Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Questione di PH

  2 anni fa


Questione di PH

Rocco Palmisano intervista Robert Young, autore del libro "Il Miracolo del pH alcalino" - L’articolo è tratto da Scienza e Conoscenza n. 40

Annoverato tra i best seller del Gruppo Editoriale Macro, "Il Miracolo del pH alcalino" di Robert O. Young e Shelley Redford Young (BIS Edizioni) ha incuriosito moltissimi lettori, che lo hanno acquistato e apprezzato. Il libro – che si avvia a diventare un long seller – inquadra l'importanza dell'equilibro acido-base del nostro corpo per la prevenzione e la cura di tantissime malattie, degenerative e non.

I coniugi Young sono due noti terapeuti e scrittori di libri di medicina naturale statunitensi. Nel loro ultimo lavoro, essi sostengono che in ultima analisi esiste solo un tipo di malattia e un unico tipo di soluzione alla stessa. La malattia è dovuta all'eccessiva acidità di tessuti, cellule, organi e soprattutto del sangue che scatena poi qualsiasi patologia secondo la predisposizione personale e le rispettive debolezze genetiche e/o determinate dagli stili di vita.

La questione dell'acidità dell'organismo come causa della genesi di molte malattie nel corpo umano è un paradigma interessante e sempre più condiviso all'interno del mondo scientifico e pare rispondere a molti quesiti biologici sinora rimasti irrisolti.

L'aumento consistente di malattie croniche degli ultimi decenni, tipico del mondo sviluppato, può essere spiegato all'interno di questo modello. Ossia, l'acidificazione del corpo umano oggi è una possibile causa dello stato di infiammazione cronico con cui molti si trovano a dover convivere.

L'alimentazione alcalina è la base per ripristinare un corretto equilibrio acido-base, ma non sempre è facile individuare nell'immediato i cibi giusti per le diverse esigenze nutrizionali o etiche. Ci sono delle modalità di selezione degli alimenti facilitate per i principianti che volessero seguire questo tipo di dieta.

Come si legge nel loro libro, anche l'acqua che beviamo ha un ruolo fondamentale nell'equilibrio minerale interno e poi ci sono altri fattori che possono interagire con il pH del corpo umano come ad esempio l'elettromagnetismo e lo stress che hanno un ruolo nello squilibrio metabolico. Infine l'alcalinizzazione dell'organismo si può favorire anche con l'attività fisica, l'utilizzo di integratori nutrizionali alcalini e il controllo di pensieri ed emozioni che nel mantenimento della salute umana è sempre più investigato dai ricercatori.

Rocco Palmisano, curatore del'edizione intaliana del libro, ha intervistato per noi Robert O. Young in occasione del tour italiano di presentazione del libro avvenuto a fine 2011.

Che cos'è l'equilibrio acido-base del corpo?

Raggiungere l'equilibrio acido-base significa conservare il progetto alcalino del corpo umano, un obiettivo che possiamo otteniamo facendo attenzione a ciò che mangiamo, che beviamo e che pensiamo.

In che modo l'organismo mantiene l'equilibrio del pH?

Il corpo ha un suo naturale sistema alcalinizzante, il buffering alcaline system (il sistema tampone alcalinizzante, ndr), per mantenere il sangue, ma anche altri fluidi, ad un pH compreso tra 7.4 e 6.5.

Quando la soglia di pH viene superata verso l'alto della scala il corpo prenderà calcio dalle ossa, magnesio dai muscoli e tutto ciò che è necessario a ripristinare la soglia, anche a scapito del deterioramento dei tessuti stessi, delle ossa e dei muscoli.

Come fa il corpo a ricavare dei minerali alcalini dal cibo che mangiamo?

Quando mastichiamo il cibo, quello che estraiamo da esso è il suo potenziale elettrico. Io credo che mangiamo per ottenere energia, vita. L'energia vitale è rilasciata quando rompiamo la membrana delle cellule stesse degli alimenti. Rompendola portiamo – attraverso quel potenziale elettrico che trasporta i sali minerali – gli alimenti fino alle cellule del nostro corpo.

Qual è il ruolo dell'acqua alcalina nel mantenere il giusto equilibrio del pH corporeo e quanti litri ne occorrono?

Prima di tutto il nostro corpo è fatto di acqua: quell'acqua è ricca di minerali ed è alcalina, con un pH tra il 7.3 e 7.4.

Quando beviamo acqua alcalina, specialmente acqua a pH 9.5 – quella che io raccomando – quest'acqua è più alta in pH dei nostri normali fluidi corporei, ma fornisce extra alcalinità con extra elettroni di energia vitale, per neutralizzare l'acidità. Poiché l'acidità ha una carica elettrica positiva – gli elettroni invece sono caricati negativamente – per neutralizzarla il corpo deve mantenere il suo progetto alcalino.
Quindi, beviamo acqua alcalina sperando di mantenere e conservare il progetto alcalinizzante del corpo e allo stesso tempo per liberare energia elettrica per scopi energetici.

Raccomando, ogni giorno, 1 litro per 30 kg di peso in buon stato di salute, e se hanno delle malattie serie come il diabete, il cancro o una severa malattia del cuore raccomando un litro su 15 kg.

Leggi l'intervista completa su Scienza e Conoscenza n. 40

Articolo pubblicato per gentile concessione della rivista Scienza e Conoscenza
http://www.scienzaeconoscenza.it/

Robert O. Young

Robert Young è naturopata, microbiologo e nutrizionista. Famoso per i suoi studi sulla dieta alcalina, Young è fervente sostenitore della salute, della guarigione olistica e di uno stile di vita che promuove il fattore alcalino. Vive con la moglie, Shelley Redford Young, coautrice de Il Miracolo del pH Alcalino, in un ranch nello Utah, dove conduce anche il "Ph Miracle Center", il centro in cui i pazienti vengono curati seguendo i dettami della dieta alcalina.

Articolo tratto da Scienza e Conoscenza N. 40

Nuove scienze e antica saggezza per svelare i misteri della vita

Ti consigliamo...


Scienza e Conoscenza, la scienza che non ti aspetti. Rivista trimestrale illustrata nata nel 2002 dalla volontà dell'allora editore Giorgio Gustavo Rosso (direttore del Gruppo Editoriale Macro) di creare uno strumento di informazione capace di rintracciare le connessioni tra le indagini...
Leggi di più...

Dello stesso editore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Questione di PH

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste