Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Olio essenziale di Lavanda

di Margherita Gradassi 2 anni fa



Centinaia di benefici in un’unica goccia!

L'olio essenziale di lavanda ha diversi benefici per la salute.

Essi includono la capacità di eliminare la tensione nervosa, alleviare il dolore, disinfettare il cuoio capelluto e la pelle, migliorare la circolazione sanguigna e trattare i problemi respiratori.

L'olio di lavanda viene estratto dai fiori della pianta di lavanda, principalmente attraverso distillazione a vapore.

I fiori di lavanda sono normalmente molto profumati di natura e sono stati utilizzati per la fabbricazione di potpourri per secoli. Tradizionalmente, l'olio essenziale di lavanda è stato utilizzato anche nella fabbricazione di profumi.

L'olio è molto utile in aromaterapia e molte preparazioni aromatiche e combinazioni sono realizzati con esso, infatti si mescola bene con molti altri oli essenziali tra cui cedro, pino, salvia sclarea, geranio, e noce moscata.

I vari benefici per la salute di olio essenziale di lavanda sono i seguenti:

Antizanzare

L'odore di olio essenziale di lavanda è potente per molti tipi di insetti come zanzare, moscerini e falene.

Applicare alcune gocce di olio essenziale di lavanda sulla pelle riuscirà a tenere lontani i fastidiosi insetti.

Inoltre, se vi capita di essere pizzicati da uno di questi insetti, l'olio essenziale di lavanda ha proprietà anti-infiammatorie in grado di ridurre l'irritazione e il dolore associato a queste punture.

Sonno

L'olio essenziale di lavanda induce e migliora il sonno, infatti è un perfetto rimedio alternativo contro l'insonnia.

Studi frequenti sui pazienti anziani hanno dimostrato che l'utilizzo di qualche goccia di O.E. sul cuscino porta un aumento della regolarità di dormi/veglia.

Ha un impatto così rilassante sulle persone che spesso può arrivare a sostituire i farmaci allopatici.

 

Benefici per la pelle

Secondo dermatologi ed aromaterapeuti, l'olio essenziale di lavanda è uno degli oli più benefici nel trattamento dell'acne, che è una condizione molto scomoda e imbarazzante che colpisce principalmente i giovani mentre si muovono attraverso la pubertà, ma può anche affliggere gli adulti.

Questo magico olio infatti inibisce i batteri che causano l'infezione iniziale, aiuta a regolare alcune delle escrezione di sebo dettate dagli ormoni, inoltre può ridurre i segni di cicatrici nel momento in cui l'acne ha iniziato a guarire.

Inoltre è usato per il trattamento di altri disturbi della pelle come, rughe, psoriasi e altre condizioni infiammatorie.

E' comunemente utilizzato per accelerare il processo di guarigione di ferite, tagli, ustioni e scottature perché migliora la formazione di tessuto cicatriziale.

Sollievo dal dolore

L'olio essenziale di lavanda è conosciuto come un ottimo rimedio per i vari tipi di dolori, inclusi quelli causati da muscoli doloranti e tesi, dolori muscolari, reumatismi, distorsioni, mal di schiena e lombalgia.

Un massaggio regolare con olio di lavanda può anche fornire sollievo dal dolore alle articolazioni.

Uno studio fatto sulla riduzione del dolore post-operatorio ha dimostrato che l’applicazione di olio essenziale di lavanda ha ridotto significativamente la quantità di dolore provato, rispetto a quei pazienti in cui non è stato utilizzato.

Patologie respiratorie

L'olio di lavanda è ampiamente usato per vari problemi respiratori, tra cui infezioni della gola, influenza, tosse, raffreddore, asma, congestione sinusale, bronchite, pertosse, laringite e tonsillite.

L'olio viene utilizzato sia in forma di vapore (suffumigi) o applicato direttamente sulla pelle del collo, petto e schiena. Si può aggiungere anche a molti vaporizzatori e inalatori che vengono comunemente utilizzati per il raffreddore e la tosse.

La natura stimolante di quest’olio può anche sciogliere il catarro e alleviare la congestione associata alle condizioni respiratorie, accelerando il processo di recupero e aiutando il corpo ad eliminare naturalmente catarro.

Il vapore di olio essenziale di lavanda ha anche qualità antibatteriche in grado di combattere le infezioni delle vie respiratorie.

Cura dei capelli

L'olio essenziale di lavanda è utile per la cura dei capelli, perché ha dimostrato di essere molto efficace su pidocchi.

Inoltre può essere molto utile nel trattamento della perdita di capelli, particolarmente in pazienti che soffrono di alopecia, una malattia autoimmune in cui il corpo rifiuta proprio i follicoli piliferi.

Uno studio ha riferito che più del 40% dei pazienti con alopecia hanno riportato un aumento della crescita dei capelli strofinando regolarmente l'olio essenziale di lavanda nel cuoio capelluto.

Pertanto, l’olio di lavanda è a volte raccomandato come misura preventiva per la calvizie maschile!

Circolazione del sangue

L'olio di lavanda è anche ottimo per migliorare la circolazione del sangue nel corpo.

Si abbassa anche la pressione sanguigna e viene spesso utilizzato per l'ipertensione. Ciò significa che non solo gli organi aumentano i loro livelli di ossigenazione, promuovendo la forza muscolare e la salute, ma l'attività cerebrale può avere una spinta notevole, la pelle rimane luminosa, e il corpo è protetto contro i rischi di infarto e arteriosclerosi che sono spesso associati con scarsa circolazione.

Infine, in termini di pazienti diabetici, l'applicazione o l'inalazione di olio essenziale di lavanda può prevenire alcuni dei loro seri rischi di scarsa circolazione, che possono portare a complicazioni pericolose o addirittura fatali.

Digestione

L'olio di lavanda è utile per la digestione perché aumenta la mobilità degli alimenti all'interno dell'intestino.

Stimola anche la produzione di succhi gastrici e biliari, favorendo così il trattamento di indigestioni, mal di stomaco, coliche, flatulenza, vomito e diarrea.

Immunità

L'uso regolare di olio essenziale di lavanda fornisce resistenza ad una vasta varietà di malattie.

E' ben noto che la lavanda ha proprietà antibatteriche e antivirali qualità che lo rendono perfetto per la difesa del corpo contro le malattie rare come la tubercolosi, tifo, difterite.

Controindicazioni

Come per molti altri oli essenziali, le donne incinte e che allattano dovrebbero evitare l'uso di olio essenziale di lavanda. Si raccomanda inoltre che i pazienti con diabete di stare lontano da olio di lavanda.

Esso può anche causare reazioni allergiche alle persone che hanno la pelle particolarmente sensibile. Alcune persone possono anche accusare nausea, vomito e mal di testa a causa dell’utilizzo di un olio essenziale non adatto.

Forse ancora più importante, l'olio di lavanda non dovrebbe mai essere ingerito, ma applicato solo localmente o inalato attraverso mezzi di aromaterapia o attività simili. L'ingestione può causare gravi complicazioni di salute, caratterizzato da visione offuscata, difficoltà respiratorie, bruciore agli occhi, vomito e diarrea.

Quindi, anche se si pensa che l'olio di lavanda sia una cura meravigliosa, non iniziate a metterlo sul vostro cibo!

Margherita Gradassi
Naturopata


Margherita Gradassi si laurea in ISF università di Farmacia, Diploma in Naturopatia presso Istituto Rudy Lanza con specializzazione in Iridologia Naturopatica e psicosomatica, Floriterapia di Bach e Australiana e Tecniche di massaggio Orientali. Formazione in bio-feedback “Life-System” col...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Prodotti consigliati

Ultimi 3 commenti su Olio essenziale di Lavanda

icona

Nina

Buongiorno Margherita

Buongiorno Margherita, ho acquistato e ricevuto oggi l'olio essenziale puro di lavanda al quale ho aggiunto nel momento dell'acquisto un olio di mandorle dolci. Volevo chiederLe vista la sua esperienza se è possibile aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda ai normali prodotti usati per l'igiene personale ed esempio shampi creme corpo o bagno schiuma... Ne approfitto per sapere se una combinazione di olio di mandorle dolci e qualche goccia di olio di lavanda possano essere un buon metodo sostitutivo alle creme corpo, magari miscelati in dosatore spray e vaporizzati sul corpo dopo la doccia. Scusi per le troppe domande ma sono nuova del mondo olii essenziali e vorrei capire come poterne trarre i migliori benefici senza fare pasticci. La ringrazio in anticipo -Nina DelleRose

(0 )

icona

barbara

buongiorno

buongiorno, sono mamma di una bimba di 8 anni e ormai dall'inizio della scuola elementare metto tutti i giorni sui capelli di mia figlia 2 goccine di olio di lavanda per prevenire gli odiati pidocchi. la mia domanda è se a lungo andare la lavanda messa appunto tutti i giorni possa far male alla bambina, intossicandola o altro. ormai sono anni che vado avanti così, è diventata un'abitudine. al mattino la pettino, le lego i capelli e poi le metto le sue 2 goccine e via. grazie barbara

(0 )

icona

orietta

non ho ben capito quali sia...

non ho ben capito quali sia le controindicazione per i pazienti diabetici?

(0 )

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste