800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Tieni pulita la tua cucina con i prodotti eco!

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 30 giorni fa


Tieni pulita la tua cucina con i prodotti eco!

Scopri come fare le pulizie in cucina, rispettando la tua salute, la natura e il tuo portafogli!

Pensare in maniera ecologica, significa compiere un’azione buona verso noi stessi e verso il mondo attorno a noi.

L’importanza di una cucina pulita è un punto fondamentale per ogni casa: è possibile ottenere pulizia e igiene anche utilizzando prodotti ecologici?

Indice dei contenuti:

Prodotti ecologici: perché sceglierli?

Il luogo comune è “I prodotti ecologici non funzionano come quelli chimici, non sgrassano bene, non puliscono a fondo, non disinfettano correttamente”. È davvero così? Perché pensiamo che i prodotti chimici diano migliori risultati?

Non è del tutto scorretto questo pensiero o meglio non utilizziamo il giusto metro di valutazione per comprendere le differenze.

Siamo abituati ad usare prodotti chimici che rilasciano odori, profumi e che in pochi secondi eliminano lo sporco. Quando utilizziamo prodotti preparati con ingredienti naturali o meno dannosi come limone, aceto, bicarbonato ci aspettiamo di vedere le stesse reazioni degli altri prodotti. Il risultato finale, nella maggior parte dei casi, non cambia ma non avvertiamo quel profumo di pulito o non sperimentiamo quella immediatezza di risultato.

Questo non significa che i prodotti ecologici non meritino di essere provati. Molti possono essere preparati in autonomia a casa, altri si trovano in supermercati specializzati.

Perché sceglierli? Per la nostra salute in primis, perché veniamo a contatto con sostanze che non provocano danni sul lungo periodo e perché le superfici trattate con cui successivamente veniamo in contatto, non portano residui di prodotti chimici. Non ultimo, i prodotti ecologici non inquinano i nostri scarichi come i normali prodotti chimici, rispettando l’ambiente.

Prodotti eco in cucina: quali usare?

La cucina è la stanza della casa più usata, dove si cucina una media di due volte al giorno e dove siamo soliti alimentarci. Soprattutto perché in questo ambiente maneggiamo il cibo di cui poi ci nutriremo, è importante che sia pulita e con il minor residuo di prodotto chimico.

Cosa utilizzare quindi per pulire la cucina? Ecco alcuni esempi.

  • Per far brillare l’acciaio di lavelli e fornelli: un rimedio efficace e casalingo è quello di utilizzare mezzo limone, intingerlo nel sale e strofinarlo sulle superfici inox. Il risultato brillante è garantito.
  • Per pulire il forno e sgrassarlo, si può utilizzare un panno umido imbevuto di acqua e polvere di bicarbonato, passandolo sulle pareti del forno ancora tiepido. Per i residui più ostinati, basta lasciare agire il bicarbonato con acqua per qualche minuto.
  • Il frigo è un altro elemento importante in cucina: l’aceto è la soluzione migliore per disinfettare, togliere i cattivi odori. Per massimizzare l’effetto, si può unire all’aceto, un terzo di bicarbonato e passare il composto in ogni parte del frigo.
  • Anche i mobili della cucina vogliono essere brillanti! Per materiali come laminato, basta un panno in microfibra bagnato con acqua e aceto o una soluzione spray, preparata con acqua (tre quarti) e aceto (un quarto). Se i mobili sono in legno, la cera vergine di api è un prodotto naturale che aiuta a lucidarli e a mantenerli più a lungo.

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su Tieni pulita la tua cucina con i prodotti eco!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste