800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Migliorare la digestione con gli oli essenziali

di Luca Fortuna 5 anni fa


Migliorare la digestione con gli oli essenziali

Gli oli essenziali estratti da piante aromatiche come menta piperita, finocchio, maggiorana e zenzero sono un modo naturale per alleviare i sintomi di una cattiva digestione.

Disordini digestivi sono alcuni dei problemi più comunemente riscontrati. Culture di tutto il mondo hanno usato le spezie e le erbe per migliorare la digestione e alleviare i sintomi quali il bruciore di stomaco, l'aerofagia, il meteorismo, le intossicazioni alimentari, la stitichezza e la diarrea.

Gli oli essenziali, la forma più potente che condensa tutte le proprietà della pianta di partenza, sono un vero toccasana per il sistema digestivo e possono ovviare ai disturbi più frequenti in modo sicuro ed efficace, senza le controindicazioni dei farmaci di sintesi chimica.

Le buone regole

Una alimentazione non corretta è la principale causa di problemi digestivi, altre ragioni sono lo stress e il mangiare velocemente. I sintomi spaziano notevolmente e includono la sensazione di pesantezza allo stomaco, l'eruttazione, la nausea, il dolore alla testa, un'accentuata sonnolenza e l'aumento della sudorazione.

Per migliorare la digestione è fondamentale seguire queste semplici regole:

  • mangiare in modo sano (attenzione ai cibi pronti e al fast food)
  • mangiare lentamente
  • masticare bene il cibo
  • bere a piccoli sorsi limitando alcolici e bevande gasate

Alcuni degli alimenti più comuni che possono causare problemi di digestione sono: latticini, cibi piccanti e fritti, frutta secca, agrumi e succhi di frutta, zucchero raffinato, bevande gasate e alcolici.

Attenzione all'abuso di farmaci

I farmaci inibitori della pompa protonica, prescritti comunemente per diminuire l’acidità gastrica (reflusso gastroesofageo, dispepsia, ulcera gastroduodenale ) mostrano numerosi effetti collaterali e presentano diversi profili di rischio. Alcuni studi hanno evidenziato che aumentano del 25% la probabilità di fratture ossee e accrescono il rischio di infezioni batteriche intestinali da Clostridium difficile.

Le molecole in questione sono: omeprazolo, lansoprazolo, esomeprazolo, pantoprazolo, rabeprazolo, poste in vendita con diversi nomi commerciali. L’Aromaterapia offre numerose soluzioni naturali per contrastare gastrite, reflusso gastroesofageo, acidità, bruciori di stomaco e altri disturbi digestivi.

Gli oli essenziali indicati

Alcuni dei migliori oli essenziali per il trattamento di disturbi digestivi sono:

Menta Piperita: uno dei più noti per il sistema digestivo. La sua funzione digestiva è molto ben conosciuta e documentata. L’efficacia è riscontrabile in tempi molto brevi. Ottimo per la rimozione di gas, per alleviare nausea e senso di vomito. Favorisce il processo di digestione ed è perfetto quando si è mangiato troppo e ci si sente pieni e ingolfati. Tre gocce di menta in un cucchiaio di miele o succo di aloe sono benefiche per le coliche intestinali e per le crisi di fegato. Bastano due gocce dopo una serata licenziosa, ripetute poi il mattino seguente, per alleviare il lavoro di stomaco e fegato.

Menta Piperita Bio - Olio Essenziale Puro - 10 ml

Menta Piperita Bio - Olio Essenziale Puro - 10 ml

Mentha x piperita

Maggiorana: molto conosciuta e utilizzata con successo come tonico digestivo. E’ antispasmodico e antisettico, e può aiutare nei problemi dovuti a un disequilibrio ormonale. Ha una valida azione spasmolitica sulla muscolatura liscia del tratto digerente. Si usa per contrastare il gonfiore, combatte la stipsi e previene le fermentazioni che gonfiano la pancia.

Maggiorana Bio - Olio Essenziale Puro - 5 ml

Maggiorana Bio - Olio Essenziale Puro - 5 ml

origanum majorana

Finocchio: ancora oggi in alcuni Paesi c’è l’uso di offrire finocchio a fine pasto come digestivo. Sostiene il sistema digestivo, viene usato contro gas, crampi, gonfiore addominale e vomito. L’olio essenziale di finocchio è un valido rimedio per aiutare la digestione e per tenere lontano l’alito cattivo. I componenti attivi presenti nell’essenza stimolano i succhi gastrici e aiutano a rendere più digeribili gli alimenti più ricchi e i piatti più elaborati. Aiuta anche a curare la diarrea in quanto ha proprietà anti‐batteriche. Inoltre, esso ha anti qualità acidi comunemente utilizzati in antiacidi. Ottimo l’automassaggio digestivo, ha la proprietà di evitare la formazione di fermentazioni, è digestivo e drenante.

Finocchio - Olio Essenziale Puro - 10ml

Finocchio - Olio Essenziale Puro - 10ml

Foeniculum vulgare

Garofano: un potente olio essenziale antimicrobico, utile nella lotta contro tutti i tipi di infezione alimentare che causano nausea, diarrea e dolori.

Garofano Chiodi - Olio Essenziale Puro - 10 ml

Garofano Chiodi - Olio Essenziale Puro - 10 ml

Eugenia cariophyllus

Zenzero: noto come tonico digestivo, viene spesso usato per combattere la nausea e il mal di mare o la sensazione di malessere che insorge nei viaggi in macchina. Ha proprietà carminative che lo rendono molto efficace per promuovere la digestione. Allevia la costipazione e rilassa i muscoli digestivi. Zenzero è antisettico e può essere utilizzato per trattare le infezioni intestinali.

Zenzero - Olio Essenziale Puro - 5 ml

Zenzero - Olio Essenziale Puro - 5 ml

zingiber officinalis

Guida all'utilizzo

Applicazioni topiche: gli oli essenziali possono essere applicati sull’addome emulsionando 3‐5 gocce in poco olio vegetale, per alleviare crampi, gas, gonfiore, bruciore di stomaco, indigestione, o altri disturbi. Gli oli essenziali sono molto potenti, solo una o due gocce sono necessarie per ottenere risultati.

Assunzione: una o due gocce di oli essenziali emulsionate in miele o zucchero di canna o altri substrati, possono fare meraviglie per il sistema digestivo.

Inalazioni e diffusione ambientale: l’aroma di alcuni oli essenziali scaccia rapidamente nausea, pesantezza e fastidiose sensazioni di pesantezza. Anche il mal di testa di origine digestivo risponde rapidamente al trattamento con le essenze.

Un mix aromatico

Un mix aromaterapico che è un vero toccasana per tutti i disturbi digestivi si prepara sfruttando le diverse virtù dei singoli oli essenziali

Emulsionare i diversi oli essenziali e lasciar riposare almeno 48 ore prima di utilizzare la miscela. Bastano 2‐3 gocce assunte dopo i pasti, direttamente in un bicchiere di acqua o in mezzo cucchiaino di zucchero di canna
grezzo da lasciar sciogliere in bocca. Ottimo per atonia gastrica, reflusso, difficoltà e pesantezza nella digestione, bruciori, gonfiori e spasmi.

Ti consigliamo...


Luca Fortuna, autorevole esperto di medicine naturali, ha conseguito il diploma di naturopata presso la scuola Sapamod di Torino e ha frequentato numerosi corsi di specializzazione in Italia e all'estero (Academy of Aromatherapy, Londra). Lavora come consulente per molte aziende italiane ed...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Ultimo commento su Migliorare la digestione con gli oli essenziali

icona

vanessa illuminato
Acquisto verificato

Interessante

Io ho sempre utilizzato i semi di finocchio in cucina o come infuso, idem per le altre erbe o spezie. Ho imparato nuove cose.Grazie

(0 )

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste