+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

Il giardino che si cura da solo

19 giorni fa


Il giardino che si cura da solo

Progettalo in permacultura per godere del rigoglio di alberi, fiori, frutti e ortaggi con il minimo sforzo

Bellissimo avere un giardino, ma quanta fatica, tempo e denaro per temerlo in ordine e curato? Vero, ma se lo si progetta in permacultura è possibile trasformare qualsiasi giardino – sia che si trovi in campagna, in montagna o nella città più affollata – un sistema in cui tutti gli elementi lavorano in sinergia, minimizzando lo sforzo e aumentano la produttività. 

Gaia's Garden

Creare paesaggi ed ecosistemi con la permacultura - Con 3 capitoli dedicati alla Food Forest

Toby Hemenway

(20)

Lavorare con la natura, anziché contro di essa, dà come risultato orti e giardini più belli, ricchi e di facile manutenzione. Ogni appassionato di giardinaggio e agricoltura dovrebbe conoscere questo messaggio fondamentale della permacultura,...

€ 20,00 € 19,00 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

IL MIRACOLO DELLA PERMACULTURA

La permacultura utilizza una serie di principi e di pratiche al fine di progettare insediamenti umani che siano sostenibili: la differenza rispetto alla progettazione tradizionale è che il progettista non si concentra tanto sugli oggetti – edifici o aree verdi che siano – quanto sulle relazioni e le interconnessioni che andranno a creare un insieme sano e sostenibile.

La permacultura è una scienza di raccordo che ci indica quando e dove utilizzare, ad esempio, il giardinaggio biologico, il riciclaggio, l’architettura naturale, l’energia naturale o il metodo decisionale del consenso. Possiamo progettare in permacultura una grande azienda agricola, un ecovillaggio, un agriturismo, una casa di campagna, un cohousing ai margini della città, un giardino di periferia, un balcone in una grande metropoli.

UNA RETE RESILIENTE

Ma ritorniamo al nostro giardino: progettarlo in permacultura non significa solo mescolare vari stili di giardinaggio, utilizzare piante autoctone, mixare le ornamentali con gli ortaggi, gli alberi da frutto con quelli a fusto più alto.

Significa anche aver analizzato bene il terreno e aver compreso che magari non è adatto alle piante autoctone che avevamo intenzione di mettere a dimora in prima battuta: farlo ci richiederebbe continue fertilizzazioni, spargimenti di antiparassitari e irrigazioni non sostenibili.

Un giardino ecologico non solo sembra naturale nel suo essere vario e rigoglioso, ma funziona anche nello stesso modo in cui operala natura. Lo fa creando intime connessioni tra le piante, la vita del suolo, gli insetti benefici e altri animali, e anche con il giardiniere, dando origine a una rete naturale resiliente.

Nel giardino ben progettato in permacultura, la casa è mantenuta fresca in estate e calda in inverno grazie alla vegetazione che si è scelto di piantare vicino alla dimora; frutti, erbe e ortaggi sono abbondanti in ogni stagione; gli insetti impollinatori si nutrono nelle siepi piantate ai confini e il giardiniere può godersi il proprio piccolo paradiso, lavorando al minimo in accordo con la natura.

Per approfondire puoi leggere:

Gaia's Garden

Creare paesaggi ed ecosistemi con la permacultura - Con 3 capitoli dedicati alla Food Forest

Toby Hemenway

(20)

Lavorare con la natura, anziché contro di essa, dà come risultato orti e giardini più belli, ricchi e di facile manutenzione. Ogni appassionato di giardinaggio e agricoltura dovrebbe conoscere questo messaggio fondamentale della permacultura,...

€ 20,00 € 19,00 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi novità, sconti, promozioni speciali riservate e un premio di 50 punti spendibili sul sito.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Il giardino che si cura da solo

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI NSIIURR
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.