Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



La menzogna nucleare

Perchè tornare all'energia atomica sarebbe gravemente rischioso e completamente inutile

Luigi Sertorio, Giulietto Chiesa, Guido Cosenza


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 12,00

4 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Update del 04 Dicembre 2016 - Il testo, intitolato La menzogna nucleare, di Luigi Sertorio, Giulietto Chiesa, Guido Cosenza, appare nella categoria Attualità e temi sociali, nello specifico approfondisce il tema Critica sociale. Prodotto da Ponte alle Grazie ed edito in data Gennaio 2010 , attualmente è in "Fuori Catalogo". Il valore del libro è pari a € 12,00.

4 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Mentre la crisi mondiale ha inghiottito la profumata menzogna del progresso economico senza limiti, mentre il pianeta continua a rimandare le irrimandabili decisioni sul suo futuro energetico e ripropone la rassicurante menzogna dei «passi avanti», l’Italia, o meglio, il governo Berlusconi offre come soluzione nazionale la menzogna verde dell’energia nucleare. Cosa importa se ancora non siamo stati in grado di risolvere i problemi legati al fallito esperimento atomico, di cui il territorio italiano porta ancora il peso. Cosa importa se un referendum storico ha già fatto sentire forte e chiara la voce del no dei cittadini italiani. Cosa importa se le riserve di combustibile consentiranno al nucleare vita breve. Cosa importa se il problema delle scorie e della dismissione degli impianti è tanto grande da non poter essere definito nemmeno dai tecnici e dagli scienziati. Cosa importa se l’Italia non possiede né il combustibile né il knowhow necessario e si arrende nuovamente alla dipendenza dagli altri Stati.

In questo libro, la voce lucida di due illustri fisici, Guido Cosenza dell’Università Federico II di Napoli e Luigi Sertorio dell’Università di Torino, ci consente di fare chiarezza una volta per tutte, e l’esperienza di Giulietto Chiesa ci aiuta a capire le intenzioni di chi pretende ancora una volta di decidere per noi.

EditorePonte alle Grazie
Data pubblicazioneGennaio 2010
FormatoLibro - Pag 124 - 13,5x20,5
Lo trovi in#Energie Alternative #Critica sociale

Docente di Ecofisica alla Facoltà di Scienze de1l’Università di Torino, Luigi Sertorio ha lavorato al CERN di Ginevra e nella Divisione Scientifica della NATO. E' autore di oltre novanta... Leggi di più...

Giulietto Chiesa

Già dirigente del PCI e corrispondente da Mosca per l’Unità e La Stampa, Giulietto Chiesa collabora con il quotidiano torinese. E stato promotore e co-sceneggiatore del film Zero, inchiesta... Leggi di più...

Guido Cosenza, già docente presso il Dipartimento di Scienze Fisiche dell’Università Federico il di Napoli, ha svolto ricerca nel campo delle particelle elementari. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


gabriele

Dal titolo si capisce subito da...

Dal titolo si capisce subito da che parte pesare l' energia. Un libro che perfettamente descrive la situazione dell' Italia e la richiesta d'energia usata come scusante per costruire miniere d'oro per mafia e grandi lobby. Questo discorso vale per l'Italia, non per molti altri paesi. Bene. Il libro descrive dal punto di vista scientifico la tecnica, lo sviluppo e i progetti futuri riguardo le centrali a fissione nucleare. Tre autori che descrivono e pregi e difetti della fissione nucleare, le speranze della fusione nucleare dal punto di vista tecnico-fisico, tecnico-psicologico, tecnico-economico. Un libro ricercato per gli argomenti trattati che consiglirei a tutti prima di crearsi un opinione sull'argomento. Attuale e scottante della rincorsa al nucleare.

Le 1 recensioni più recenti


icona

gabriele

Dal titolo si capisce subito da...

Dal titolo si capisce subito da che parte pesare l' energia. Un libro che perfettamente descrive la situazione dell' Italia e la richiesta d'energia usata come scusante per costruire miniere d'oro per mafia e grandi lobby. Questo discorso vale per l'Italia, non per molti altri paesi. Bene. Il libro descrive dal punto di vista scientifico la tecnica, lo sviluppo e i progetti futuri riguardo le centrali a fissione nucleare. Tre autori che descrivono e pregi e difetti della fissione nucleare, le speranze della fusione nucleare dal punto di vista tecnico-fisico, tecnico-psicologico, tecnico-economico. Un libro ricercato per gli argomenti trattati che consiglirei a tutti prima di crearsi un opinione sull'argomento. Attuale e scottante della rincorsa al nucleare.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste