+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

Salute e spiritualità

1 anno fa


Salute e spiritualità

Nella tradizione sciamanica vivere in armonia con la natura è il requisito fondamentale che porta l’uomo a essere in salute e a trovare la felicità vera

Attivo fra il Perù – dove ha costruito un ecovillaggio in una zona in cui la natura è particolarmente brulla e selvaggia – e l’Italia, dove tiene abitualmente seminari, Hermano Ichhu è depositario di una cultura millenaria che vede l’uomo inserito in una maglia strettamente interconnessa con tutto ciò che si trova in Natura.

Vivere in armonia con il tutto e coerentemente con la propria spiritualità è il requisito fondamentale per poter essere davvero in salute. Il segreto della felicità non è avere, ma essere, come dice lui stesso.

Quali sono le principali differenze fra la spiritualità dei nativi e di quella dei non nativi?

La vera spiritualità è praticata dai nativi che riconoscono la presenza dello Spirito in ogni più piccola espressione della creazione. Non si tratta di aderire o meno a una religione bensì di trovare la connessione diretta con il Grande Spirito che non necessita di intermediari o regole. La scelta di vivere in modo naturale implica la consapevolezza di essere sempre a contatto con il divino, anche nella semplice quotidianità. In Occidente, purtroppo, la spiritualità viene spesso confusa con la religione e svilita con cerimonie o pratiche meccaniche strutturate più sulla forma che sui contenuti, pertanto non può completamente nutrire come dovrebbe l’Anima delle persone.

Che cosa vuol dire intraprendere un percorso spirituale e qual è lo scopo di questo percorso?

Intraprendere un cammino spirituale significa scegliere di mettere al primo posto Dio e dedicarsi al Grande Mistero con disciplina, dedizione e amore, senza più delegare ad altri il compito di farlo per noi.

Dopo aver cercato lo Spirito in molte direzioni e spesso attraverso la conoscenza mentale, arriva prima o poi, il vero richiamo interiore che invita a trasformare la conoscenza realizzata in integra “coscienza”. Per conoscere Dio occorre viverlo. Ciò che sai non è ciò che sei e solo riconoscendo questo grande limite è possibile superarlo.

Lo sciamano è sia un uomo o una donna di spiritualità che di medicina: che legame c’è fra la salute e la spiritualità?

E in che modo la mancanza di spiritualità può facilitare la comparsa della malattia? Ogni essere umano che sa vivere coerentemente come principio spirituale incarnato nella dimensione terrena è sempre in perfetto equilibrio psico- fisico (tranne particolari eccezioni). La malattia è un richiamo dell’anima che invita la persona a integrare alcune consapevolezze, spesso strettamente correlate al mancato riconoscimento del senso sottile e profondo della vita. Non si tratta di una punizione bensì di un solido e concreto aiuto per stimolare la persona a mettersi in contatto con la propria vera essenza.

Lei è portatore di una saggezza millenaria: se potesse dare un consiglio ai non nativi, per far sì che possano vivere in armonia di corpo e anima, quale sarebbe?

Credo che il miglior consiglio sia quello di invitare gli esseri umani che popolano l’area del pianeta più industrializzata e moderna, a riconoscere quanto faticosa e poco serena sia la loro vita. Qualcosa di indefinibile impedisce la realizzazione della vera felicità e alcune riflessioni potrebbero stimolare i necessari cambiamenti. Lavorare tanto per acquistare beni superflui che possono appagare solo temporaneamente i desideri umani, non è la via giusta per realizzare una solida armonia interiore. Il tempo è il bene più prezioso di cui tutti disponiamo: sarebbe utile investire qualche ora del proprio tempo uscendo dall’automatismo che alimenta la superficiale apparenza per sondare invece le profondità interiori dov’è racchiuso il profondo senso della nostra vita. Meno avere, più essere: questo è il mio consiglio.


Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi novità, sconti, promozioni speciali riservate e un premio di 50 punti spendibili sul sito.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Salute e spiritualità

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI NSIIURR
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.