800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Cosa c'entra adesso il Pilates qui dentro?

di Alessia Filippa 2 mesi fa


Cosa c'entra adesso il Pilates qui dentro?

Il concetto è sempre e comunque lo stesso: l'eterna lotta tra il vecchio ed il nuovo, tra il bene ed il male, tra le mie convinzioni e quelle del mondo tutto attorno a noi.

Chi ha ragione? Qual è la cosa migliore da fare? Come faccio a ricentrarmi davvero su di me, dato che so perfettamente che la verità non è fuori ma dentro di me?

E proprio per questo abbiamo incontrato il mondo della medicina alternativa, dell'olismo e delle pratiche di tipo orientale o comunque misticheggiante. E ogni volta che proviamo a fare qualcosa siamo talmente felici dei risultati che otteniamo, che non facciamo altro che rafforzare il convincimento che la nostra nuova strada intrapresa è davvero quella giusta.

Solo che in questo modo il nostro cervello si convince automaticamente che quella di prima era sbagliata. Questo è il grande inganno: non dovremmo scegliere, ma integrare.

Se vogliamo un mondo migliore non dovremmo aumentare la distanza tra bene e male, tra nuovo e vecchio, tra dentro e fuori: dovremmo riunificare le polarità per uscire per sempre dalla dualità. Solo così diverrebbe possibile sperimentare un mondo di espansione perenne di felicità, gioia e salute (o di qualsiasi altra cosa vogliamo).

Ecco perché in effetti tra fare yoga, cross fit o pilates in realtà non c'è differenza: in tutti e tre i casi conta solo e soltanto sapere, conoscere e comprendere cosa stiamo dicendo al nostro spirito, su informazione del cervello, stimolato dai muscoli del corpo. Anche fare tai-chi diviene solo bello e rilassante se in effetti non sappiamo cosa stiamo dicendo muovendoci in quel modo.

Ok, sappiamo che con una certa asana gli Yogi riescono ad attivare e potenziare le proprie facoltà. Ma grazie a cosa? Cos'è che permette di influenzare il cervello grazie al movimento corporeo? Ma soprattutto: cosa stiamo dicendo di preciso con questo che di fatto è un linguaggio non verbale, l'unico ad essere riconosciuto universale dato che tutti abbiamo gli stessi muscoli?

Questo libro è un passo indispensabile verso la comprensione della vera natura del movimento: con semplici esercizi e successioni di movimenti rieduca noi stessi alla corretta dizione delle parole che lo spirito esprime nel corpo per mezzo della mente. E così la triade viene davvero chiusa.

Facile e bello.

L'Energia non è Magia

Il pilates kinesiologico per l'onnipotenza

Alessia Filippa

Pilates e Kinesiologia per rimettere in equilibrio il vostro sistema energetico! Più che un libro questo è un manuale di semplici esercizi adattati al Pilates. Detto così può sembrare un libro come tanti del pilates,...

€ 18,00 € 15,30 -15,00%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Alessia Filippa nata il 05 giugno 1977, vive e lavora a Gressoney Saint Jean (Ao), da 5 anni insegna Pilates presso il proprio studio. Diplomata in Massofisioterapia nel 1998 a Milano presso l’Istituto Ortopedico Galeazzi, ha proseguito i suoi studi con la formazione in terapia manuale secondo...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Cosa c'entra adesso il Pilates qui dentro?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste