

I capelli riflettono la nostra storia: la loro qualità, quantità, lucentezza, consistenza e colore dipendono dal nostro bagaglio genetico e quindi non è facile modificarli. Il capello è un tessuto vivo, fa parte dell’organismo e risente di ogni cambiamento ad esso legato. L’alimentazione e lo stress, il caldo estivo, l’inverno, l’accumulo di tossine o il cattivo funzionamento di alcuni organi, in particolare di quelli preposti alla digestione, possono influenzare l’aspetto dei capelli. Alimentazione consigliata per capelli sani e resistenti.

Una dieta ricca di vitamine A, D, P, B5, B6, C, H e di minerali come lo zinco (importante fattore di crescita), il ferro e il rame può essere molto utile per curare l’opacità, la caduta e la fragilità dei capelli. La vitamina A, o retinolo, mantiene integre le membrane di tutte le cellule viventi, ed è contenuta in maggiore quantità nelle carote, negli spinaci, nel fegato e nelle uova; la vitamina P (bioflavonoidi), contenuta in mirtillo, agrumi, ruta ecc. è utile contro la fragilità capillare ed è quindi indispensabile per combattere gli arrossamenti e per favorire l’irrorazione sanguigna del cuoio capelluto; la vitamina B5 è preziosa per l’attività delle cellule epiteliali, ed è presente nel lievito di birra, nel latte, nel frumento, nel riso, nei cavoli, nel fegato e nelle uova; la vitamina H (biotina) è importante per l’integrità della pelle e per combattere la caduta dei capelli, ed è contenuta nelle banane, nelle uova, nel fegato, nel latte e nell’insalata.

Quanto agli oligoelementi e ai minerali, una buona quantità per i capelli può essere ricavata dal lievito di birra, dall’olio di germe di grano, dalle alghe, dal pesce e dal miglio, considerato un utile integratore alimentare per la cura del capello. Un aiuto dalla natura Il miglio e l’equiseto risultano utili per favorire il benessere di unghie e capelli.

La borragine protegge la pelle dalle aggressioni esterne e ne stimola il trofismo. Questi elementi forniscono un apporto supplementare alla dieta giornaliera; andando a migliorare e nutrire lo stato dei tessuti, in particolare della cute e dei suoi annessi. L’utilizzo del miglio come una delle principali componenti di Keplin, ideato per la cura dei capelli, è dato dal fatto che esso ha un elevato contenuto in vitamine del gruppo B (B1, B2, B5, B6 e B12), vitamine idrosolubili ognuna caratterizzata da una propria azione mirata sulle unghie, sui capelli, nel trattamento della calvizie, per mantenere la pelle elastica, sana e per ritardare i processi di invecchiamento. Struttura del capello Il capello è formato dal gambo, che è la parte visibile, e dalla radice, la parte che sta dentro la cute.

La parte finale della radice è il bulbo, alla cui base è situata la papilla pilifera, la vera e propria fabbrica del capello, che produce la cheratina, la materia plastica naturale, di cui il capello è quasi esclusivamente composto. Si tratta di una proteina che ha la proprietà d’indurirsi a contatto con l’aria e di essere particolarmente forte contro le aggressioni esterne: è elastica, flessibile, permeabile all’umidità, caratteristiche queste che si trasferiscono al capello.

Il capello vero e proprio è uno stelo, a sezione tonda, più o meno schiacciata: è più tonda nei capelli lisci, ovoidale, quasi schiacciata, nei capelli ricci e crespi. La sezione dello stelo può variare anche come diametro: in media ci vogliono 15 capelli per fare un millimetro. Sezionando un capello si possono individuare tre strati concentrici; lo strato più esterno, la cuticola, è formato da una miriade di “tegoline”, disposte come le tegole su un tetto, ma con la parte libera rivolta verso l’alto. È grazie alla loro presenza che il sebo può risalire fino alla punta del capello, garantendone la giusta lubrificazione.

In un capello sano, queste tegoline sono aderenti; quando, invece, sono allargate, i capelli diventano opachi, più impermeabili all’umidità e agli agenti esterni. Attenzione: è sempre consigliabile rivolgersi al proprio medico per un consulto, prima di iniziare qualsiasi trattamento.

Importante per la bellezza dei capelli è anche lo stato di salute del cuoio capelluto: se è atonico, con scarsa irrorazione sanguigna e rallentata circolazione linfatica, diventa teso e indurito, incollato alla volta cranica; ciò impedisce il corretto nutrimento della radice e la sufficiente eliminazione delle scorie e provoca una minore reazione alle aggressioni esterne.

Il miglio e l’equiseto risultano utili per favorire il benessere di unghie e capelli. La borragine protegge la pelle dalle aggressioni esterne e ne stimola il trofismo.

Massaggiare il cuoio capelluto è un esercizio benefico per la nostra chioma : oltre ad essere rilassante riattiva la circolazione dei vasi sanguigni che nutrono e rinforzano i capelli e ne stimola la ricrescita.


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Capelli belli e vigorosi non solo in autunno

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.