Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Valore dell'Acqua

Chi la gestisce, quanta ne consumiamo e come possiamo salvarla

Alberto Irace, Erasmo D'angelis



Prezzo: € 20,00

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Modificato il 13 Novembre 2016 - Il libro, che si intitola Il Valore dell'Acqua, composto da Alberto Irace, Erasmo D'angelis, è stato inserito nella categoria Attualità e temi sociali, Critica sociale. Realizzato dalla casa editrice Baldini & Castoldi ed edito in data Maggio 2011 , è in stato di "Fuori Catalogo". L’importo è € 20,00.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Chi governa l'acqua in Italia? Perché per il bene comune più prezioso ancora non c'è l'Autorità nazionale, e tutto è affidato al fai-da-te locale?

Perché nessuno potrà mai privatizzare o svendere l'acqua e in bolletta è gratis? Quali sono le isole felici e le tragedie idriche italiane? Chi sono i responsabili? Come e perché è nata la mobilitazione del popolo dell'acqua e la case history che nell'ultimo decennio ha cambiato la percezione della proprietà della risorsa?

I gestori sono privati o tutti pubblici? Perché per acqua e depurazione non c'è un euro nelle manovre finanziarie?

Quanta acqua perdiamo, quanta ne consumiamo e quante migliaia di chilometri di tubazioni sono da rottamare o costruire? Perché l'83% delle nostre abbondanti risorse potabili lo Stato le regala a industrie e agricoltura, e resistono i falsi pregiudizi contro l'acqua degli acquedotti?

Come mai siamo terzi consumatori al mondo di acque minerali e senza scandalo? Quanta occupazione produrrebbe l'investimento nella blue economy? Ecco le domande alle quali nessuno ha mai risposto con chiarezza, senza demagogia né slogan.

L'industria dell'acqua come non è mai stata raccontata.

Un libro con scomode verità per tutti, fuori dagli schemi, che descrive i guai del pianeta blu e propone strategie per risolverli e lasciarsi alle spalle l'Italia che non funziona con leggi inapplicate, sprechi, caos legislativo, mancate riforme.

EditoreBaldini & Castoldi
Data pubblicazioneMaggio 2011
FormatoLibro - Pag 494 - 14,5x21
Lo trovi in#Acqua #Critica sociale
Erasmo D'angelis

Nato a Formia (Latina) il 17 febbraio 1955, vive a Firenze. Giornalista professionista, è laureato in Psicologia. Ha lavorato come consulente del Ministero di Grazia e Giustizia ed è stato membro... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste