800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Psoriasi: quanto incide la tua emotività?

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 1 mese fa


Psoriasi: quanto incide la tua emotività?

Le cause emotive della psoriasi e il messaggio psicosomatico che ci porta

La nostra mente contribuisce al mantenimento della nostra salute e i nostri pensieri possono agire in maniera positiva o negativa sul nostro organismo.

La psoriasi è un disturbo della pelle che insorge quando la parte istintiva di noi non viene ascoltata.

Indice dei contenuti:

Pelle e psoriasi

La pelle rappresenta il nostro scudo protettivo con l'esterno e delimita lo spazio tra noi e tutto quello che è fuori da noi. Svolge azione protettiva e si preoccupa di mantenere l'integrità di tutto l'organismo. È paragonabile ad una cinta muraria che cinge la città e la fortifica: dietro alle mura c'è la parte vitale e vulnerabile e senza la presenza della protezione esterna i rischi di attacco sarebbero maggiori.

La pelle è uno scudo per le minacce esterne e per gli stimoli interni che vengono vissuti come minacciosi per l'equilibrio, ad esempio le emozioni represse o vissute male.

È un organo emuntore che aiuta ad eliminare le tossine presenti nel corpo e quando compare un sintomo come la psoriasi, comprendiamo che il corpo ci sta inviando dei segnali specifici di disagio.

Lo strato dell'epidermide esterno possiede una profonda sensibilità e intelligenza psicosomatica: è il vocabolario che traduce le nostre emozioni in parole.

Cosa esprime la psoriasi?

Quando compaiono disturbi come la psoriasi la prima risposta che possiamo darci è che all'interno del corpo vi è un carico tossinico alto e l'organo emuntore pelle entra in azione.

Esiste soprattutto un significato emotivo alla psoriasi che è dato dalla volontà di rinascere, “di cambiare pelle”, di lasciar emergere ciò che è nuovo. E allora dove nasce il problema? Nasce dal conflitto interno che la persona avverte, tra il desiderio di rinnovamento e la paura di perdere le proprie certezze.

Spesso ci si ritrova a vivere una vita che non ci appartiene, di abitare in un ambiente che non sentiamo nostro ma facciamo fatica a far emergere queste volontà che si trasformano in desiderio inconscio di rinascita e cambiamento. E così la psoriasi diventa un sintomo continuo, almeno finché non prendiamo coscienza dei nostri reali desideri e decidiamo di fare il cambiamento necessario.

Psoriasi e parti del corpo

La psoriasi può comparire in diverse zone del corpo ma sono i punti di incontro tra le articolazioni quelli più colpiti (ginocchia, gomiti, ma anche mani, piedi, cuoio capelluto).

Quando compare su gomiti e ginocchia, sono l'espressione della mancata libertà di movimento e l'impossibilità a difenderti da una situazione esterna che ti ha inglobato.

Quando colpisce mani e piedi, rappresenta sia la paura che il desiderio di entrare in stretto contatto con l'altro e contemporaneamente la repressione di una carica aggressiva forte.

Le macchie di psoriasi appaiono come chiazze rosse ricoperte da piccole squame bianche. Il bianco rappresenta il candore e la purezza, la corazza che indossiamo per proteggerci e il rosso indica le passioni e gli istinti che faticano ad emergere.

Chi soffre di psoriasi è una persona che può in apparenza sembrare aperta, ma in realtà fatica molto a mostrare i suoi sentimenti e ad esprimere le sue emozioni. Quello che gli altri dicono o fanno ferisce e lascia il segno.

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Psoriasi: quanto incide la tua emotività?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste