800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Pressione alta? Ecco come fare!

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 7 mesi fa


Pressione alta? Ecco come fare!

Si tende a pensare che le malattie arrivino con il passare del tempo e che sia normale che ciò avvenga. Se in parte questo ragionamento può essere vero, dall'altra parte sarebbe opportuno anche chiedersi il perché.

La pressione alta è un disturbo che si può prevenire e in molti casi anche eliminare.

Indice dei contenuti:

Quando la pressione si alza

Avere la pressione alta significa che la forza del sangue, pompato dal cuore, aumenta in circostanze particolari e preme in maniera maggiore contro le pareti dei vasi sanguigni.

Fisiologicamente, la pressione sanguigna tende ad aumentare con il passare degli anni ma non è sempre direttamente proporzionale. Certamente il nostro organismo è considerato alla stregua di una macchina biologica che con il passare del tempo tende a usurarsi.

Non si può estendere questa massima per tutti, perché la modalità in cui trattiamo la nostra macchina biologica farà senz'altro la differenza sul risultato finale. Lo stile di vita incide fortemente sull'insorgere o meno di queste patologie.

Tendiamo a sottovalutare un sintomo come la pressione alta, perché abbastanza diffuso dopo una certa età e invece è un importante campanello di allarme da considerare con attenzione.

Le cause della pressione alta

Non tutti soffrono di pressione alta e non tutte le persone, anche di una certa età, manifestano questa patologia. Perché?

Partiamo dal presupposto che non tutte le costituzioni sono uguali e come sempre, ognuno di noi è un universo a parte e come tale va considerato. Ci possono essere delle similitudini che ci permettono di stilare delle linee guida per prevenire patologie come la pressione alta o per intervenire qualora sia già presente.

Quali sono le cause della pressione alta? Principalmente possiamo affermare che lo stile di vita adottato incide moltissimo. Essendo la pressione strettamente legata al cuore, non si tratta solo di seguire una sana alimentazione ma di alimentare in maniera corretta anche la nostra mente.

Le cause maggiori sono:

  • alimentazione ricca di zuccheri e carboidrati (effetto infiammatorio sui tessuti)
  • eccessivo consumo di bevande zuccherine o alcoliche
  • eccessivo consumo di caffè, sostanze eccitanti e fumo
  • nervosismo, tensione, insoddisfazione
  • mancanza di attività fisica

Le cause spaziano da quelle di carattere alimentare, che sono fondamentali, a quelle di carattere emotivo che rappresentano comunque una buona fetta del disturbo.

Non si può sottovalutare l'aspetto emozionale in questa patologia: l'utilizzo di fitoterapici naturali a base di estratti di piante possono aiutare per favorire un rilassamento mentale e fisico.

Quali sono i rimedi naturali per la pressione alta?

La medicina allopatica non ha una cura definitiva per la pressione alta: se essa insorge, si ricorre ad un farmaco che andrà preso a vita per tenere sotto controllo il sintomo.

Per la pressione alta si può intervenire anche seguendo una linea naturale che permetta di non ricorrere costantemente alla pillola e di intervenire sull'origine del problema.

Si possono scegliere estratti fitoterapici di:

A questi si possono aggiungere principi attivi rilassanti come quello del tiglio, passiflora, melissa che favoriscono anche un benessere mentale.

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Pressione alta? Ecco come fare!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste