800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Depurazione in 10 mosse

di Giulia Sama 1 anno fa


Depurazione in 10 mosse

Consigli pratici e facili per eliminare le tossine e fare il pieno di energia

1 Svegliatevi un po’ prima al mattino in modo da seguire, anche in questo, la stagione estiva. Cercate di trovare il tempo per un tranquillo momento di riflessione prima di lanciarvi a capofitto nelle vostre attività giornaliere.

2 È il momento dell’igiene orale! Avete presente quella fastidiosa patina bianca che abbiamo al mattino sulla lingua? Si crea perché durante il sonno il nostro organismo attua tutti i suoi meccanismi di disintossicazione. Procuratevi un nettalingua in rame o un semplice cucchiaio di metallo e rimuovete la patina passandolo più volte sulla lingua.

A questo punto si può procedere al vero e proprio oil pulling che consiste nel versare in bocca un cucchiaio di olio di sesamo, facendolo passare accuratamente tra i denti, sulle gengive, sulla lingua e in generale in tutte le zone della cavità orale per alcuni minuti (15-20) prima di sputarlo. Questa pratica fa in modo che tutte le tossine e i batteri accumulati possano essere raccolti dall’olio e quindi espulsi definitivamente dal corpo.

Acqua e limone: bere acqua calda e succo di limone fresco al mattino a digiuno risveglia il sistema digestivo, lava via le tossine e smuove l’intestino.

La colazione è il pasto più importante della giornata? Non per tutti! Il nostro organismo è in fase depurativa almeno fino le 11 del mattino e andare a sovraccaricare stomaco e intestino rallenterà questo duro lavoro. Valutate l’attività che andrete a svolgere in seguito: se non vi aspetta un lavoro faticoso “accontentatevi” di tanta frutta fresca.

Preparatevi delle tisane, o procuratevi dei fitoterapici da usare durante la mattinata, guarda caso i depurativi agiscono meglio subito dopo il risveglio e lontano dai pasti. In una buona miscela depurativa non possono mancare il carciofo, il tarassaco, l’ortica, l’equiseto, la gramigna. Anche la famosa linfa di betulla da bere a digiuno al mattino è un drenante favoloso, ma assicuratevi che sia pura e senza zuccheri aggiunti.

Altra buona abitudine “detox” consiste nello spazzolare tutto il corpo a secco con una spugna di loofah: si parte strofinando i piedi e salendo via via si passa per tutto il corpo. Questo massaggio stimola la circolazione linfatica, riduce l’accumulo di liquidi e stacca le cellule che verranno poi eliminate dalla doccia successiva. Dopo pochi giorni vedrete la vostra pelle notevolmente migliorata!!!

Fate attività fisica: una camminata, una corsetta, una semplice sequenza di yoga (come il saluto al sole).

Cominciate i pasti con qualcosa di crudo: sedano, finocchio, carote, cetrioli preparano lo stomaco stimolando gli enzimi digestivi, ci sentiremo sazi prima mangiando molto meno. In generale aumentate il cibo crudo e fresco e riducete i grassi, soprattutto quelli animali.

10 È sempre meglio bere lontano dai pasti per non diluire gli enzimi, e introducendo le verdure crude non ne sentiremo nemmeno il bisogno. Anche la frutta va consumata lontano dai pasti.

Articolo tratto da Vivi Consapevole 41

Ti consigliamo...


Sin da piccola è sempre stata attratta dai fiori e dagli alberi, passione che l’ha portata a iscriversi alla facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali, laureandosi in Scienze naturali con il massimo dei voti. È referente naturalistica del Club Alpino Italiano, sezione di Cesena, con...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Depurazione in 10 mosse

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste