800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Come usare il curry in cucina?

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 1 anno fa


Come usare il curry in cucina?

Il curry è una spezia orientale preziosa, scopri come impiegarla in cucina!

Conosci il curry? Ideale per arricchire le tue ricette salate e dolci, senza perdere di vista la salute, scopri come utilizzarlo in cucina

Indice dei contenuti:

Curry o Masala?

Il curry è una delle miscele di spezie più conosciute in Occidente. In Oriente le spezie sono maggiormente utilizzate in aggiunta ai cibi rispetto alle nostre tradizionali ricette e di miscele ne esistono molte. Noi siamo meno abituati al loro utilizzo ma nulla ci vieta di riproporre le classiche ricette con una nota diversa e un tocco orientale.

Il curry è piuttosto diffuso e sono molte le ricette gustose che si possono creare. Originario dell'India, possiede in terra madre un altro nome che è Masala e trasformato in Occidente in Curry dal nome indiano “cari” che significa salsa.

Come è composto il curry? Si tratta di una miscela di spezie tostate e saltate in padella: cumino e curcuma con l'aggiunta di altre spezie che variano da cannella, fieno greco, chiodi di garofano, zenzero, peperoncino, pepe nero o noce moscata. Quello che si ottiene è una miscela tendenzialmente piccante, che varia a seconda delle spezie secondarie utilizzate.

Le proprietà del curry

Il curry è una miscela di sostanze benefiche per l'organismo, ottenute dalle spezie che sappiamo possedere un alto valore nutrizionale.

Non a caso, nei secoli passati, le spezie erano considerate un bene prezioso da smerciare e per le quali si organizzavano spedizioni in paesi lontani. Nel curry è contenuto il curcumino, un polifenolo con molte proprietà benefiche sull'organismo umano.

Quali sono i suoi benefici?

  • favorisce la digestione e l'attività epatica
  • regola il metabolismo
  • antinfiammatorio per i tessuti muscolari e articolari
  • antiossidante
  • favorisce l'azione di stomaco e intestino
  • ideale per contrastare i disturbi legati all'artrite e ai reumatismi
  • regola il battito cardiaco ed è benefico anche per il cuore

In generale, svolge un'azione completa sull'organismo, su più livelli e diventa un ottimo rimedio per prevenire l'insorgenza di malattie future.

Lo scopo del mangiar sano o di introdurre alimenti nuovi nella propria alimentazione, è proprio quello di gettare uno sguardo al futuro. Rimane vero che nulla è più importante del momento presente, ma è proprio nel momento presente che poniamo le basi per ciò che accadrà poi.

La scelta di oggi condiziona quello che saremo domani.

Usa il curry in cucina: idea sfiziosa!

Questa particolare spezia può essere aggiunta in molte ricette, anche a base di cereali e perché no, per preparare dolci! Come?

Un'idea sfiziosa e tipicamente primaverile è l'orzo saltato con verdure miste, a cui si aggiunge una nota di timo e una crema preparata a base di curry. Per prepararla è semplicissimo: ogni 200 ml di panna di soia o di avena si aggiungono due cucchiaini di curry, sale marino integrale q.b. prezzemolo fresco tritato e olio extra vergine di oliva.

Il curry si presta anche per la preparazione di biscotti, basteranno:

  • 200 gr di farina integrale di farro
  • 100 gr di farina di mandorla
  • 80 gr di zucchero di canna grezzo
  • 2 uova
  • 60 gr di burro ghee
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 cucchiaino di cannella
  • latte di riso q.b.
  • mezza bustina di lievito bio
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato purissimo

Si infornano i biscotti a 160 gradi per circa 30 minuti.


Non ci sono ancora commenti su Come usare il curry in cucina?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste