800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Come sostenere il sistema immunitario in estate

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 1 anno fa


Come sostenere il sistema immunitario in estate

Anche in estate è importante sapere come evitare rischi per la salute

Indice dei contenuti:

La favola del clima caldo

Arriva l’estate e con essa le alte temperature. E qual è subito il primo pensiero? Che finalmente possiamo liberarci di strati che non ci servono più e possiamo stare all’aria aperta liberamente.

Assolutamente vero! È l’aspetto più conviviale e di condivisione che rende l’estate così affascinante. Rimanere all’aria aperta anche di sera, trascorrere tempo in compagnia.

Quello a cui non pensiamo, è che il clima caldo che l’estate ci offre, nasconde talvolta delle insidie. Il fatto che il clima sia caldo non significa che siamo immuni dagli agenti esterni. Dobbiamo prestare attenzione al nostro sistema immunitario e sostenerlo anche in estate.

 

Gli errori per il sistema immunitario in estate

La temperatura esterna ci porta ad abbassare le difese mentali che ci permettono di tenere alte le difese fisiche. Cosa significa? In inverno siamo abituati a pensare che il freddo e i virus circolino più liberamente e sia possibile ammalarsi a causa anche di situazioni esterne sfavorevoli. In estate non pensiamo la stessa cosa, anzi crediamo di poterci rilassare un po’ di più. In parte è vero, perché la maggior parte delle patologie influenzali sono originate da un eccesso di freddo che penetra nel nostro organismo.

In estate compiamo altri tipi di errori di cui spesso non siamo consapevoli. Il nostro bisogno di rinfrescarci e refrigerarci ci porta ad atteggiamenti scorretti. Vediamo quali sono:

 

  • fare docce fredde quando si è molto accaldati, sudati o si è stati molte ore al sole
  • ingerire bevande fredde e ghiacciate
  • consumare molto gelato anche se biologico o preparato con latte vegetale
  • camminare a piedi nudi su terreni o pavimenti freddi

 

Questi atteggiamenti donano lì per lì un sollievo al caldo e ci sembra di stare subito meglio. In realtà questi comportamenti sono assai dannosi per la nostra salute. Scopriamo perché.

Il principio che li accomuna è sempre lo stesso: lo sbalzo termico che il corpo al suo interno avverte. Quando facciamo una doccia fredda o camminiamo a piedi nudi su un pavimento di marmo, il corpo riceve una scossa dall’esterno di freddo.

Allo stesso modo, quando ingeriamo bevande ghiacciate o mangiamo un gelato introduciamo al nostro interno un alimento che non supera i 4 gradi e spesso è molto più freddo (pensiamo al gelato).

Che reazione può provocare un alimento così freddo all’interno di un corpo di 36 gradi?

È presto detto: fa attivare il nostro sistema immunitario. Proprio così! Il nostro corpo legge come nemico quell’alimento che sta attaccando la sua integrità e in maniera così repentina va ad incidere sulla temperatura del corpo.

 

Cosa fare per il sistema immunitario in estate?

Evita di creare grossi sbalzi termici tra l’esterno e l’interno, sia per stimolazioni derivanti dall’esterno che per stimolazioni introdotte all’interno del corpo. Lo stomaco è un viscere che detesta il freddo.

Il sistema immunitario ingiustamente attivato, può perdere di efficienza sul lungo

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su Come sostenere il sistema immunitario in estate

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste