800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Ogni cosa ti parlerà

di Jyotish Novak, Devi Novak 4 mesi fa


Ogni cosa ti parlerà

Leggi un estratto dal libro "Un Tocco di Gioia" di Nayaswami Jyotish e Devi Novak

George Washington Carver, il grande botanico americano, ha detto: «Se la ami abbastanza, qualsiasi cosa ti parlerà». Le sue non sono soltanto belle parole, ma costituiscono una verità fondamentale dell'universo.

Per poter comunicare con la natura, dobbiamo però imparare nuove, sottili lingue.

Noi esseri umani comunichiamo soprattutto attraverso le parole enunciate o i simboli scritti, che necessitano di una lunga preparazione iniziale ma, dopo averli assimilati, ci consentono scambi molto ricchi. Questa forma di comunicazione ci permette anche di trasmettere le idee da una generazione all'altra, trasmissione di vitale importanza.

Gli insegnamenti dei Veda, la filosofia classica dei Greci e le parole di Gesù e di Krishna vivono ancora nei nostri cuori, e nelle nostre case, sebbene scritti millenni fa.

Naturalmente, possiamo comunicare anche con gli animali. Chiunque abbia un animale domestico, ti potrà raccontare dei legami profondi e duraturi che si sono formati, pieni di gioia e amore reciproco.

Con gli animali impariamo ad affidarci alla comunicazione non verbale: il tatto, il tono della voce, il linguaggio del corpo o le immagini mentali. Alcune persone, in grado di parlare meglio questa lingua rispetto ad altri, diventano addestratori di cani oppure sussurrano ai cavalli o riescono a comunicare a livello psichico con gli animali.

Nel suo straordinario libro, L'uomo che parlava agli elefanti, Anthony Lawrence racconta di come abbia imparato a comunicare con gli elefanti selvatici e solitari. Da parte sua, ha offerto cura e amore a questi animali. Poi ha capito che sono stati gli elefanti stessi a insegnargli una forma di comunicazione.

Quando è morto, gli elefanti sono andati spontaneamente a visitare la sua tomba per dirgli addio; alcuni hanno percorso centinaia di chilometri per porgergli l'ultimo omaggio.

E le piante? Un libro rivoluzionario sull'argomento, La vita segreta delle piante, di Peter Tompkins e Christopher Bird, illustra come nel regno vegetale abbiano di continuo luogo comunicazioni sorprendentemente ricche. In questo caso, il linguaggio diventa ancora più sottile. Per parlare con le piante bisogna usare la gentilezza e ascoltare con i nostri cuori.

Yogananda ha definito il botanico Luther Burbank "un santo americano", per la sua capacità di sentire il legame comune tra uomini e piante.

Una volta, un sadhu mi raccontò una storia incredibile. Due settimane prima che lo incontrassi, si era procurato un brutto taglio alla gamba mentre era nella giungla.

Un suo compagno, esperto di rimedi naturali a base di erbe, alzò le mani e iniziò a girare lentamente in cerchio: gli spiegò che stava chiedendo aiuto alle piante, perché non conosceva la flora di quella zona. Dopo un po' un albero "offrì" i suoi poteri curativi, e lui preparò una poltiglia con le sue foglie. Perciò, due settimane più tardi, io vidi solo una leggera cicatrice di quel taglio profondo.

Ma la comunicazione non finisce con gli animali e i vegetali. Yogananda ha scritto a proposito di J. C. Bose, un importante fisico, biologo e botanico indiano che dimostrò l'esistenza di un filo comune di consapevolezza persino nel mondo minerale.

Molte persone comunicano con le gemme e i cristalli; lo scienziato giapponese Masaru Emoto ha illustrato come la musica e i pensieri possano influenzare la forma dei cristalli d'acqua.

E non finisce qui. Secondo un principio della fisica quantistica moderna, l'universo a livello delle sue componenti fondamentali reagisce alla coscienza! I nostri pensieri raggiungono il mondo dei quanti sub-atomici e influenzano il campo energetico universale che alcuni chiamano "energia di punto zero".

Se prendiamo in considerazione tutto ciò, giungiamo all'inevitabile conclusione che non soltanto siamo connessi a tutto ciò che è presente nel mondo, ma possiamo anche comunicare con qualsiasi cosa, se impariamo il linguaggio giusto.

Se ritorniamo all'affermazione di Carver, capiamo che la lingua universale è l'amore. Perché? Perché è Dio che, dimorando nel cuore di tutte le cose, ci sussurra di continuo attraverso di esse e l'amore è la Sua madrelingua.

Un Tocco di Gioia

Vivere gli insegnamenti di Paramhansa Yogananda

Nayaswami Jyotish, Devi Novak

Colma di gioia ogni tua giornata! Quali sono i passi che possiamo compiere perché la nostra vita sia colma di gioia? Come possiamo fare per abbandonare le abitudini nocive che ci tengono legati a schemi consolidati, che ci...

€ 16,00 € 13,60 -15,00%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Jyotish Novak

Jyotish e Devi Novak, entrambi direttori spirituali di Ananda in tutto il mondo. Devoti di lunga data di Yogananda, Jyotish e Devi, anno lavorato a stretto contatto con Swami Kriyananda dal 1969. Sono stati addestrati personalmente da lui per guidare Ananda in tutto il mondo e hanno insegnato e...
Leggi di più...

Devi Novak

Devi Novak ha incontrato Swami Kriyananda nel 1969. Insieme al marito Jyotish, ha trascorso la sua vita al servizio di Swami Kriyananda e del suo guru, Paramhansa Yogananda, contribuendo con l'insegnamento e le conferenze a diffondere la loro opera nel mondo. Devi è autrice della biografia...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Ogni cosa ti parlerà

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste